Pagelle quotidiani Napoli - Milan 2-2. 29 ottobre

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
199,956
Reaction score
25,667
Le pagelle dei quotidiani in edicola ai giocatori del Milan dopo il pareggio col Napoli.

Di seguito, GDS, Repubblica, CorSera e Tuttosport

pagegds.png


pagerepu.png


pgecorsera5.jpg


Maignan 5.5 Secondo tempo di lavoro, pare sorpreso dalla punizione di Raspadori. Si riscatta su Kvara nel recupero.
Calabria 6.5 Duella con Kvaratskhelia, abituale bestia nera, costringendolo in ripiegamento. Dal suo piede il cross del 2-0, sfiora il 3-2 di testa al 46' st.
Kalulu ng Esce dopo contrasto con Elmas, contusione alla coscia sinistra. Pellegrino (19' pt) 5 Debutto in maglia Milan: sembra prendere le misure, poi Politano lo “scherza” per il 2-1. Florenzi (42' st) ng
Tomori 6 Attento in ogni situazione, fino a quando il Napoli non accelera.
Theo Hernandez 6 Incursioni con disciplina, anche ignorato (lui libero) da Leao. Perde Politano sul gol, ma l'azzurro era lanciatissimo.
Musah 6 Entra nel 2-0, è pronto ad appoggiare le due fasi, muovendosi parecchio.
Krunic 6 Si occupa di Elmas ma non solo, intercettando le linee di passaggio. Anche lui si perde nel furente quarto d'ora napoletano.
Reijnders 6 Bene in mezzo, limitando Lobotka. Manca la precisione al tiro, vedi la conclusione alta al 41' pt. Avrebbe perso la scommessa con papà Martin...
Pulisic 6.5 L'assist per l'1-0, con sapiente gestione delle situazioni. Esce per una contrattura e le conseguenze, ovviamente, fan soffrire tutto il Milan. Romero (1' st) 5 Capisce poco o nulla del match: sempre in ritardo, provoca la punizione del 2-2.
Giroud 7 Vede Napoli e si… esalta. Qui la rete in Champions il 18 aprile e ieri la doppietta che gli fa ritrovare il gol dopo quasi due mesi. Okafor (35' st) ng
Leao 5.5 Bene quando si mette al servizio della squadra (vedi le fughe e le palle messe in area), male quando si intestardisce in azioni personali: tiri rivedibili e compagni ignorati. Jovic (35' st) ng
All. Pioli 6 Il Milan approfitta della versione dimessa del Napoli nei primi 45', quindi paga l'assetto determinato dagli infortuni. Al netto di questo, lo sbandamento a inizio ripresa lascia perplessi.
 

Lineker10

Senior Member
Registrato
20 Giugno 2017
Messaggi
26,832
Reaction score
10,699
Le pagelle dei quotidiani in edicola ai giocatori del Milan dopo il pareggio col Napoli.

Di seguito, GDS, Repubblica, CorSera e Tuttosport

pagegds.png


pagerepu.png


pgecorsera5.jpg


Maignan 5.5 Secondo tempo di lavoro, pare sorpreso dalla punizione di Raspadori. Si riscatta su Kvara nel recupero.
Calabria 6.5 Duella con Kvaratskhelia, abituale bestia nera, costringendolo in ripiegamento. Dal suo piede il cross del 2-0, sfiora il 3-2 di testa al 46' st.
Kalulu ng Esce dopo contrasto con Elmas, contusione alla coscia sinistra. Pellegrino (19' pt) 5 Debutto in maglia Milan: sembra prendere le misure, poi Politano lo “scherza” per il 2-1. Florenzi (42' st) ng
Tomori 6 Attento in ogni situazione, fino a quando il Napoli non accelera.
Theo Hernandez 6 Incursioni con disciplina, anche ignorato (lui libero) da Leao. Perde Politano sul gol, ma l'azzurro era lanciatissimo.
Musah 6 Entra nel 2-0, è pronto ad appoggiare le due fasi, muovendosi parecchio.
Krunic 6 Si occupa di Elmas ma non solo, intercettando le linee di passaggio. Anche lui si perde nel furente quarto d'ora napoletano.
Reijnders 6 Bene in mezzo, limitando Lobotka. Manca la precisione al tiro, vedi la conclusione alta al 41' pt. Avrebbe perso la scommessa con papà Martin...
Pulisic 6.5 L'assist per l'1-0, con sapiente gestione delle situazioni. Esce per una contrattura e le conseguenze, ovviamente, fan soffrire tutto il Milan. Romero (1' st) 5 Capisce poco o nulla del match: sempre in ritardo, provoca la punizione del 2-2.
Giroud 7 Vede Napoli e si… esalta. Qui la rete in Champions il 18 aprile e ieri la doppietta che gli fa ritrovare il gol dopo quasi due mesi. Okafor (35' st) ng
Leao 5.5 Bene quando si mette al servizio della squadra (vedi le fughe e le palle messe in area), male quando si intestardisce in azioni personali: tiri rivedibili e compagni ignorati. Jovic (35' st) ng
All. Pioli 6 Il Milan approfitta della versione dimessa del Napoli nei primi 45', quindi paga l'assetto determinato dagli infortuni. Al netto di questo, lo sbandamento a inizio ripresa lascia perplessi.
I voti ci stanno piu o meno.

