Riflessione sul calciomercato di gennaio.

Chrissonero

Senior Member
Registrato
26 Dicembre 2014
Messaggi
11,003
Reaction score
50
Ciao ragazzi...sembra che questa stagione abbiamo la grandissima opportunità di tornare nella europa che conta, quindi non dobbiamo svagliare nel rinforzare la rosa e giustamente sul mercato di gennaio ho una dichiarazione di Montella che mi rimbomba nella testa : "Tutte le squadre sono migliorabili, di conseguenza anche il Milan. Ho visto tante volte però che cercando di migliorare a gennaio si finisce per peggiorare la rosa: bisogna stare attenti".

Per Montella cosa vuol dire stare attenti? Non influenzare in negativo certi equilibri? Prendere solo gente funzionale alla sua idea? Di giovanissimi ne abbiamo già abbastanza?

Ho due nomi che finora non ha fatto nessuno ma che secondo io sono in grado di rispondere i requisiti di cui credo parla Montella, due che ritengo davero pronti per fare la differenza da subito nel Milan..

Davy Klaassen; olandese di 23 anni in forza al Ajax, 185 cm, prototipo del centrocampista moderno, tecnicamente molto completo, verticale, grande personalità, leadership, un giocatore molto dinamico che corre e si sbatte senza pallone ma anche molto efficace col pallone con 46 reti e 30 assist in 150 partite nella prima squadra del Ajax, un Hamsik fisicamente più integro per intenderci, parliamo di uno perfetto per fare il ruolo oggi occupato per Kucka, con 30 mln di euri si potrebbe convincere al Ajax..

Jonathan Cafu; brasiliano di 25 anni con passaporto europeo in forza al Ludogorets bulgaro, 176 cm, esterno destro fortissimo nel uno contro uno, quindi molto agile, veloce, dotato di un grande dribbling con una tecnica sopraffina tipica della scuola brasiliana, un ragazzo perfetto per far rotare Niang e sopratutto Suso senza influenzare in negativo nel loro rendimento, 10-12 mln di euri possono bastare ai bulgari..

Vorrei sapere cosa ne pensano di questo, forse hanno altre idee..

Grazie e Saluti.
 

Reblanck

Bannato
Registrato
30 Aprile 2015
Messaggi
2,159
Reaction score
12
Noi abbiamo bisogno di almeno un centrale di difesa,un difensore sinistro,un centrocampista e un esterno offensivo.
Farò dei nomi che sono possibile prendere a gennaio e che sono sul mercato con buone offerte,ovviamente chi si aspetta i vari Verratti,Laporte,Aubameyang,James o Isco secondo me perde solo tempo.

Centrale: Rodrigo Caio
Difensore sinistro : Ricardo Rodríguez
Centrocampista : Bazoer \ Kessie
Esterno offensivo : ???? (Al momento non vedo gente forte in questa posizione che possiamo prendere da subito e a me Keita non piace)
 

Trumpusconi

Senior Member
Registrato
20 Aprile 2016
Messaggi
7,203
Reaction score
498
Le priortà secondo me sono

1)1 forte centrocampista titolare e una buona riserva tecnica
2)1 difensore centrale da affiancare a romagnoli
3)1 esterno sinistro che faccia da backup di suso, o addirittura il titolare
4)1 terzino destro che possa sostituire quel cesso di abate

Il resto dipende da chi va via (Bacca, Honda, Luiz, Ely, etc...)
 

osvaldobusatti

New member
Registrato
6 Novembre 2014
Messaggi
3,212
Reaction score
17
Ciao ragazzi...sembra che questa stagione abbiamo la grandissima opportunità di tornare nella europa che conta, quindi non dobbiamo svagliare nel rinforzare la rosa e giustamente sul mercato di gennaio ho una dichiarazione di Montella che mi rimbomba nella testa : "Tutte le squadre sono migliorabili, di conseguenza anche il Milan. Ho visto tante volte però che cercando di migliorare a gennaio si finisce per peggiorare la rosa: bisogna stare attenti".

Per Montella cosa vuol dire stare attenti? Non influenzare in negativo certi equilibri? Prendere solo gente funzionale alla sua idea? Di giovanissimi ne abbiamo già abbastanza?

