Opposizioni, pareri discordanti su Eurogruppo.

Cenzo

Junior Member
Registrato
26 Agosto 2016
Messaggi
802
Reaction score
112
Riporto le posizioni che sono state prese sui loro profili social dalle forze politiche che sono all’opposizione all’indomani dell’Eurogruppo. Si può notare come ci siano pareri contrastanti anche all’interno dello stesso centrodestra.

LEGA
Salvini: MES approvato: Fuori dalla legge, dittatura nel nome del virus.
Non ci sono gli Eurobond che voleva Conte ma c’è il MES, una drammatica ipoteca sul futuro, sul lavoro e sul risparmio dei nostri figli.
Siamo fuori dalla legge, siamo alla dittatura nel nome del virus.
Presenteremo mozione di sfiducia al ministro Gualtieri.

FRATELLI D’ITALIA
Meloni: Il ministro Gualtieri ha firmato per attivare il Mes, niente Eurobond e Italia messa sotto tutela. Alla fine hanno vinto i diktat di Germania e Olanda, il Governo in questi giorni ha fatto finta di alzare la voce ma, tanto per cambiare, si è piegato ai dogmi nordeuropei. Non permetteremo a nessuno di banchettare sulla nostra Nazione come già successo in Grecia. Lo abbiamo preannunciato e lo ribadiamo: ora Conte, Gualtieri e Di Maio dovranno affrontare il Parlamento, dove Fratelli d'Italia è già schierato per impedire questo atto di alto tradimento verso il popolo italiano.

FORZA ITALIA
Tajani: Passo in avanti all’Eurogruppo. Bene la volontà di immettere denaro sul mercato con Sure e con la Bei. Positiva la scomparsa di ogni condizionalità dal MES. Ora tocca al Consiglio europeo decidere e stabilire la portata del Recovery Found.
Servono centinaia di miliardi.

AZIONE
Calenda: Azione non appoggia questo Governo ed è contraria all’uso del MES ma quello che sta circolando sulla riunione Eurogruppo di ieri è assurdo. Tra trionfalismi e accuse di tradimento non stiamo dando prova di serietà.
 
Registrato
13 Gennaio 2014
Messaggi
31,882
Reaction score
9,851
Riporto le posizioni che sono state prese sui loro profili social dalle forze politiche che sono all’opposizione all’indomani dell’Eurogruppo. Si può notare come ci siano pareri contrastanti anche all’interno dello stesso centrodestra.

LEGA
Salvini: MES approvato: Fuori dalla legge, dittatura nel nome del virus.
Non ci sono gli Eurobond che voleva Conte ma c’è il MES, una drammatica ipoteca sul futuro, sul lavoro e sul risparmio dei nostri figli.
Siamo fuori dalla legge, siamo alla dittatura nel nome del virus.
Presenteremo mozione di sfiducia al ministro Gualtieri.

FRATELLI D’ITALIA
Meloni: Il ministro Gualtieri ha firmato per attivare il Mes, niente Eurobond e Italia messa sotto tutela. Alla fine hanno vinto i diktat di Germania e Olanda, il Governo in questi giorni ha fatto finta di alzare la voce ma, tanto per cambiare, si è piegato ai dogmi nordeuropei. Non permetteremo a nessuno di banchettare sulla nostra Nazione come già successo in Grecia. Lo abbiamo preannunciato e lo ribadiamo: ora Conte, Gualtieri e Di Maio dovranno affrontare il Parlamento, dove Fratelli d'Italia è già schierato per impedire questo atto di alto tradimento verso il popolo italiano.

FORZA ITALIA
Tajani: Passo in avanti all’Eurogruppo. Bene la volontà di immettere denaro sul mercato con Sure e con la Bei. Positiva la scomparsa di ogni condizionalità dal MES. Ora tocca al Consiglio europeo decidere e stabilire la portata del Recovery Found.
Servono centinaia di miliardi.

AZIONE
Calenda: Azione non appoggia questo Governo ed è contraria all’uso del MES ma quello che sta circolando sulla riunione Eurogruppo di ieri è assurdo. Tra trionfalismi e accuse di tradimento non stiamo dando prova di serietà.