Curioso come Calabria contro Kvara e il Napoli faccia sempre grandi partite, come anche Giroud con Rrahmani.

In mezzo abbiamo sofferto tanto, nel secondo tempo 45 minuti di totale apnea. Siamo proprio scarsi scarsi in mediana purtroppo e queste tre partite ormai, per me, hanno dato indicazioni piuttosto chiare.

Davanti abbiamo fatto bene, ovviamente Giroud che in area è stato micidiale, ma anche Pulisic su Rui e Leao su Di Lorenzo. Il problema è che se vai sotto a metà campo, sei poi obbligato a schiacciare i due esterni in fase difensiva e ti ritrovi con una specie di 451 che è ingiocabile. Gli esterni sono troppo lontani dalla porta, preoccupati degli inserimenti dei terzini, e a noi non restano armi per impensierire l'avversario. Il Napoli quando noi ci siamo schiacciati ha preso in mano la partita e fatto di noi quello che voleva.

Tornando alle pagelle, i migliori Giroud Calabria e Tomori, che hanno giocato bene nell'arco di tutta la partita.
Tutti gli altri alti e bassi, anche se per me la partita l'ha fatta il Napoli e sono soprattutto le loro prestazioni ad aver determinato le nostre. Noi siamo stati bravi ad approfittare delle loro difficoltà nel primo tempo, nel secondo con i cambi di Garcia (soprattutto Simeone davanti che attaccava la profondità, con Raspadori alle sue spalle tra le linee) siamo andati sotto e ci hanno surclassato in tutti gli aspetti del gioco.

Un punto prezioso secondo me, perchè il Napoli ci è superiore tecnicamente e individualmente.
 

shevchampions

Junior Member
Registrato
14 Luglio 2017
Messaggi
1,021
Reaction score
316
Le pagelle dei quotidiani in edicola ai giocatori del Milan dopo il pareggio col Napoli.

Di seguito, GDS, Repubblica, CorSera e Tuttosport

pagegds.png


pagerepu.png


pgecorsera5.jpg


Maignan 5.5 Secondo tempo di lavoro, pare sorpreso dalla punizione di Raspadori. Si riscatta su Kvara nel recupero.
Calabria 6.5 Duella con Kvaratskhelia, abituale bestia nera, costringendolo in ripiegamento. Dal suo piede il cross del 2-0, sfiora il 3-2 di testa al 46' st.
Kalulu ng Esce dopo contrasto con Elmas, contusione alla coscia sinistra. Pellegrino (19' pt) 5 Debutto in maglia Milan: sembra prendere le misure, poi Politano lo “scherza” per il 2-1. Florenzi (42' st) ng
Tomori 6 Attento in ogni situazione, fino a quando il Napoli non accelera.
Theo Hernandez 6 Incursioni con disciplina, anche ignorato (lui libero) da Leao. Perde Politano sul gol, ma l'azzurro era lanciatissimo.
Musah 6 Entra nel 2-0, è pronto ad appoggiare le due fasi, muovendosi parecchio.
Krunic 6 Si occupa di Elmas ma non solo, intercettando le linee di passaggio. Anche lui si perde nel furente quarto d'ora napoletano.
Reijnders 6 Bene in mezzo, limitando Lobotka. Manca la precisione al tiro, vedi la conclusione alta al 41' pt. Avrebbe perso la scommessa con papà Martin...
Pulisic 6.5 L'assist per l'1-0, con sapiente gestione delle situazioni. Esce per una contrattura e le conseguenze, ovviamente, fan soffrire tutto il Milan. Romero (1' st) 5 Capisce poco o nulla del match: sempre in ritardo, provoca la punizione del 2-2.
Giroud 7 Vede Napoli e si… esalta. Qui la rete in Champions il 18 aprile e ieri la doppietta che gli fa ritrovare il gol dopo quasi due mesi. Okafor (35' st) ng
Leao 5.5 Bene quando si mette al servizio della squadra (vedi le fughe e le palle messe in area), male quando si intestardisce in azioni personali: tiri rivedibili e compagni ignorati. Jovic (35' st) ng
All. Pioli 6 Il Milan approfitta della versione dimessa del Napoli nei primi 45', quindi paga l'assetto determinato dagli infortuni. Al netto di questo, lo sbandamento a inizio ripresa lascia perplessi.
Andare a Napoli e metterli sotto per lunghi tratti della partita non è da tutti. Noi lo abbiamo fatto, e avremmo meritato di chiudere il primo tempo 3 a 0.

