Pedullà:"Ibra e Theo parlano lingue diverse".

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
212,019
Reaction score
32,360
Alfredo Pedullà a Sportitalia:"Ibra ha aggiunto che Maignan, Theo Hernandez e Leao sono destinati a restare in rossonero perché sono pilastri insostituibili e perché non gli risultava che la loro idea fosse diversa. Peccato, però, che appena il giorno dopo Theo abbia detto esattamente il contrario, con diversi punti di domanda sul suo futuro, come se dovesse meditare a lungo prima di prendere una decisione definitiva".


666ababd9cfe0.jpeg
 
Registrato
29 Ottobre 2017
Messaggi
5,549
Reaction score
2,842
semplicemente Theo parla perchè è parte di questa situazione, quindi parla con cognizione di causa.

Ibra parla a vuoto, lui non tratta, lui non decide, lui probabilmente neanche sa fino in fondo quale è la situazione e non ha gli strumenti intellettivi per capirla a livello tecnico-economico.
 
Registrato
21 Settembre 2017
Messaggi
3,356
Reaction score
936
è un milan che non sa trasformare più i campioni in bandiere.
questo perché l'interesse non è vincere ma speculare... speculare su tutto, sull'aumento... e perfino sul giorno di stipendio in più
 

Swaitak

Senior Member
Registrato
22 Aprile 2019
Messaggi
25,177
Reaction score
17,006
è un milan che non sa trasformare più i campioni in bandiere.
questo perché l'interesse non è vincere ma speculare... speculare su tutto, sull'aumento... e perfino sul giorno di stipendio in più
non è nemmeno colpa dei calciatori.. bandiera di cosa esattamente? che non appena abbiamo un briciolo di milanismo questo viene subito estirpato.
Società piu fake di questa non esiste
 
Alto
head>