Pioli Adli Loftus Pulisic e Reijnders:"Potevamo fare di più. Sarà battaglia".

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
209,925
Reaction score
31,220
Adli a MTV:"Volevamo fare un altro gol, la partita ci ha dato la possibilità con l'uomo in più, volevamo farne il più possibile. Siamo più due sopra, la partita là sarà tosta, dobbiamo mostrare mentalità. Chi avrà più cogl... vincerà. Nel calcio segnare è complicato, ne abbiamo fatti quattro ma i due gol subiti ci rimangono un po' di traverso, dobbiamo andare là e chiudere la partita. Serve forza, vigore, quando scendo in campo metto tutto quello che ho, con questo club deve essere sempre così".

Pioli a MTV:"Bene, non benissimo. Partita complicata, loro si sono abbassati tanto e non avevamo spazi. Dopo il vantaggio abbiamo subito immediatamente il pareggio, e anche l'altro, sono due gol sporchi. Buona vittoria, con carattere e mentalità, pensavo e speravo che in superiorità numerica si potesse fare di più e provare ad allungare, ma non ci siamo riusciti. Loro sono tosti, energici e intensi, il passaggio del turno non è ancora deciso. La superiorità numerica ci ha agevolato, è vero che al ritorno loro dovranno rischiare qualcosa in più e noi potremmo avere più spazi, dovremo trovarli. Mi aspetto sia simile alla partita di Rennes, abbiamo le qualità per vincere anche là. Molto importante avere tutta la rosa, tranne Pobega. A livello mentale e fisico queste partite portano via tante energie. Cercheremo di capire chi è affaticato e chi ne è uscito bene. Leao può arrivare a vette altissime, ma non è che ogni volta dobbiamo parlare delle sue qualità. deve muoversi con più intensità, noi dovevamo servirlo meglio e di più. Deve provare sempre ad essere così incisivo e provare a crescere perché può determinarle tutte".


Pulisic a Sky:"Ho sentito di doverla toccare. Non ero sicuro che sarebbe entrata. Ho il mio obiettivo di gol e assist, l'obiettivo è arrivare in finale e cercare di vincerla. Siamo contenti del vantaggio dei due gol. Ma è una sensazione un pò strana. Potevamo fare di più e avere un vantaggio più ampio. Pensiamo a Praga:"

Pioli a Sky:"Potevamo fare di più. MI aspettavo un secondo tempo con più ritmo. E' sicuramente una buona vittoria. Loro hanno dimostrato di essere solidi ed energici. Passaggio del turno da conquistare ma risultato buono. Piccole distrazioni sui gol, non gravissime. Dovevamo creare qualcosina in più. Loro già in 11 si erano messi dietro. In 10 hanno chiuso gli spazi. Ci volevano più velocità e più ritmo. Loro sono una buona squadra. Al ritorno sarà una partita diversa. Non potranno fare tutta la partita ad aspettarci. Sono veloci e verticali. Dovremo prepararla bene. I gol subiti? Noi in genere facciamo due linee. I giocatori hanno deciso di affrontarla così. Abbiamo sbagliato le posizioni iniziali. Sul primo gol avevamo tre giocatori fuori dall'area, ma abbiamo concesso troppo spazio. Poi a livello mentale, cambia la partita. Alla fine abbiamo rimediato e siamo tornati col doppio vantaggio. Al ritorno loro proveranno a fare la partita della vita. A Rennes abbiamo commesso lo stesso errore sul calcio di rigore di Jovic. Situazioni da valutare meglio. Noi dovevamo stringere meglio coi terzini e liberare Pulisic e Leao. Dovevamo stare più bassi coi terzini per non intasare gli spazi. A me piace parlare di calcio. Farei solo le conferenze post partita, dove si può commentare il match".

Pulisic a MTV:"Non siamo felici, abbiamo giocato con un uomo in più, concedere due gol non è bello, potevamo decisamente fare meglio. Della mia performance sono contento, del gol ovviamente sono contento, vado a pressare e cerco di fare gol sfruttando l'uno contro uno. Voglio continuare a spingere e sfruttare questa stagione che per me è buona. Ora andremo a Praga per fare la nostra gara: loro spingeranno tanto ma noi non saremo da meno".


Reijnders a Sky:"Avremmo dovuto gestire meglio la palla, sopratutto sul loro secondo gol. Alla fine però abbiamo vinto 4-2 e pensiamo al ritorno. Non li abbiamo sottovalutati. Ogni partita è difficile in Europa. A Praga sarà uan battaglia. Dovremo lottare ed essere preparati. E migliori in fase di possesso. Dedico il gol a mio figlio e mi fa piacere essere nel tabellino dei marcatori. Sto tornando al top? Devo. Gioco nel Milan e spero di essere sempre importante".

Loftus a MTV:"Cerco sempre di essere nella giusta posizione per segnare, ho avuto alcune chance nelle ultime partite, oggi ho concretizzato. Oggi sensazione strana, fai 4 gol, vinci, ma non sei contento: dovevamo difendere meglio, abbiamo concesso troppo, ma i due gol di scarto ci aiuteranno per la gara di ritorno. Dobbiamo concentrarci, staasera abbiamo fatto il nostro, non dobbiamo pensare troppo in là e rimanere concentrati".
.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
209,925
Reaction score
31,220
Adli a MTV:"Volevamo fare un altro gol, la partita ci ha dato la possibilità con l'uomo in più, volevamo farne il più possibile. Siamo più due sopra, la partita là sarà tosta, dobbiamo mostrare mentalità. Chi avrà più cogl... vincerà. Nel calcio segnare è complicato, ne abbiamo fatti quattro ma i due gol subiti ci rimangono un po' di traverso, dobbiamo andare là e chiudere la partita. Serve forza, vigore, quando scendo in campo metto tutto quello che ho, con questo club deve essere sempre così".

