Renzi:"Patto con PD e 5S fino al 2023 per PDR europeista".

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
160,326
Reaction score
10,680
Incredibile Renzi, che cambia idea nel giro di poche ore. Dopo le dichiarazioni di ieri, il leader di Italia Viva così a Repubblica:"Il nostro traguardo di legislatura deve essere un patto di maggioranza. Dobbiamo evitare che il Quirinale sia la gara di ritorno di chi ha perso al Papeete. Se Salvini e Meloni votano un Presidente europeista e filo atlantico, va bene. Va scongiurato di ritrovarci come capo dello Stato un tipo alla Orban. Abbiamo mandato a casa Salvini per evitare che l'Italia diventi come l'Ungheria. Idenkit? Prematuro. Prima bisogna pensare al progetto politico. Emergenza Covid? Con Salvini e Meloni al Governo avremmo avuto una gestione simile a quella di Bolsonaro che a quella della Merkel. L'abbiamo scampata".
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
160,326
Reaction score
10,680
Incredibile Renzi, che cambia idea nel giro di poche ore. Dopo le dichiarazioni di ieri, il leader di Italia Viva così a Repubblica:"Il nostro traguardo di legislatura deve essere un patto di maggioranza. Dobbiamo evitare che il Quirinale sia la gara di ritorno di chi ha perso al Papeete. Se Salvini e Meloni votano un Presidente europeista e filo atlantico, va bene. Va scongiurato di ritrovarci come capo dello Stato un tipo alla Orban. Abbiamo mandato a casa Salvini che evitare che l'Italia diventi come l'Ungheria. Idenkit? Prematura. Prima bisogna pensare al progetto politico. Emergenza Covid? Con Salvini e Meloni al Governo avremmo avuto una gestione simile a quella di Bolsonaro che a quella della Merkel. L'abbiamo scampata".

Ma vi pare normale che questi siano al Governo, con una mega accozzaglia, non per fare il bene degli italiani ma per non far governare gli altri? A me sembra una pazzia. E' questa la democrazia?
 

Darren Marshall

Senior Member
Registrato
27 Agosto 2012
Messaggi
16,125
Reaction score
1,806
Come sempre in barba al volere del popolo e alla democrazia. Avanti così...
 

Milanforever26

Senior Member
Registrato
6 Giugno 2014
Messaggi
39,447
Reaction score
3,098
Incredibile Renzi, che cambia idea nel giro di poche ore. Dopo le dichiarazioni di ieri, il leader di Italia Viva così a Repubblica:"Il nostro traguardo di legislatura deve essere un patto di maggioranza. Dobbiamo evitare che il Quirinale sia la gara di ritorno di chi ha perso al Papeete. Se Salvini e Meloni votano un Presidente europeista e filo atlantico, va bene. Va scongiurato di ritrovarci come capo dello Stato un tipo alla Orban. Abbiamo mandato a casa Salvini che evitare che l'Italia diventi come l'Ungheria. Idenkit? Prematura. Prima bisogna pensare al progetto politico. Emergenza Covid? Con Salvini e Meloni al Governo avremmo avuto una gestione simile a quella di Bolsonaro che a quella della Merkel. L'abbiamo scampata".

Non hanno i numeri per eleggere il PDR..stavolta non sarà come con Napolitano 2..serve guerra ad oltranza, sono 30 anni che la sinistra elegge il PDR, basta adesso!..In italia candidati presidenti anti europeisti non ne esistono, ma dovrà essere un uomo in ala centro destra e non l'ennesimo sinistrello come da 30 anni a sta parte

Se poi invece Berlusconi si vende di nuovo allora alzo le mani..vedremo..

FI potrebbe essere l'ago della bilancia..pazzesco
 

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
23,986
Reaction score
5,111
ormai si dicono in pubblico cose allucinanti,come se fossero normali

c'è un articolo costituzionale che vincola la nomina del PDR all'UE e alla NATO ?
fino a ieri sera non mi risulta

da notare che da anni ci siano sempre complimenti più dal centro-sinistra che dal centro-destra italiani alla Merkel.
non vi pare un paradosso ?
io l'ho sempre considerata inconcepibile.
ormai non badano più che sia di centro-destra con gente nella CDU e CSU impresentabile
 

Darren Marshall

Senior Member
Registrato
27 Agosto 2012
Messaggi
16,125
Reaction score
1,806
Non hanno i numeri per eleggere il PDR..stavolta non sarà come con Napolitano 2..serve guerra ad oltranza, sono 30 anni che la sinistra elegge il PDR, basta adesso!..In italia candidati presidenti anti europeisti non ne esistono, ma dovrà essere un uomo in ala centro destra e non l'ennesimo sinistrello come da 30 anni a sta parte

Se poi invece Berlusconi si vende di nuovo allora alzo le mani..vedremo..