Non è un periodo in cui le cose girano a nostro favore. Ieri il debutto di Pellegrino e l’insicurezza costante di Mike e Theo in fase difensiva hanno contribuito a trasmettere una sensazione di costante fragilità e a dare il via alla loro rimonta. Bisogna per prima cosa ritrovare solidità e freschezza, ma con tutte queste assenze è davvero difficile.

Migliori in campo Calabria, Giroud e Pulisic. Quest’ultimo sta ormai facendo sempre di più la differenza da destra. Ieri ha sempre fatto la giocata giusta e l’ha fatta con qualità, giocatore vero.

La rosa c’è, ora però bisogna crescere come gruppo, solidità e ritrovare vigore. Abbiamo il tempo per farlo. Quello che mi preoccupa sono le scelte e la gestione del Coach e del suo team, che ormai diventano difficili da difendere.
 

Dexter

Senior Member
Registrato
28 Agosto 2012
Messaggi
9,536
Reaction score
4,664
Le pagelle dei quotidiani in edicola ai giocatori del Milan dopo il pareggio col Napoli.

Di seguito, GDS, Repubblica, CorSera e Tuttosport

pagegds.png


pagerepu.png


pgecorsera5.jpg


Maignan 5.5 Secondo tempo di lavoro, pare sorpreso dalla punizione di Raspadori. Si riscatta su Kvara nel recupero.
Calabria 6.5 Duella con Kvaratskhelia, abituale bestia nera, costringendolo in ripiegamento. Dal suo piede il cross del 2-0, sfiora il 3-2 di testa al 46' st.
Kalulu ng Esce dopo contrasto con Elmas, contusione alla coscia sinistra. Pellegrino (19' pt) 5 Debutto in maglia Milan: sembra prendere le misure, poi Politano lo “scherza” per il 2-1. Florenzi (42' st) ng
Tomori 6 Attento in ogni situazione, fino a quando il Napoli non accelera.
Theo Hernandez 6 Incursioni con disciplina, anche ignorato (lui libero) da Leao. Perde Politano sul gol, ma l'azzurro era lanciatissimo.
Musah 6 Entra nel 2-0, è pronto ad appoggiare le due fasi, muovendosi parecchio.
Krunic 6 Si occupa di Elmas ma non solo, intercettando le linee di passaggio. Anche lui si perde nel furente quarto d'ora napoletano.
Reijnders 6 Bene in mezzo, limitando Lobotka. Manca la precisione al tiro, vedi la conclusione alta al 41' pt. Avrebbe perso la scommessa con papà Martin...
Pulisic 6.5 L'assist per l'1-0, con sapiente gestione delle situazioni. Esce per una contrattura e le conseguenze, ovviamente, fan soffrire tutto il Milan. Romero (1' st) 5 Capisce poco o nulla del match: sempre in ritardo, provoca la punizione del 2-2.
Giroud 7 Vede Napoli e si… esalta. Qui la rete in Champions il 18 aprile e ieri la doppietta che gli fa ritrovare il gol dopo quasi due mesi. Okafor (35' st) ng
Leao 5.5 Bene quando si mette al servizio della squadra (vedi le fughe e le palle messe in area), male quando si intestardisce in azioni personali: tiri rivedibili e compagni ignorati. Jovic (35' st) ng
All. Pioli 6 Il Milan approfitta della versione dimessa del Napoli nei primi 45', quindi paga l'assetto determinato dagli infortuni. Al netto di questo, lo sbandamento a inizio ripresa lascia perplessi.
Per tutti Pioli sufficiente, sempre esente da colpe :muhahah:
 