Loftus a Mediaset:"Dobbiamo concedere meno e cercare di non subire troppo i nostri avversari, è un aspetto sul quale stiamo lavorando e vogliamo cambiare. E' stata una partita con tanti gol, alcuni fantastici, ma dobbiamo lavorare meglio in fase difensiva e non concedere niente ai nostri avversari. E' stato strano vincere così, subendo 2 gol, infatti potevamo fare di più e lavoreremo per farci trovare pronti in vista delle future partite che ci aspettano"

Pioli a MTV:"Bene, non benissimo. Partita complicata, loro si sono abbassati tanto e non avevamo spazi. Dopo il vantaggio abbiamo subito immediatamente il pareggio, e anche l'altro, sono due gol sporchi. Buona vittoria, con carattere e mentalità, pensavo e speravo che in superiorità numerica si potesse fare di più e provare ad allungare, ma non ci siamo riusciti. Loro sono tosti, energici e intensi, il passaggio del turno non è ancora deciso. La superiorità numerica ci ha agevolato, è vero che al ritorno loro dovranno rischiare qualcosa in più e noi potremmo avere più spazi, dovremo trovarli. Mi aspetto sia simile alla partita di Rennes, abbiamo le qualità per vincere anche là. Molto importante avere tutta la rosa, tranne Pobega. A livello mentale e fisico queste partite portano via tante energie. Cercheremo di capire chi è affaticato e chi ne è uscito bene. Leao può arrivare a vette altissime, ma non è che ogni volta dobbiamo parlare delle sue qualità. deve muoversi con più intensità, noi dovevamo servirlo meglio e di più. Deve provare sempre ad essere così incisivo e provare a crescere perché può determinarle tutte".


Pulisic a Sky:"Ho sentito di doverla toccare. Non ero sicuro che sarebbe entrata. Ho il mio obiettivo di gol e assist, l'obiettivo è arrivare in finale e cercare di vincerla. Siamo contenti del vantaggio dei due gol. Ma è una sensazione un pò strana. Potevamo fare di più e avere un vantaggio più ampio. Pensiamo a Praga:"

Pioli a Sky:"Potevamo fare di più. MI aspettavo un secondo tempo con più ritmo. E' sicuramente una buona vittoria. Loro hanno dimostrato di essere solidi ed energici. Passaggio del turno da conquistare ma risultato buono. Piccole distrazioni sui gol, non gravissime. Dovevamo creare qualcosina in più. Loro già in 11 si erano messi dietro. In 10 hanno chiuso gli spazi. Ci volevano più velocità e più ritmo. Loro sono una buona squadra. Al ritorno sarà una partita diversa. Non potranno fare tutta la partita ad aspettarci. Sono veloci e verticali. Dovremo prepararla bene. I gol subiti? Noi in genere facciamo due linee. I giocatori hanno deciso di affrontarla così. Abbiamo sbagliato le posizioni iniziali. Sul primo gol avevamo tre giocatori fuori dall'area, ma abbiamo concesso troppo spazio. Poi a livello mentale, cambia la partita. Alla fine abbiamo rimediato e siamo tornati col doppio vantaggio. Al ritorno loro proveranno a fare la partita della vita. A Rennes abbiamo commesso lo stesso errore sul calcio di rigore di Jovic. Situazioni da valutare meglio. Noi dovevamo stringere meglio coi terzini e liberare Pulisic e Leao. Dovevamo stare più bassi coi terzini per non intasare gli spazi. A me piace parlare di calcio. Farei solo le conferenze post partita, dove si può commentare il match".

Pulisic a MTV:"Non siamo felici, abbiamo giocato con un uomo in più, concedere due gol non è bello, potevamo decisamente fare meglio. Della mia performance sono contento, del gol ovviamente sono contento, vado a pressare e cerco di fare gol sfruttando l'uno contro uno. Voglio continuare a spingere e sfruttare questa stagione che per me è buona. Ora andremo a Praga per fare la nostra gara: loro spingeranno tanto ma noi non saremo da meno".


Reijnders a Sky:"Avremmo dovuto gestire meglio la palla, sopratutto sul loro secondo gol. Alla fine però abbiamo vinto 4-2 e pensiamo al ritorno. Non li abbiamo sottovalutati. Ogni partita è difficile in Europa. A Praga sarà uan battaglia. Dovremo lottare ed essere preparati. E migliori in fase di possesso. Dedico il gol a mio figlio e mi fa piacere essere nel tabellino dei marcatori. Sto tornando al top? Devo. Gioco nel Milan e spero di essere sempre importante".

Loftus a MTV:"Cerco sempre di essere nella giusta posizione per segnare, ho avuto alcune chance nelle ultime partite, oggi ho concretizzato. Oggi sensazione strana, fai 4 gol, vinci, ma non sei contento: dovevamo difendere meglio, abbiamo concesso troppo, ma i due gol di scarto ci aiuteranno per la gara di ritorno. Dobbiamo concentrarci, staasera abbiamo fatto il nostro, non dobbiamo pensare troppo in là e rimanere concentrati".
.
 

Similar threads

Alto
head>