Okafor gran riserva. Chuku male. Jovic in bilico.

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
204,428
Reaction score
27,606
Come riportato dalla GDS in edicola, Okafor è la gran riserva del Milan. 4 gol da subentrato. Come Jovic. Record per entrambi. La differenza è che l'esterno ha un contratto fino al 2028 ed è sicuro di restare mentre Jovic è in bilico. Il suo futuro può essere legato a quello di Giroud. Sempre riguardo lo svizzero, avrebbe potuto sostituire Leao nel 2023, in caso di addio. Ora è la sua riserva. Avrà un'altra chance l'anno prossimo, ma dovrà dimostrare pienamente di essere da Milan. Quest'anno ha avuto alti e bassi oltre a diversi infortuni.

Chi sta mancando invece è il solito Chukwueze. Sta giocando poco e incidendo ancora meno. I gol segnati a BVB e Newcastle restano pesanti, ma del giocatore visto al Villarreal, nemmeno l'ombra.

CorSera: è il gol numero cinque per Noah, il vice Leao che non sembra soffrire la convivenza con Rafa. Analizzando le sue reti (Cagliari, Lazio, Monza, Udinese e ancora Lazio) si nota che sono finite tutte con una vittoria. Okafor il talismano portafortuna del Diavolo? Una cosa è certa: fin qui è un investimento riuscito, visto che è stato pagato al Salisburgo 14 milioni. Domenica Leao è squalificato: toccherà ancora a lui.

CorSport: Okafor poker d'assi nella manica. Lo svizzero con la gara dell'Olimpico ha giocato un totale di 509 minuti in Serie A. Ciò significa che possiede la media di un gol ogni 100 minuti, quasi una rete ogni partita. Se dovesse trovare maggiore continuità potrebbe diventare prezioso anche in campo europeo, dove invece non ha ancora trovato la via del gol. E il Milan spera che le sue reti siano decisive anche in Europa League, a cominciare dalla prossima gara interna contro lo Slavia Praga

Altre news di giornata:


—) Di Bello out un mese e Lotito va per vie legali.


—) Milan: 25% di gol dalla panchina. E' record.


—) Camarda: la firma slitta. Club esteri alla finestra.


—) Pioli: si decide a maggio. Può restare, se...


—) Okafor gran riserva. Chuku male. Jovic in bilico.


—) Buongiorno Milan: c'è anche l'Inter sul difensore
 

kipstar

Senior Member
Registrato
14 Luglio 2016
Messaggi
15,006
Reaction score
1,201
sia ocafor che ciucuese saranno presenti la prossima stagione. ed è giusto così.....non so se vi ricordate quanto abbiamo aspettato Rafa solo intravedendone il potenziale....

per iovich credo che la situazione sia molto chiara : il reparto davanti sarà rivoluzionato.....non credo proprio che ne farà parte.


imho.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
204,428
Reaction score
27,606
Come riportato dalla GDS in edicola, Okafor è la gran riserva del Milan. 5 gol da subentrato. Come Jovic. Record per entrambi. La differenza è che l'esterno ha un contratto fino al 2028 ed è sicuro di restare mentre Jovic è in bilico. Il suo futuro può essere legato a quello di Giroud. Sempre riguardo lo svizzero, avrebbe potuto sostituire Leao nel 2023, in caso di addio. Ora è la sua riserva. Avrà un'altra chance l'anno prossimo, ma dovrà dimostrare pienamente di essere da Milan. Quest'anno ha avuto alti e bassi oltre a diversi infortuni.

Chi sta mancando invece è il solito Chukwueze. Sta giocando poco e incidendo ancora meno. I gol segnati a BVB e Newcastle restano pesanti, ma del giocatore visto al Villarreal, nemmeno l'ombra.

CorSera: è il gol numero cinque per Noah, il vice Leao che non sembra soffrire la convivenza con Rafa. Analizzando le sue reti (Cagliari, Lazio, Monza, Udinese e ancora Lazio) si nota che sono finite tutte con una vittoria. Okafor il talismano portafortuna del Diavolo? Una cosa è certa: fin qui è un investimento riuscito, visto che è stato pagato al Salisburgo 14 milioni. Domenica Leao è squalificato: toccherà ancora a lui.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
204,428
Reaction score
27,606
Come riportato dalla GDS in edicola, Okafor è la gran riserva del Milan. 4 gol da subentrato. Come Jovic. Record per entrambi. La differenza è che l'esterno ha un contratto fino al 2028 ed è sicuro di restare mentre Jovic è in bilico. Il suo futuro può essere legato a quello di Giroud. Sempre riguardo lo svizzero, avrebbe potuto sostituire Leao nel 2023, in caso di addio. Ora è la sua riserva. Avrà un'altra chance l'anno prossimo, ma dovrà dimostrare pienamente di essere da Milan. Quest'anno ha avuto alti e bassi oltre a diversi infortuni.