Ho due nomi che finora non ha fatto nessuno ma che secondo io sono in grado di rispondere i requisiti di cui credo parla Montella, due che ritengo davero pronti per fare la differenza da subito nel Milan..

Davy Klaassen; olandese di 23 anni in forza al Ajax, 185 cm, prototipo del centrocampista moderno, tecnicamente molto completo, verticale, grande personalità, leadership, un giocatore molto dinamico che corre e si sbatte senza pallone ma anche molto efficace col pallone con 46 reti e 30 assist in 150 partite nella prima squadra del Ajax, un Hamsik fisicamente più integro per intenderci, parliamo di uno perfetto per fare il ruolo oggi occupato per Kucka, con 30 mln di euri si potrebbe convincere al Ajax..

Jonathan Cafu; brasiliano di 25 anni con passaporto europeo in forza al Ludogorets bulgaro, 176 cm, esterno destro fortissimo nel uno contro uno, quindi molto agile, veloce, dotato di un grande dribbling con una tecnica sopraffina tipica della scuola brasiliana, un ragazzo perfetto per far rotare Niang e sopratutto Suso senza influenzare in negativo nel loro rendimento, 10-12 mln di euri possono bastare ai bulgari..

Vorrei sapere cosa ne pensano di questo, forse hanno altre idee..

Grazie e Saluti.

Non li conosco, ma da come li descrivi mi piacciono.
E poi credo che tu te ne intenda più di tanti altri qui sul Forum.
Tira fuori un altro c.campista e una punta funzionale al gioco del Milan, poi diciamolo a Montella, Mirabelli e Fassone.
La strada si trova, via...
 

Old.Memories.73

Bannato
Registrato
11 Luglio 2016
Messaggi
2,710
Reaction score
75
A mio parere prima di tutto bisogna scegliere la linea da seguire...
Se si vuole tornare competitivi subito servono giocatori già formati...forti in campo ma anche leader nello spogliatoio...
Se invece si vuole intraprendere la strada dei giovano bisogna saper scegliere quelli giusti e sopratutto avere pazienza...
Fatto questo allora si può passare ai nomi...
 

ignaxio

Member
Registrato
20 Dicembre 2015
Messaggi
2,668
Reaction score
15
Questa squadra non è fortissima, ma di fatto non ha evidenti punti deboli.. bisogna prenderne uno per ruolo per far l'upgrade generale
 

Chrissonero

Senior Member
Registrato
26 Dicembre 2014
Messaggi
11,003
Reaction score
50
A mio parere prima di tutto bisogna scegliere la linea da seguire...
Se si vuole tornare competitivi subito servono giocatori già formati...forti in campo ma anche leader nello spogliatoio...
Se invece si vuole intraprendere la strada dei giovano bisogna saper scegliere quelli giusti e sopratutto avere pazienza...
Fatto questo allora si può passare ai nomi...

Ma io non capisco perche l'una deve escludere l'altra, possiamo e credo dobbiamo prendere giocatori in entrambi i casi ma sopratutto prendere quelli che davero possono essere titolare e fare il salto di qualità per Montella, per esempio secondo io Klaassen riunisce tutti i requisiti, è giovane solo 23 anni atleticamente fortissimo ma è già un giocatore maturo con esperienza internazionale, grande personalità e leadership, grandissima qualità tecnica e tatticamente perfetto per giocare nel centrocampo a 3 facendo cosi un uppgrade clamoroso nel ruolo che oggi da noi fa benino Kucka, per poi se c'e bisogno fare anche il esterno d'ataco, non per nulla lo voleva Sarri per il suo Napoli.
 

Zosimo2410

Senior Member
Registrato
24 Marzo 2014
Messaggi
19,265
Reaction score
752
per me la prioritá numero uno é sostiture Carlos Bacca con un centravanti vero, le altre sono tutte cose rimandabili a giugno.
 
Alto
head>
AdBlock Detected

We get it, advertisements are annoying!

Sure, ad-blocking software does a great job at blocking ads, but it also blocks useful features of our website. For the best site experience please disable your AdBlocker.

I've Disabled AdBlock    No Thanks