Renato Sanches già stufo della Roma, vuole tornare a Parigi

Tifo'o

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
36,716
Reaction score
5,505
A Roma c'è un proprio e vero caso Renato Sanches. Come riporta Calciomercato.com, il centrocampista portoghese ha tolto dal suo profilo Instagram la foto che lo ritraeva con la maglia giallorossa. Alla base di ciò è la frustrazione dell'ex Bayern, non capisce perchè della bassa considerazione. Col Bologna è stato sostituito dopo 18 minuti da inizio gara e col Napoli assente. Renato Sanches sta considerando di rompere il prestito e tornare a Parigi a gennaio.

f12a5d43-a219-43de-bc73-6313b99d40bc
 
Ultima modifica di un moderatore:

Gamma

Junior Member
Registrato
6 Giugno 2019
Messaggi
4,866
Reaction score
3,724
A Roma c'è un proprio e vero caso Renato Sanches. Come riporta Calciomercato.com, il centrocampista portoghese ha tolto dal suo profilo Instagram la foto che lo ritraeva con la maglia giallorossa. Alla base di ciò è la frustrazione dell'ex Bayern, non capisce perchè della bassa considerazione. Col Bologna è stato sostituito dopo 18 minuti da inizio gara e col Napoli assente. Renato Sanches sta considerando di rompere il prestito e tornare a Parigi a gennaio.
Questo una bella pallottola schivata lo scorso anno. Da noi finirebbe al campo santo in tre giorni.
 

Lo Gnu

Member
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
2,973
Reaction score
1,121
A Roma c'è un proprio e vero caso Renato Sanches. Come riporta Calciomercato.com, il centrocampista portoghese ha tolto dal suo profilo Instagram la foto che lo ritraeva con la maglia giallorossa. Alla base di ciò è la frustrazione dell'ex Bayern, non capisce perchè della bassa considerazione. Col Bologna è stato sostituito dopo 18 minuti da inizio gara e col Napoli assente. Renato Sanches sta considerando di rompere il prestito e tornare a Parigi a gennaio.
C'è poco da fare, succede sempre questo quando l'ego trionfa sull'anima.
 
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
60,014
Reaction score
25,712
A Roma c'è un proprio e vero caso Renato Sanches. Come riporta Calciomercato.com, il centrocampista portoghese ha tolto dal suo profilo Instagram la foto che lo ritraeva con la maglia giallorossa. Alla base di ciò è la frustrazione dell'ex Bayern, non capisce perchè della bassa considerazione. Col Bologna è stato sostituito dopo 18 minuti da inizio gara e col Napoli assente. Renato Sanches sta considerando di rompere il prestito e tornare a Parigi a gennaio.
Questo deve essere stupido come una capra.
 

hiei87

Senior Member
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
11,969
Reaction score
2,583
Alla fine in carriera ha azzeccato un paio di stagioni. Al Benfica da giovanissimo e al Lille l'anno dello scudetto. Nient' altro. Pallottola schivata, anche se non ci è andata comunque meglio.
 

mandraghe

Membro e rettile
Registrato
10 Ottobre 2013
Messaggi
14,519
Reaction score
5,840
A Roma c'è un proprio e vero caso Renato Sanches. Come riporta Calciomercato.com, il centrocampista portoghese ha tolto dal suo profilo Instagram la foto che lo ritraeva con la maglia giallorossa. Alla base di ciò è la frustrazione dell'ex Bayern, non capisce perchè della bassa considerazione. Col Bologna è stato sostituito dopo 18 minuti da inizio gara e col Napoli assente. Renato Sanches sta considerando di rompere il prestito e tornare a Parigi a gennaio.

Classico bidonaccio spacciato come fenomeno dalla scuderia Mendes. Tra lui e Raiola, tolti 10, massimo 15 giocatori in tutto, hanno svuotato le casse di decine di club riempiendole di mezzi giocatori sopravvalutati, rimpinguando, al contempo, i loro conti in banca.

Per tutti cito Mastour. Uno scandaloso freestyler spacciato per futuro crack mondiale.

L’unico club che se ne sbatte dei procuratori è il Real: appena un giocatore alza la cresta due calci in **** e fuori dalle palle, anche se si tratta di una bandiera.

Emblematici i casi Ramos, CR7 o Di Maria. Quest’ultimo fu uno dei protagonisti della vittoria della sospirata decima. A fine stagione, spalleggiato da Mendes, andò a battere cassa. Florentino per tutta risposta lo buttò fuori a calci guadagnandoci uno sproposito. Ovviamente da lì in poi Di Maria, che pensava di valere più di in club glorioso come il Real, ha combinato poco o nulla mentre il Real ha vinto altre 4 champions.
 

bobbylukr

Well-known member
Registrato
22 Luglio 2022
Messaggi
3,050
Reaction score
2,311
Classico bidonaccio spacciato come fenomeno dalla scuderia Mendes. Tra lui e Raiola, tolti 10, massimo 15 giocatori in tutto, hanno svuotato le casse di decine di club riempiendole di mezzi giocatori sopravvalutati, rimpinguando, al contempo, i loro conti in banca.

Per tutti cito Mastour. Uno scandaloso freestyler spacciato per futuro crack mondiale.

L’unico club che se ne sbatte dei procuratori è il Real: appena un giocatore alza la cresta due calci in **** e fuori dalle palle, anche se si tratta di una bandiera.

Emblematici i casi Ramos, CR7 o Di Maria. Quest’ultimo fu uno dei protagonisti della vittoria della sospirata decima. A fine stagione, spalleggiato da Mendes, andò a battere cassa. Florentino per tutta risposta lo buttò fuori a calci guadagnandoci uno sproposito. Ovviamente da lì in poi Di Maria, che pensava di valere più di in club glorioso come il Real, ha combinato poco o nulla mentre il Real ha vinto altre 4 champions.

Tutto vero ma il Real può permetterselo perché da sempre, quindi anche prima dei megafatturati, è di proprietà di tanti soci tra cui ci sono pure le più grandi banche di Spagna e il Comune di Madrid e la famiglia reale etc etc, facile coi soldi e privilegi infiniti avere i super giocatori e poi fare i super fatturati sbattendosene dei procuratori. Poi sono bravi anche a scegliere eh, ma i Galacticos ai tempi li poteva mettere insieme anche mia nipote di 5 anni che manco sa cos'è il calcio...
 
Alto
head>