jumpy65

Junior Member
Registrato
27 Settembre 2014
Messaggi
3,269
Reaction score
1,062
Per come si è messa la partita, cioè senza un centrale proponibile e con romero il pareggio è oro. Come occasioni siamo stati superiori ma dopo il 2 a 2 davo per certa la sconfitta.
Grande partita di calabria come quasi sempre e giroud. Bene anche tomori e pulisic. Molto male theo e distratto maignan. Non giudico pellegrino e romero.
Con tutti i titolari siamo superiori al napoli che difensivamente è da brividi, così no.
Col senno di poi sarebbe stato meglio un pobega invece di romero ma per il resto bene anche pioli
 

Solo

Senior Member
Registrato
30 Agosto 2012
Messaggi
14,262
Reaction score
5,526
Le pagelle dei quotidiani in edicola ai giocatori del Milan dopo il pareggio col Napoli.

Di seguito, GDS, Repubblica, CorSera e Tuttosport

pagegds.png


pagerepu.png


pgecorsera5.jpg


Maignan 5.5 Secondo tempo di lavoro, pare sorpreso dalla punizione di Raspadori. Si riscatta su Kvara nel recupero.
Calabria 6.5 Duella con Kvaratskhelia, abituale bestia nera, costringendolo in ripiegamento. Dal suo piede il cross del 2-0, sfiora il 3-2 di testa al 46' st.
Kalulu ng Esce dopo contrasto con Elmas, contusione alla coscia sinistra. Pellegrino (19' pt) 5 Debutto in maglia Milan: sembra prendere le misure, poi Politano lo “scherza” per il 2-1. Florenzi (42' st) ng
Tomori 6 Attento in ogni situazione, fino a quando il Napoli non accelera.
Theo Hernandez 6 Incursioni con disciplina, anche ignorato (lui libero) da Leao. Perde Politano sul gol, ma l'azzurro era lanciatissimo.
Musah 6 Entra nel 2-0, è pronto ad appoggiare le due fasi, muovendosi parecchio.
Krunic 6 Si occupa di Elmas ma non solo, intercettando le linee di passaggio. Anche lui si perde nel furente quarto d'ora napoletano.
Reijnders 6 Bene in mezzo, limitando Lobotka. Manca la precisione al tiro, vedi la conclusione alta al 41' pt. Avrebbe perso la scommessa con papà Martin...
Pulisic 6.5 L'assist per l'1-0, con sapiente gestione delle situazioni. Esce per una contrattura e le conseguenze, ovviamente, fan soffrire tutto il Milan. Romero (1' st) 5 Capisce poco o nulla del match: sempre in ritardo, provoca la punizione del 2-2.
Giroud 7 Vede Napoli e si… esalta. Qui la rete in Champions il 18 aprile e ieri la doppietta che gli fa ritrovare il gol dopo quasi due mesi. Okafor (35' st) ng
Leao 5.5 Bene quando si mette al servizio della squadra (vedi le fughe e le palle messe in area), male quando si intestardisce in azioni personali: tiri rivedibili e compagni ignorati. Jovic (35' st) ng
All. Pioli 6 Il Milan approfitta della versione dimessa del Napoli nei primi 45', quindi paga l'assetto determinato dagli infortuni. Al netto di questo, lo sbandamento a inizio ripresa lascia perplessi.
Ieri ottimo primo tempo, guarda caso se terzino e mezzala supportano gli esterni offensivi invece di lasciarli soli contro 2-3 le cose cambiano. Sulla destra con Pulisic-Musah-Calabria il Napoli ha sofferto come un cane. Mi raccomando, torniamo a lasciare Pulisic isolato dalla prossima...

Nel secondo un disastro. Garcia mette due punte che noi soffriamo sempre e noi mettiamo un fantasma come Romero restando in 10... Aggiungici che Maignan non para più nulla e buonanotte.

Per il resto solita costruzione dal basso allucinante, come si può pensare di fare una stagione così...
 
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
59,058
Reaction score
24,590
Le pagelle dei quotidiani in edicola ai giocatori del Milan dopo il pareggio col Napoli.

