Prima di CL con Pobega e Krunic in mezzo. Mercato già rivalutato?

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

Solo

Senior Member
Registrato
30 Agosto 2012
Messaggi
13,998
Reaction score
5,324
Raga capisco l' incazzatura, figuriamoci se qua dentro c'è un decerebrato che crede che abbiamo la rosa dei sogni.
Assolutamente no.

Ma non abbiamo surplus da nessuna parte, è oggettivo!
Abbiamo il numero di uomini giusti e nulla più.

Ora il tifo vede un "certo surplus" in attacco che gli fa dire : "eh ma era meglio prendere un difensore" oppure "eh ma era meglio prendere un centrocampista".

Legittimo, ma avremmo ancora Saelemaker o Messias come prima alternativa davanti, oppure Origi.
E ci lamenteremmo di quello.
Siamo sempre li.

L' unica obiezione ( dal mio punto di vista) assolutamente sensata è Musah, ma qui spero la società ci abbia visto giusto.
E' un ragazzino.

Sul resto c'è "poco da dire", nel senso che la coperta non poteva che essere corta.
Non dimentichiamo mai che non abbiamo avuto tutto sto budget, perchè per averlo è andato Tonali, 100 milioni sarebbero stati un bel budget TENENDO Sandro.

Il mercato, come sempre detto, sarà un problema solo se Okafor e Chuku si riveleranno bidoni.
Altrimenti ci toglieremo le nostre soddisfazioni, grandi o piccole non lo so, spero grandi.
Bravo. Aldilà della questione allenatore, io il sospetto che molti si lamentino a prescindere.

Io per esempio avendo già in rosa Pulisic non avrei preso anche il nigeriano, piuttosto avrei girato quei soldi su un centrale o su un mediano.

Però in quel caso lì temo che gli stessi che oggi si lamentano di Krunic o chi per lui avrebbero detto "eh, ma hai speso 100M e poi il primo cambio è Saelemakers"...

Minchia, hai fatto quello che potevi fare. La rosa non è completa? Certo che non lo è, ma quale rosa è completa in Italia? Quella dell'Inter? In difesa hanno come titolari due scarti come Acerbi e Darmian che sono rigenerati da Inzaghi. A centrocampo il nonno armeno che da noi con lo staff di Pioli sarebbe un ex come Kjaer. Allegri va in giro con Miretti e Fagioli... Ecc. Ecc.

Ma di che parliamo?

Pioli ha avuto il modello di bicicletta che voleva lui, adesso pedali. Questa stagione nel bene o nel male ruota su di lui e sulla decisione di confermarlo. Tutto il resto è secondario.
 

Zenos

Senior Member
Registrato
30 Agosto 2012
Messaggi
21,035
Reaction score
9,025
Mi auguro che questo forum non sia lo specchio di tutta la tifoseria perché altrimenti c'è da preoccuparsi seriamente..
Qui sembra la scena finale del Titanic, dove la gente cerca la scialuppa per salvarsi, tra chi urla, chi si butta in mare e chi si fa sparare.
Regna l'isterismo e il catastrofismo, gente che addirittura si augura di perdere e poi parla di "milanismo", spuntano fuori i "l'avevo detto" che erano spariti nelle prime 3. Davvero non si riesce a leggere più una pagina.

Ho sofferto come un cane durante il derby, ma santo Iddio diamoci una calmata.

La cosa che mi preoccupava di più, ancor di più della sconfitta, era questa possibile scia del mandiamo tutto in vacca per una partita, anche se quella partita è LA partita.
Ora il match di stasera rischia di diventare cruciale non per i 3 punti, ma per evitare di essere risucchiati in un baratro di negatività creato da stampa e tifoseria, dal quale sarebbe veramente difficile uscire.
Ma davvero credi che questo "malumore" derivi esclusivamente dal derby perso malamente?
Di un allenatore inadeguato ne parliamo da anni ormai, e dopo aver licenziato Maldini andava cacciato a pedate. Ed invece ha condotto la campagna acquisti, non battuto ciglio dopo che gli han venduto l'uomo simbolo, preso 5 sberle al derby e cosa ancor più grave essersi presentato ai microfoni con la solita spocchiosa arroganza che lo accompagna da qualche tempo.
 
Registrato
23 Giugno 2018
Messaggi
8,985
Reaction score
4,753
perché? io mi sono fatto 3 ipotesi..
1 anno di transizione, obbiettivo quarto posto e col prossimo mercato si completa
la rosa e si punta ai risultati.
2 totale incompetenza nella costruzione della squadra del D.S. e allenatore.
3 gestione e mercato basato sul trading, puntando a ricavare da plusvalenze future,
escludendo l'interesse totale per i risultati sportivi.
Davvero hai dubbi sul fatto che l’ipotesi corretta sia la 3?
 