So che quasi nessuno sarà d' accordo qui dentro, ma io, se si votasse domani voterei Calenda.

Basta sentirlo parlare, per capire che confronto a Di Maio, Salveeenee, Meloni, Tajani, Zigaretti è davanti anni luce sul come "si fanno le cose"
E' l' unico che non si comporta come PR da discoteca, ed infatti non vincerà mai alcuna elezione.

Da verificare le idee e cosa vuol fare, ma confronto agli altri a cui non affiderei manco la gestione della raccolta dei rifiuti...
 

Milanforever26

Senior Member
Registrato
6 Giugno 2014
Messaggi
39,695
Reaction score
3,285
So che quasi nessuno sarà d' accordo qui dentro, ma io, se si votasse domani voterei Calenda.

Basta sentirlo parlare, per capire che confronto a Di Maio, Salveeenee, Meloni, Tajani, Zigaretti è davanti anni luce sul come "si fanno le cose"
E' l' unico che non si comporta come PR da discoteca, ed infatti non vincerà mai alcuna elezione.

Da verificare le idee e cosa vuol fare, ma confronto agli altri a cui non affiderei manco la gestione della raccolta dei rifiuti...

Calenda è uno che parla bene e spesso sembra di buon senso, però non mi fido molto di un delfino di Montescemolo..

Di certo almeno è uno che nel mondo del lavoro ha messo piede e qualcosa sa..ma attenzione che questo era un altro stramega europeista doc
 

Milanforever26

Senior Member
Registrato
6 Giugno 2014
Messaggi
39,695
Reaction score
3,285
Riporto le posizioni che sono state prese sui loro profili social dalle forze politiche che sono all’opposizione all’indomani dell’Eurogruppo. Si può notare come ci siano pareri contrastanti anche all’interno dello stesso centrodestra.

LEGA
Salvini: MES approvato: Fuori dalla legge, dittatura nel nome del virus.
Non ci sono gli Eurobond che voleva Conte ma c’è il MES, una drammatica ipoteca sul futuro, sul lavoro e sul risparmio dei nostri figli.
Siamo fuori dalla legge, siamo alla dittatura nel nome del virus.
Presenteremo mozione di sfiducia al ministro Gualtieri.

FRATELLI D’ITALIA
Meloni: Il ministro Gualtieri ha firmato per attivare il Mes, niente Eurobond e Italia messa sotto tutela. Alla fine hanno vinto i diktat di Germania e Olanda, il Governo in questi giorni ha fatto finta di alzare la voce ma, tanto per cambiare, si è piegato ai dogmi nordeuropei. Non permetteremo a nessuno di banchettare sulla nostra Nazione come già successo in Grecia. Lo abbiamo preannunciato e lo ribadiamo: ora Conte, Gualtieri e Di Maio dovranno affrontare il Parlamento, dove Fratelli d'Italia è già schierato per impedire questo atto di alto tradimento verso il popolo italiano.

FORZA ITALIA
Tajani: Passo in avanti all’Eurogruppo. Bene la volontà di immettere denaro sul mercato con Sure e con la Bei. Positiva la scomparsa di ogni condizionalità dal MES. Ora tocca al Consiglio europeo decidere e stabilire la portata del Recovery Found.
Servono centinaia di miliardi.

AZIONE
Calenda: Azione non appoggia questo Governo ed è contraria all’uso del MES ma quello che sta circolando sulla riunione Eurogruppo di ieri è assurdo. Tra trionfalismi e accuse di tradimento non stiamo dando prova di serietà.

Ma secondo voi esiste una cosa politica meno utile di Tajani? Ma questo esattamente che funzione ricopre? Legge i comunicati di arcore quando non possono scongelare il nano dal freezer o quando Silvietto sta facendo il tagliando?
 
Registrato
13 Gennaio 2014
Messaggi
31,882
Reaction score
9,851
Ma secondo voi esiste una cosa politica meno utile di Tajani? Ma questo esattamente che funzione ricopre? Legge i comunicati di arcore quando non possono scongelare il nano dal freezer o quando Silvietto sta facendo il tagliando?

si ogni volta che lo vedo, leggere palesemente un copione, mi sento in imbarazzo.
 
Alto
head>