FI potrebbe essere l'ago della bilancia..pazzesco

FI si è già venduta, non ci sono dubbi al riguardo.
 

mandraghe

Membro e rettile
Registrato
10 Ottobre 2013
Messaggi
12,024
Reaction score
2,684
Non hanno i numeri per eleggere il PDR..stavolta non sarà come con Napolitano 2..serve guerra ad oltranza, sono 30 anni che la sinistra elegge il PDR, basta adesso!..In italia candidati presidenti anti europeisti non ne esistono, ma dovrà essere un uomo in ala centro destra e non l'ennesimo sinistrello come da 30 anni a sta parte

Se poi invece Berlusconi si vende di nuovo allora alzo le mani..vedremo..

FI potrebbe essere l'ago della bilancia..pazzesco

Figuriamoci. Berlusca guarda a chi gli favorirà i progetti di fusione europea delle sue tv spagnole, italiane e tedesche. E siccome si sa che sta cosa viene decisa a livello europeo è evidente che voterà qualunque cialtrone europeista che favorirà i suoi traffici. La virata a 360° degli ultimi mesi del demonio di Arcore è eloquente: si MES, viva l'Europa, viva Bruxelles.
 
Registrato
23 Giugno 2018
Messaggi
6,532
Reaction score
2,205
Non hanno i numeri per eleggere il PDR..stavolta non sarà come con Napolitano 2..serve guerra ad oltranza, sono 30 anni che la sinistra elegge il PDR, basta adesso!..In italia candidati presidenti anti europeisti non ne esistono, ma dovrà essere un uomo in ala centro destra e non l'ennesimo sinistrello come da 30 anni a sta parte

Se poi invece Berlusconi si vende di nuovo allora alzo le mani..vedremo..

FI potrebbe essere l'ago della bilancia..pazzesco
Scalfaro e Ciampi sarebbero sinistrelli? :asd:
A parte questa bizzarra classificazione, con l’eccezione del primo Napolitano, tutti gli altri sono stati eletti almeno col 66% dei voti, quindi con ampia condivisione. Peraltro non sarebbe stato tecnicamente possibile, né democratico, eleggere un Presidente della Repubblica senza il consenso della maggioranza parlamentare indicata dal popolo sovrano alle elezioni.

Ps: considerando il curriculum governativo del (presunto) centro-sinistra, dal primo governo Prodi a oggi, quella della scelta del PDR mi sembra la colpa meno grave
 

gabri65

BFMI-class member
Registrato
26 Giugno 2018
Messaggi
15,923
Reaction score
7,613
Scalfaro e Ciampi sarebbero sinistrelli? :asd:
A parte questa bizzarra classificazione, con l’eccezione del primo Napolitano, tutti gli altri sono stati eletti almeno col 66% dei voti, quindi con ampia condivisione. Peraltro non sarebbe stato tecnicamente possibile, né democratico, eleggere un Presidente della Repubblica senza il consenso della maggioranza parlamentare indicata dal popolo sovrano alle elezioni.

Ps: considerando il curriculum governativo del (presunto) centro-sinistra, dal primo governo Prodi a oggi, quella della scelta del PDR mi sembra la colpa meno grave

Se non sapessi che ieri sera ci siamo ammazzati di caipirinhe e quindi stai ancora sotto botta, direi che stai provocando.
 
Registrato
23 Giugno 2018
Messaggi
6,532
Reaction score
2,205
Se non sapessi che ieri sera ci siamo ammazzati di caipirinhe e quindi stai ancora sotto botta, direi che stai provocando.
A parte il PS in cui ho espresso una mia opinione, per il resto ho solo riportato dei dati di fatto.

Ps: da quando hai finito gli “aiuti” arrivati da Cuba sei diventato troppo suscettibile... :asd:
 
Alto
head>