Ordine:"Pioli, dubbio turnover tra Rennes e Atalanta":

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
204,363
Reaction score
27,570
Ordine su Il Giornale: il dubbio amletico di Stefano Pioli resiste alle critiche feroci suscitate dal dopo Monza: e ora a Rennes, turnover o non turnover? Il quesito è d’obbligo per una serie di buoni motivi da mettere in fila: 1) perché Tomori e Kalulu da qualche giorno rientrati in gruppo non sono partiti per la Francia e quindi non utilizzabili se non (forse) con l’Atalanta, più sicuramente con la Lazio la settimana successiva; 2) perché il 3 a 0 dell’andata è un buon paracadute anche se il Rennes nel suo torneo domestico è reduce da un altro successo a dispetto dei cambi effettuati; 3) perché poi domenica sera a San Siro c’è l’Atalanta che già due volte ha bastonato il Milan di Pioli, una in campionato (tacco di Muriel nel finale) e una in coppa Italia. Per questo motivo la sfida di stasera al Roazhon park (con il vice di Deschamps in tribuna per dare un’occhiata ai francesi del gruppo) è un puzzle di complicato allestimento con scelte che devono tener conto anche del risvolto squalifica (Jovic due turni fuori con Atalanta e Lazio è destinato a giocare per far riposare Giroud). Ma quello che più conta non è tanto lo schieramento quanto invece l’attenzione e la tensione, specie in fase difensiva dove si può rivedere Kjaer la cui esperienza è decisiva rispetto agli errori grossolani commessi da Thiaw. Ecco allora il sentiero scelto da Pioli, specie in attacco dove per esempio Pulisic - protagonista della rimonta da 0 a 2 a 2 a 2 col Monza - deve riposare lasciando spazio a Chukwueze appena rientrato dalla coppa d’Africa. «È vero, abbiamo messo un discreto vantaggio col 3 a 0 dell’andata ma non siamo ancora al sicuro» segnala Pioli che forse ha recuperato dall’archivio del club l’esperienza precedente di Capello (coppa Uefa contro il Bordeaux) che in analoga condizione di risultato andò incontro a una deludente eliminazione (contro Zidane & C. dell’epoca). E d’altro canto proprio Jovic e il nigeriano devono dare prova di affidabilità se vogliono guadagnare credito per eventuali prossime tappe dell’Europa league

Altre news di giornata


—) Milan e Inter oggi da Sala per San Siro.


—) Cardinale a caccia di fondi arabi.


—) Ordine:"Pioli, dubbio turnover tra Rennes e Atalanta":


—) Milan: avversarie e sorteggio ottavi di EL.


—) Costacurta:"Milan, con la finale stagione ok".


—)
Edicola: Milan: riparti e alza il muro. Fantasma La Coruna
 
Alto
head>