Chi sta mancando invece è il solito Chukwueze. Sta giocando poco e incidendo ancora meno. I gol segnati a BVB e Newcastle restano pesanti, ma del giocatore visto al Villarreal, nemmeno l'ombra.

CorSera: è il gol numero cinque per Noah, il vice Leao che non sembra soffrire la convivenza con Rafa. Analizzando le sue reti (Cagliari, Lazio, Monza, Udinese e ancora Lazio) si nota che sono finite tutte con una vittoria. Okafor il talismano portafortuna del Diavolo? Una cosa è certa: fin qui è un investimento riuscito, visto che è stato pagato al Salisburgo 14 milioni. Domenica Leao è squalificato: toccherà ancora a lui.

CorSport: Okafor poker d'assi nella manica. Lo svizzero con la gara dell'Olimpico ha giocato un totale di 509 minuti in Serie A. Ciò significa che possiede la media di un gol ogni 100 minuti, quasi una rete ogni partita. Se dovesse trovare maggiore continuità potrebbe diventare prezioso anche in campo europeo, dove invece non ha ancora trovato la via del gol. E il Milan spera che le sue reti siano decisive anche in Europa League, a cominciare dalla prossima gara interna contro lo Slavia Praga
 

bmb

Senior Member
Registrato
27 Agosto 2012
Messaggi
16,240
Reaction score
5,579
Come riportato dalla GDS in edicola, Okafor è la gran riserva del Milan. 4 gol da subentrato. Come Jovic. Record per entrambi. La differenza è che l'esterno ha un contratto fino al 2028 ed è sicuro di restare mentre Jovic è in bilico. Il suo futuro può essere legato a quello di Giroud. Sempre riguardo lo svizzero, avrebbe potuto sostituire Leao nel 2023, in caso di addio. Ora è la sua riserva. Avrà un'altra chance l'anno prossimo, ma dovrà dimostrare pienamente di essere da Milan. Quest'anno ha avuto alti e bassi oltre a diversi infortuni.

Chi sta mancando invece è il solito Chukwueze. Sta giocando poco e incidendo ancora meno. I gol segnati a BVB e Newcastle restano pesanti, ma del giocatore visto al Villarreal, nemmeno l'ombra.

CorSera: è il gol numero cinque per Noah, il vice Leao che non sembra soffrire la convivenza con Rafa. Analizzando le sue reti (Cagliari, Lazio, Monza, Udinese e ancora Lazio) si nota che sono finite tutte con una vittoria. Okafor il talismano portafortuna del Diavolo? Una cosa è certa: fin qui è un investimento riuscito, visto che è stato pagato al Salisburgo 14 milioni. Domenica Leao è squalificato: toccherà ancora a lui.

CorSport: Okafor poker d'assi nella manica. Lo svizzero con la gara dell'Olimpico ha giocato un totale di 509 minuti in Serie A. Ciò significa che possiede la media di un gol ogni 100 minuti, quasi una rete ogni partita. Se dovesse trovare maggiore continuità potrebbe diventare prezioso anche in campo europeo, dove invece non ha ancora trovato la via del gol. E il Milan spera che le sue reti siano decisive anche in Europa League, a cominciare dalla prossima gara interna contro lo Slavia Praga

Altre news di giornata:


—) Di Bello out un mese e Lotito va per vie legali.


—) Milan: 25% di gol dalla panchina. E' record.


—) Camarda: la firma slitta. Club esteri alla finestra.


—) Pioli: si decide a maggio. Può restare, se...


—) Okafor gran riserva. Chuku male. Jovic in bilico.


—) Buongiorno Milan: c'è anche l'Inter sul difensore
In settimana Okafor era dato partenti insieme agli altri due davanti. Ora gran riserva. Direi la #coerenza e la #competenza.
 

Giangy

Member
Registrato
13 Giugno 2014
Messaggi
6,813
Reaction score
596
Come riportato dalla GDS in edicola, Okafor è la gran riserva del Milan. 4 gol da subentrato. Come Jovic. Record per entrambi. La differenza è che l'esterno ha un contratto fino al 2028 ed è sicuro di restare mentre Jovic è in bilico. Il suo futuro può essere legato a quello di Giroud. Sempre riguardo lo svizzero, avrebbe potuto sostituire Leao nel 2023, in caso di addio. Ora è la sua riserva. Avrà un'altra chance l'anno prossimo, ma dovrà dimostrare pienamente di essere da Milan. Quest'anno ha avuto alti e bassi oltre a diversi infortuni.