Di seguito, GDS, Repubblica, CorSera e Tuttosport

pagegds.png


pagerepu.png


pgecorsera5.jpg


Maignan 5.5 Secondo tempo di lavoro, pare sorpreso dalla punizione di Raspadori. Si riscatta su Kvara nel recupero.
Calabria 6.5 Duella con Kvaratskhelia, abituale bestia nera, costringendolo in ripiegamento. Dal suo piede il cross del 2-0, sfiora il 3-2 di testa al 46' st.
Kalulu ng Esce dopo contrasto con Elmas, contusione alla coscia sinistra. Pellegrino (19' pt) 5 Debutto in maglia Milan: sembra prendere le misure, poi Politano lo “scherza” per il 2-1. Florenzi (42' st) ng
Tomori 6 Attento in ogni situazione, fino a quando il Napoli non accelera.
Theo Hernandez 6 Incursioni con disciplina, anche ignorato (lui libero) da Leao. Perde Politano sul gol, ma l'azzurro era lanciatissimo.
Musah 6 Entra nel 2-0, è pronto ad appoggiare le due fasi, muovendosi parecchio.
Krunic 6 Si occupa di Elmas ma non solo, intercettando le linee di passaggio. Anche lui si perde nel furente quarto d'ora napoletano.
Reijnders 6 Bene in mezzo, limitando Lobotka. Manca la precisione al tiro, vedi la conclusione alta al 41' pt. Avrebbe perso la scommessa con papà Martin...
Pulisic 6.5 L'assist per l'1-0, con sapiente gestione delle situazioni. Esce per una contrattura e le conseguenze, ovviamente, fan soffrire tutto il Milan. Romero (1' st) 5 Capisce poco o nulla del match: sempre in ritardo, provoca la punizione del 2-2.
Giroud 7 Vede Napoli e si… esalta. Qui la rete in Champions il 18 aprile e ieri la doppietta che gli fa ritrovare il gol dopo quasi due mesi. Okafor (35' st) ng
Leao 5.5 Bene quando si mette al servizio della squadra (vedi le fughe e le palle messe in area), male quando si intestardisce in azioni personali: tiri rivedibili e compagni ignorati. Jovic (35' st) ng
All. Pioli 6 Il Milan approfitta della versione dimessa del Napoli nei primi 45', quindi paga l'assetto determinato dagli infortuni. Al netto di questo, lo sbandamento a inizio ripresa lascia perplessi.
Partita per me difficile da analizzare, ho voglia solo di smadonnare.

Qualche pensiero sparso nelle solite contraddizioni rossonere:

-Ero curioso di capire se Pioli avesse perso lo spogliatoio ma il primo tempo è stato grandioso per applicazione , voglia, qualità.
Poi però sul finale leao e giroud mandano affanmulo il mister. Primo boh.

-Con una rosa messa già a durissima prova dagli infortuni perdiamo altri 2 giocatori.
Stradomini il primo tempo e realizzi che ti manca gente come thiaw, loftus, chucky, bennacer.
Cosa sarebbe il milan al completo nei 15 almeno? Secondo boh.

-Gestione gara da parte del mister nei cambi che mi lascia perplesso. Terzo boh.

-Napoli-Milan una partita bellissima.
Terza e quarta del campionato. Quarto boh.

-Il mister è sempre stato cauto nel lanciare i giovani , in una partita difficilissima ne butta nella mischia addirittura 2 senza pensare di adattare qualche titolare in un ruolo non suo. Quinto Boh.

-Arrivano finalmente i gol di testa ed entrambi da due cross dalla destra.
Vuoi vedere che la fascia forte non è poi forte in rifinitura?
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
199,956
Reaction score
25,667
Le pagelle dei quotidiani in edicola ai giocatori del Milan dopo il pareggio col Napoli.