Lineker10

Senior Member
Registrato
20 Giugno 2017
Messaggi
25,952
Reaction score
9,369
Ovviamente apro il classico topic del post partita disastrosa e dunque alcune cose potrebbero essere condizionati dall'emotività. Ma da quel che sembra, domani alla prima di Champions ci presentiremo con niente popodimeno che Pobega e Krunic in mezzo titolari.

Allora partiamo dal presupposto che non siamo quella squadraccia ma non siamo nemmeno quella squadra che tutti si esaltavano per quelle tre casuali d'inizio stagione. Ma se guardiamo bene tra 2022 e 2023 abbiamo speso quasi 170 mln per il mercato eppure a settembre 19 di settembre ci dobbiamo presentare con Pobega - Krunic - Loftus Cheek in mezzo un trio di prelibatezze.

La squadra post scudetto era di fatto ben costruita, funzionava tutto bene, necessitava di due miglioramenti poi altri miglioramenti quest'estate.. serviva un processo graduale. Io preferisco pochi inserimenti ma FORTI piuttosto molti ma punti interrogativi. Va bene, Kessie voleva andarsene noi la polpetta non diamo e ci può stare. Per risolvere il problema ne creiamo un altro ovvero andando a prendere un giocatore che non c'entrava nulla con Kessie.

Estate 2023: cediamo Tonali, okay 70 mln non si potevano rifiutare e ci può stare ma commettiamo un altro errore prendere tutti i giocatori pagando cartellino a prezzo pieno per giocatori che erano un punto interrogativo.
Furlani doveva rispondere al tifoso deluso ed in fretta e furia ha preso una miriade di giocatori senza però chiedersi se è quello che ci serve. Se il modulo deciso è il 4-3-3 allora perchè prendi Pulisic e Chuku spendendo 50 mln per poi comunque mettere in panchina uno? poi mi di direte "eh ma cosi abbiamo una rosa lunga ecc".. allora non abbiamo spazio di manovra per prendere tutto e tutti bisogna prioritirare non ha senso prendere due esterni se poi magari uno starà spresso in panchina. Piuttosto prendo un centrocampista che mi serve nella costruzione del gioco.

Altro mister X Musah. preso a 20 mln, è un mediano ma di titolari ne abbiamo già presi due Loftus coso e Mark lenders allora a che serve sto americano? Capisco per far rifiatare gli altri ma comunque farà rifiatare pochissimo visto che dovrà prima passare attraverso un processo di integrazione.

Qual è il senso di avere 60/70 mln in panchina e poi ti vedi:

Krunic titolare
Giroud che non si regge in piedi
Calabria play maker
Theo a fare l'attaccante
Chuku a correre per il campo a caso

Inoltre, e concludo, abbiamo un allenatore che non aiuta. Un allenatore, secondo me, confusionario. Avrei preferito che rimanesse col suo amato 4-2-3-1. Alla fine è il modulo che abbiamo fatto meglio e prendevamo giocatori funzionali a quel sistema. Invece ha cosi bohhhhh passo al 4-3-3 un modulo comunque non semplice eh.
Tra l'altro ora Pioli non gioca nemmeno 4-3-3.. non si sa nemmeno cosa giochi.

Ovviamente siamo solo ad inizio stagione vediamo e siamo bipolari. Ma aime secondo me pagheremo cara questa confusione totale da tutti.
Loftus Check per me si sta conferendo un buon giocatore. Anche Mark Lenders non è tutto sto buttare ma io avrei preferito avere un 11 decente con un sistema ben delineato ecc piuttosto che doppioni e sanno fare tutto.
Di esterni ne abbiamo presi quattro: Chukwu Pulisic Okafor e Romero. Spesa totale circa 65 milioni.
Poi abbiamo preso pure una punta gratis, Jovic.

Poi a metà campo alla fine dobbiamo giocare con Krunic e Pobega, nonostante abbiamo acquistato ben tre nuovi centrocampisti.

Non so, per me è stato un mercato disastroso in ogni scelta, pero nell'euforia generale ho preferito starmene zitto. Ora mi pare che i nodi vengano al pettine, alle prime partite di alto livello.

Facendo un paragone, siamo una specie di United senza soldi. Le logiche e la gestione generale sono diventate simili.

Comunque siamo solo all'inizio e ad alcuni giocatori è giusto concedere tempo e fiducia, soprattutto quelli piu giovani e con meno esperienza.
 