Chi sta mancando invece è il solito Chukwueze. Sta giocando poco e incidendo ancora meno. I gol segnati a BVB e Newcastle restano pesanti, ma del giocatore visto al Villarreal, nemmeno l'ombra.

CorSera: è il gol numero cinque per Noah, il vice Leao che non sembra soffrire la convivenza con Rafa. Analizzando le sue reti (Cagliari, Lazio, Monza, Udinese e ancora Lazio) si nota che sono finite tutte con una vittoria. Okafor il talismano portafortuna del Diavolo? Una cosa è certa: fin qui è un investimento riuscito, visto che è stato pagato al Salisburgo 14 milioni. Domenica Leao è squalificato: toccherà ancora a lui.

CorSport: Okafor poker d'assi nella manica. Lo svizzero con la gara dell'Olimpico ha giocato un totale di 509 minuti in Serie A. Ciò significa che possiede la media di un gol ogni 100 minuti, quasi una rete ogni partita. Se dovesse trovare maggiore continuità potrebbe diventare prezioso anche in campo europeo, dove invece non ha ancora trovato la via del gol. E il Milan spera che le sue reti siano decisive anche in Europa League, a cominciare dalla prossima gara interna contro lo Slavia Praga

Altre news di giornata:


—) Di Bello out un mese e Lotito va per vie legali.


—) Milan: 25% di gol dalla panchina. E' record.


—) Camarda: la firma slitta. Club esteri alla finestra.


—) Pioli: si decide a maggio. Può restare, se...


—) Okafor gran riserva. Chuku male. Jovic in bilico.


—) Buongiorno Milan: c'è anche l'Inter sul difensore
Alla prossima partita, chi gioca male, o non segnerà, ci sarà di nuovo un articolo, Okafor e Jovic in bilico, o al prossimo articolo, Okafor e Jovic potrebbero restare.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
204,428
Reaction score
27,606
Come riportato dalla GDS in edicola, Okafor è la gran riserva del Milan. 4 gol da subentrato. Come Jovic. Record per entrambi. La differenza è che l'esterno ha un contratto fino al 2028 ed è sicuro di restare mentre Jovic è in bilico. Il suo futuro può essere legato a quello di Giroud. Sempre riguardo lo svizzero, avrebbe potuto sostituire Leao nel 2023, in caso di addio. Ora è la sua riserva. Avrà un'altra chance l'anno prossimo, ma dovrà dimostrare pienamente di essere da Milan. Quest'anno ha avuto alti e bassi oltre a diversi infortuni.

Chi sta mancando invece è il solito Chukwueze. Sta giocando poco e incidendo ancora meno. I gol segnati a BVB e Newcastle restano pesanti, ma del giocatore visto al Villarreal, nemmeno l'ombra.

CorSera: è il gol numero cinque per Noah, il vice Leao che non sembra soffrire la convivenza con Rafa. Analizzando le sue reti (Cagliari, Lazio, Monza, Udinese e ancora Lazio) si nota che sono finite tutte con una vittoria. Okafor il talismano portafortuna del Diavolo? Una cosa è certa: fin qui è un investimento riuscito, visto che è stato pagato al Salisburgo 14 milioni. Domenica Leao è squalificato: toccherà ancora a lui.

CorSport: Okafor poker d'assi nella manica. Lo svizzero con la gara dell'Olimpico ha giocato un totale di 509 minuti in Serie A. Ciò significa che possiede la media di un gol ogni 100 minuti, quasi una rete ogni partita. Se dovesse trovare maggiore continuità potrebbe diventare prezioso anche in campo europeo, dove invece non ha ancora trovato la via del gol. E il Milan spera che le sue reti siano decisive anche in Europa League, a cominciare dalla prossima gara interna contro lo Slavia Praga

Altre news di giornata:


—) Di Bello out un mese e Lotito va per vie legali.


—) Milan: 25% di gol dalla panchina. E' record.


—) Camarda: la firma slitta. Club esteri alla finestra.


—) Pioli: si decide a maggio. Può restare, se...


—) Okafor gran riserva. Chuku male. Jovic in bilico.


—) Buongiorno Milan: c'è anche l'Inter sul difensore
.
 
Alto
head>