Di seguito, GDS, Repubblica, CorSera e Tuttosport

pagegds.png


pagerepu.png


pgecorsera5.jpg


Maignan 5.5 Secondo tempo di lavoro, pare sorpreso dalla punizione di Raspadori. Si riscatta su Kvara nel recupero.
Calabria 6.5 Duella con Kvaratskhelia, abituale bestia nera, costringendolo in ripiegamento. Dal suo piede il cross del 2-0, sfiora il 3-2 di testa al 46' st.
Kalulu ng Esce dopo contrasto con Elmas, contusione alla coscia sinistra. Pellegrino (19' pt) 5 Debutto in maglia Milan: sembra prendere le misure, poi Politano lo “scherza” per il 2-1. Florenzi (42' st) ng
Tomori 6 Attento in ogni situazione, fino a quando il Napoli non accelera.
Theo Hernandez 6 Incursioni con disciplina, anche ignorato (lui libero) da Leao. Perde Politano sul gol, ma l'azzurro era lanciatissimo.
Musah 6 Entra nel 2-0, è pronto ad appoggiare le due fasi, muovendosi parecchio.
Krunic 6 Si occupa di Elmas ma non solo, intercettando le linee di passaggio. Anche lui si perde nel furente quarto d'ora napoletano.
Reijnders 6 Bene in mezzo, limitando Lobotka. Manca la precisione al tiro, vedi la conclusione alta al 41' pt. Avrebbe perso la scommessa con papà Martin...
Pulisic 6.5 L'assist per l'1-0, con sapiente gestione delle situazioni. Esce per una contrattura e le conseguenze, ovviamente, fan soffrire tutto il Milan. Romero (1' st) 5 Capisce poco o nulla del match: sempre in ritardo, provoca la punizione del 2-2.
Giroud 7 Vede Napoli e si… esalta. Qui la rete in Champions il 18 aprile e ieri la doppietta che gli fa ritrovare il gol dopo quasi due mesi. Okafor (35' st) ng
Leao 5.5 Bene quando si mette al servizio della squadra (vedi le fughe e le palle messe in area), male quando si intestardisce in azioni personali: tiri rivedibili e compagni ignorati. Jovic (35' st) ng
All. Pioli 6 Il Milan approfitta della versione dimessa del Napoli nei primi 45', quindi paga l'assetto determinato dagli infortuni. Al netto di questo, lo sbandamento a inizio ripresa lascia perplessi.
.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
199,956
Reaction score
25,667
Le pagelle dei quotidiani in edicola ai giocatori del Milan dopo il pareggio col Napoli.

Di seguito, GDS, Repubblica, CorSera e Tuttosport

pagegds.png


pagerepu.png


pgecorsera5.jpg


Maignan 5.5 Secondo tempo di lavoro, pare sorpreso dalla punizione di Raspadori. Si riscatta su Kvara nel recupero.
Calabria 6.5 Duella con Kvaratskhelia, abituale bestia nera, costringendolo in ripiegamento. Dal suo piede il cross del 2-0, sfiora il 3-2 di testa al 46' st.
Kalulu ng Esce dopo contrasto con Elmas, contusione alla coscia sinistra. Pellegrino (19' pt) 5 Debutto in maglia Milan: sembra prendere le misure, poi Politano lo “scherza” per il 2-1. Florenzi (42' st) ng
Tomori 6 Attento in ogni situazione, fino a quando il Napoli non accelera.
Theo Hernandez 6 Incursioni con disciplina, anche ignorato (lui libero) da Leao. Perde Politano sul gol, ma l'azzurro era lanciatissimo.
Musah 6 Entra nel 2-0, è pronto ad appoggiare le due fasi, muovendosi parecchio.
Krunic 6 Si occupa di Elmas ma non solo, intercettando le linee di passaggio. Anche lui si perde nel furente quarto d'ora napoletano.
Reijnders 6 Bene in mezzo, limitando Lobotka. Manca la precisione al tiro, vedi la conclusione alta al 41' pt. Avrebbe perso la scommessa con papà Martin...
Pulisic 6.5 L'assist per l'1-0, con sapiente gestione delle situazioni. Esce per una contrattura e le conseguenze, ovviamente, fan soffrire tutto il Milan. Romero (1' st) 5 Capisce poco o nulla del match: sempre in ritardo, provoca la punizione del 2-2.
Giroud 7 Vede Napoli e si… esalta. Qui la rete in Champions il 18 aprile e ieri la doppietta che gli fa ritrovare il gol dopo quasi due mesi. Okafor (35' st) ng
Leao 5.5 Bene quando si mette al servizio della squadra (vedi le fughe e le palle messe in area), male quando si intestardisce in azioni personali: tiri rivedibili e compagni ignorati. Jovic (35' st) ng
All. Pioli 6 Il Milan approfitta della versione dimessa del Napoli nei primi 45', quindi paga l'assetto determinato dagli infortuni. Al netto di questo, lo sbandamento a inizio ripresa lascia perplessi.
.
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto
head>