Pioli l'intoccabile.

KILPIN_91

Member
Registrato
31 Luglio 2017
Messaggi
15,059
Reaction score
8,236
Nonostante l'uscita dalla champions,tra gli addetti ai lavori e opinionisti vari, non c'è nessuno che muove una mezza critica all'allenatore del Milan.

Chiedo: perché è così immune alle critiche??
 
Registrato
12 Dicembre 2014
Messaggi
9,106
Reaction score
3,810
Nonostante l'uscita dalla champions,tra gli addetti ai lavori e opinionisti vari, non c'è nessuno che muove una mezza critica all'allenatore del Milan.

Chiedo: perché è così immune alle critiche??
Perché i giornalisti/opinionisti sono in larga parte dei cosiddetti moderati che non vogliono scontentare nessuno di "importante".
 
Registrato
29 Ottobre 2017
Messaggi
4,852
Reaction score
2,102
Nonostante l'uscita dalla champions,tra gli addetti ai lavori e opinionisti vari, non c'è nessuno che muove una mezza critica all'allenatore del Milan.

Chiedo: perché è così immune alle critiche??
perchè la maggior parte dei giornalisti fa capo al Milan. Nel senso che dicono e scrivono quello che vuole il Milan.

E al momento il Milan non vuole che si parli male di un tecnico da loro confermato, perchè di riflesso si dovrebbe poi parlare delle decisioni sbagliate dei loro dirigenti.

Al Milan va tutto bene, è tutto giusto.
 

-Lionard-

Junior Member
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
1,942
Reaction score
1,642
In Italia è così. Accadeva anche con Gattuso e Inzaghi. Gli unici criticabili sono gli allenatori stranieri, come accaduto ai vari Garcia, De Boer, Luis Enrique e Benitez, che venivano (in certi casi anche giustamente) spernacchiati da tutti.
Esattamente, è proprio come dici. Tra gli stranieri cito anche Fonseca che aveva dei limiti come tecnico, seppur abbia fatto meglio del pagliaccio portoghese con una rosa inferiore, ma come persona si dimostrava sempre elegante e signorile. Tutti gli inviati che seguivano la Roma lo perculavano in modo vergognoso, ironizzando pure sul suo italiano, e ora sono gli stessi che dicono "se Mourinho riempie lo stadio, che gli vuoi dire?".

Conoscendo un paio di persone a Sky vi posso garantire che diversi giornalisti della redazione il lunedì mattina ricevono telefonate e messaggini dai diretti interessati se nel weekend hanno fatto commenti non graditi. Purtroppo in Italia funziona così. Nulla a che vedere con il mondo anglosassone dove la critica, anche feroce, viene considerata il requisito minimo di ogni trasmissione sportiva. Un Neville o un Carragher su Sky Sport UK dicono cose che qui porterebbero direttamente all'arresto. Per esempio, Neville dice chiaramente che dirigenti e proprietà dello United sono pagliacci e se ne devono andare perchè stanno rovinando la storia del club (cercate su YouTube e lo sentirete voi stessi). Ce lo vedete un Costacurta o un Ambrosini fare lo stesso?
 
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
60,014
Reaction score
25,712
Nonostante l'uscita dalla champions,tra gli addetti ai lavori e opinionisti vari, non c'è nessuno che muove una mezza critica all'allenatore del Milan.

Chiedo: perché è così immune alle critiche??
Non lo so se Pioli abbia amici o se la società faccia pressioni..

Secondo me molto più semplicemente ci considerano scarsi.
Del resto pure quando abbiamo vinto si parlava di regali altrui.

Al Milan ormai si è creata la leggenda che pioli è il fuoriclasse e la squadra è scarsa.
 
Registrato
28 Agosto 2012
Messaggi
12,970
Reaction score
3,692
Nonostante l'uscita dalla champions,tra gli addetti ai lavori e opinionisti vari, non c'è nessuno che muove una mezza critica all'allenatore del Milan.

Chiedo: perché è così immune alle critiche??

Perché se avessimo una società Vera 1000 braccialetti sarebbe già sparito dalla circolazione e giornalai e pagliacci televisivi vari non si permetterebbero di prenderci per il chiulo
 
Registrato
23 Giugno 2018
Messaggi
9,986
Reaction score
5,903
Secondo me molto più semplicemente ci considerano scarsi.
Del resto pure quando abbiamo vinto si parlava di regali altrui.

Al Milan ormai si è creata la leggenda che pioli è il fuoriclasse e la squadra è scarsa.
Con l’esultanza sotto la curva per l’eliminazione dalla CL, per me ci hanno detto chiaramente di essere scarsi.
Lo studente abituato a prendere 10, se prende 6 ci resta male perché consapevole di poter fare di più.
Lo studente abituato a prendere 2, se prende 6 è felice perché consapevole di aver fatto il massimo.

Ecco, almeno sono consapevoli del loro reale valore. Molto più di alcuni tifosi.
 
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
60,014
Reaction score
25,712
Con l’esultanza sotto la curva per l’eliminazione dalla CL, per me ci hanno detto chiaramente di essere scarsi.
Lo studente abituato a prendere 10, se prende 6 ci resta male perché consapevole di poter fare di più.
Lo studente abituato a prendere 2, se prende 6 è felice perché consapevole di aver fatto il massimo.

Ecco, almeno sono consapevoli del loro reale valore. Molto più di alcuni tifosi.
Penso fossero terrorizzati i ragazzi all'idea di arrivare quarti o , peggio, all'idea di perdere col Newcastle col psg sconfitto in contemporanea.
Con la vittoria si sono tolti un peso e lavati la coscienza.

È un atteggiamento da mediocri, concordo, ma io faccio fatica nel ritrovare in questa squadra la stessa che lo scorso anno batteva il Napoli.

L'esultanza non so come interpretarla.
Evidentemente era l'obiettivo minimo chiesto dalla proprietà.
Dubito avrebbero festeggiato se l'obiettivo minimo fosse stato il secondo posto nel girone.


Ora sta a noi decidere se la proprietà vola basso,è onesta o se è mediodre/indegna.
 

Wetter

Member
Registrato
22 Maggio 2018
Messaggi
1,569
Reaction score
476
Premetto che sono uno di quelli che crede che il ciclo Pioli sia ormai finito al Milan. Detto questo, non mi sorprendo nemmeno più di tanto nel vedere il nostro allenatore ancora saldamente in panchina. Motivi?

1) L'obiettivo conclamato dalla proprietà è l'accesso alla champion's 2024/2025, il Milan si trova saldamente (per ora) al 3° posto in classifica.

2) Siamo usciti in un girone a dir poco di ferro, dove 3 squadre avevano un budget e degli introiti forse molto più alti dei nostri. Giocandocela fino alla fine. Usciamo dalla CL ma andiamo in Europa League, dove sulla carta siamo secondi solo al Liverpool. Possiamo guadagnare dei milioncini anche li.

Probabilmente per questi due motivi la dirigenza non muove e non muoverà un dito contro Pioli.
 
Alto
head>