Ordine:"Il Milan non rimonterà il Napoli. Tra Leao e Kvara..."".

Registrato
31 Luglio 2017
Messaggi
8,441
Reaction score
3,478
Non capisco perché i nostri giocatori debbano essere valutati su un arco temporale di quindici secoli per poter essere riconosciuti come decenti; neppure uno scudetto e il premio di MVP dell’anno bastano. Per altri, invece, sono sufficienti dieci partite per essere definiti fenomenali.
Perché noi siamo Inspiegabili. Xfiles
 

Clarenzio

Senior Member
Registrato
16 Luglio 2015
Messaggi
15,756
Reaction score
1,196
Franco Ordine a Radio Punto Nuovo:""L'anno scorso il Milan è riuscito a rimontare gli otto punti dall'Inter grazie alla riscossa nel derby e alla crisi dei nerazzurri avuta in Champions e in campionato. Quest'anno è diverso però, non rivedo la stessa forza d'animo e la stessa solidità a centrocampo che aveva la scorsa stagione. E non credo che riuscirà in una seconda rimonta anche ai danni del Napoli.
Giroud? Spalle alla porta è uno dei migliori, lui e il Milan devono essere reciprocamente grati. Il Milan ha restituito alla Francia un calciatore in grande forma, mentre lui ha dato ai rossoneri quei gol indispensabili per lo Scudetto. La sosta? Questo è un mese fondamentale, a gennaio comincerà un nuovo campionato. Chi lavorerà con la testa giusta, trarrà grandissimi benefici. Leao? Passa il futuro del Milan anche dalla sua permanenza, ma la sua situazione è tutt'altro che ben definita. Ci sono molti problemi. Maldini pensava di risolverli prima del Mondiale, invece si dovrà aspettare febbraio-marzo. Se non dovessero arrivare aggiornamenti, significherà che Leao andrà in scadenza al 2024. Chi scelgo tra Kvaratskhelia e Leao? Ad oggi, Kvara è stato molto più costante e decisivo di Leao".

Un altro che parla a vanvera.
 
Alto
head>