Pioli LIVE:"Vogliamo vincere e crescere. Pulisic 9, ora continuità".

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
199,874
Reaction score
25,653
Dalle ore 11:30 di giovedì 31 agosto 2023, la conferenza di Pioli pre Roma - Milan:

"Domani la partita spartiacque tra l'estate e la nuova stagione? Ogni partita, è quella della svolta. E' una partita importante. Vogliamo giocare per vincere. La Roma è molto forte, ha raccolto solo un punto ma peri dati offensivi è stata la migliore del campionato. Noi vogliamo cercare di fare bene e dare continuità crescendo".

"Saremo il solito Milan? Noi siamo quelli. Vogliamo giocare quel calcio ma saranno diversi gli avversari. Non sappiamo cosa farà la Roma. Noi faremo il nostro calcio e vogliamo portarlo avanti. Cercando di limare il limite di errore. Cercheremo di essere attenti, propositivi e determinati".

"Cosa mi piace delle altre squadre? Ho visto solo le squadre che dovevamo affrontare. Poi durante la pausa guarderò rose e organici. Concentrati su domani"

"L'arrivo di Lukaku quanto complica la trasferta? A livello di ambiente poco. Sappiamo che atmosfera troveremo. Lavoriamo per giocare queste partite e siamo stimolati"

"Non conosco le scelte di Mou. Con o senza Lukaku e Dybala la Roma è forte e pericolosa. Dobbiamo essere preparati. Partita con tante difficoltà"

"Lukaku influirà sulla Roma? Sulla carta è un acquisto importante. Poi il campo è un'altra. Vedremo".

"Reijnders e Loftus già pronti? Abbiamo lavorato dal 20 luglio per preparare questo inizio. Ho insistito subito su idee di gioco e scelte. Ero fiducioso durante le amichevoli. Giocatori con un bagaglio importante. Sono forti e intelligenti. Ci sono tante cose che possiamo fare meglio e migliorare".

"Un anno di Cardinale? Ha grande carisma. Grande mentalità. Ha voglia di far crescere il Milan e migliorare il club. E' uno stimolo anche per noi".

"Miglioramenti in difesa? Col Toro siamo stati più compatti. Ci siamo preparati per capire i momenti della partita e per affrontare un avversario diverso dal Torino. Poi vedremo cosa accadrà ma ci siamo preparati bene"

"Il calendario? Preferisco giocare in anticipo e non in posticipo. Ma è una cosa mia. La squadra sta bene. Non sarà un problema giocare domani sera"

"Rispetto all'anno scorso sono cambiate parecchie cose. Poi noi e per la Roma. In base a come si muoverà la Roma occuperemo posizioni per avere il controllo sulla partita. Senza palla l'idea è essere aggressivi"

"Il mercato? Sono talmente capaci che tra ieri e oggi non li ho sentiti. Io penso alla partita. Non so se ci sono trattative. Sono molto contento della squadra che ho a disposizione"

"Krunic? E' importante e un titolare. Mai avuto altri pensieri".

"Pulisic falso nove? Nel calcio tutto è possibile quando ci sono qualità e disponibilità. E credo che le avrò Adesso è importante dare continuità e certezze. Abbiamo cambiato tanto. Se facciamo la somma tra acquistati e ceduti abbiamo cambiato quasi una rosa"

"Nel calcio moderno qualità e gamba fanno la differenza. Se riesci ad abbinare le due caratteristiche puoi essere una squadra di livello. Noi siamo vicini"

"Di Canio da 10 gol e 10 assist? Me lo auguro. Ascolto quello che dice Di Canio. Spero abbia ragione. Rubens ha qualità importanti"

"Musah, Okafor e Chukwu? Si stanno inserendo bene. Okafor arriva da un infortunio, è quello un pò più indietro ma sta lavorando bene. Anche Chukwu e Musah stanno bene pronti dal primo minuto"

"Il nostro modo di giocare piace ai giocatori. E' bene insistere e continuare. Due settimane fa c'erano critiche. Noi lavoriamo per crescere e migliorare"

"I sorteggi di CL? Saremo sull'aereo. Speriamo che il comandante ci dia qualche notizia. L'anno scorso grande CL interrotta in seminale. Vogliamo affrontarla con grande entusiasmo. Saremo in un girone complicato ma è normale. Si ottiene ciò per cui vuoi lottare. Essere competitivi"

"Cosa ho imparato negli anni al Milan? Che non bisogna mai perdere fiducia nelle qualità dei giocatori e nel modo di rapportarsi. E che essere positivi e flessibili per aiutare la squadra a uscire da momenti dffcili può essere di buona aiuto per tornare una squadra forte".
..
 

Similar threads

Alto
head>