Masanijey

Junior Member
Registrato
24 Agosto 2017
Messaggi
1,496
Reaction score
836
Ma davvero credi che questo "malumore" derivi esclusivamente dal derby perso malamente?
Di un allenatore inadeguato ne parliamo da anni ormai, e dopo aver licenziato Maldini andava cacciato a pedate. Ed invece ha condotto la campagna acquisti, non battuto ciglio dopo che gli han venduto l'uomo simbolo, preso 5 sberle al derby e cosa ancor più grave essersi presentato ai microfoni con la solita spocchiosa arroganza che lo accompagna da qualche tempo.
Tutto quello che vuoi, ma prima del derby non dirmi che saresti sceso in piazza a protestare per quanto visto in campo..
È stata una debacle, clamorosa e storica, ma va mantenuto il controllo.
Di Maldini non voglio sentir più parlare sinceramente. Per un anno è stato appellato come "Mr Ibiza" o "Mr Garante" e ora sembra che la vita si sia fermata senza di lui.
Quest'anno pareva una discarica per quanti giocatori di Maldini abbiamo dovuto lasciar andare. Titolari venduto a 10000 lire per quanto facevano pena. Io non ho mai deriso o insultato Maldini anche se pensavo avesse molte colpe.
Qui invece ci si mette un secondo a passare dall'incensare all'incendiare, e viceversa.
Poi ognuno è libero di tifare a modo suo, ci mancherebbe.
 

Zenos

Senior Member
Registrato
30 Agosto 2012
Messaggi
21,035
Reaction score
9,025
Tutto quello che vuoi, ma prima del derby non dirmi che saresti sceso in piazza a protestare per quanto visto in campo..
È stata una debacle, clamorosa e storica, ma va mantenuto il controllo.
Di Maldini non voglio sentir più parlare sinceramente. Per un anno è stato appellato come "Mr Ibiza" o "Mr Garante" e ora sembra che la vita si sia fermata senza di lui.
Quest'anno pareva una discarica per quanti giocatori di Maldini abbiamo dovuto lasciar andare. Titolari venduto a 10000 lire per quanto facevano pena. Io non ho mai deriso o insultato Maldini anche se pensavo avesse molte colpe.
Qui invece ci si mette un secondo a passare dall'incensare all'incendiare, e viceversa.
Poi ognuno è libero di tifare a modo suo, ci mancherebbe.
Guarda su Maldini credo che ci siamo capiti male. Per quanto mi riguarda andava mandato via, ma a quel punto devi cacciare anche Pioli.
Ed invece abbiano mandato via Tonali, speso sul mercato oltre 100 milioni e stasera giochiamo una partita di CL con Giroud, Krunic, Calabria e Pobega. Ma di cosa parliamo.
 

DavMilan

Well-known member
Registrato
5 Novembre 2021
Messaggi
1,369
Reaction score
1,171
stasera sarà dura scegliere cosa sperare:

da una parte ben venga una sconfitta se serve a far fuori il mentecatto, dall'altra è il Milan in CL.

Comunque con questa formazione faremo una partita da schifo di sicuro.
 
Registrato
29 Luglio 2018
Messaggi
3,664
Reaction score
753
Non scrivete che non sono un Milanista "vero" Ho più di 62 anni e tifo Milan da quando ne avevo 6 di anni...
Però a me Piollo non è MAI e dico MAI andato giù, l'ho sempre considerato un mediocre sculato che è stato salvato da Ibra!

Per questo stasera spero che il Milan perda l'esordio CL anche sonoramente per il bene della squadra, sperando che la dirigenza apra gli occhi e prenda provvedimenti per la panchina. Tanto in ogni caso sarebbe un miracolo passare il girone di CL. Se una eventuale sconfitta servisse a cambiare allenatore allora ben venga. Per il campionato potremmo dire la nostra con questa rosa e con un altro allenatore.

Chi al posto del Guardpioli? Sono convinto che Conte farebbe faville con un gruppo simile, anche se occorrerebbe trovare perlomeno un altro centrale difensivo. oppure Zidane, ma anche qualcun'altro con i capelli in testa :)
 

Bataille

Junior Member
Registrato
6 Agosto 2015
Messaggi
1,199
Reaction score
1,485
Alcuni, @Lineker10 se non vado errato, sostenevano che Redbird fosse impegnata in una sorta di decostruzione totale del milanismo e del Milan al fine di poterlo riedificare dalle fondamenta sotto una matrice manageriale totalmente aliena al calcio e alla nostra storia. Mettiamo sia così.

Il rischio che si tocchi alle fondamenta, ovvero che si distruggano anche quelle, è tuttavia evidente: l'investimento del Redbird nel Milan è, freddamente, l'investimento in un brand e per ciò stesso in un bacino di tifosi. Come si può pensare che, dopo cinque derby persi in tre competizioni differenti, non ci sia un danno di immagine tale da intaccare la base stessa — la base materiale, diciamo — di quell'investimento? Come si può pensare che presentarsi in Europa con Krunic e Pobega nell'undici titolare non possa immediatamente svalutare, nell'immaginario di qualsiasi tifoso, il Milan e la sua credibilità sportiva?

C'è qualcosa che non torna. L'ipotesi che aleggia sempre più insistentemente è quella dell'incompetenza e del dilettantismo più totali, ipotesi a confronto di cui quella di uno smantellamento concertato e sistematico del Milan suona come ben più ottimistica.
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto
head>