• New threads
  • Latest posts
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

Mithos

New member
COntinuerò a difenderlo

Mah secondo me è semplicemente da stupidi criticare un ragazzo di 18 anni pensando che è colpa sua se la squadra non vince o se ancora non ha segnato allora è una ciofeca. Con questi parametri nel passato si sono bocciati fior fiori di campioni.
 

tequilad

Socio Milan World
Mah secondo me è semplicemente da stupidi criticare un ragazzo di 18 anni pensando che è colpa sua se la squadra non vince o se ancora non ha segnato allora è una ciofeca. Con questi parametri nel passato si sono bocciati fior fiori di campioni.

Esatto...poi si piange anni dopo (Vieira, Davids...)
 

Mithos

New member
Esatto...poi si piange anni dopo (Vieira, Davids...)

Eh Teq non me lo ricordare..In Vieira non si credette abbastanza, ma c'è da dire che nel ruolo all'epoca eravamo coperti da Albertini e Desailly e lui era giovanissimo. Davids resta per me un rammarico maggiore. Di difficile gestione, ma per me non fu fatto abbastanza per inserirlo. A livello tattico poi sbagliò anche Capello che per non modificare il suo immutabile 4-4-2 lo schierava esterno.
Al di là di tutto e ovviamente con le debite proporzioni Niang mi ricorda un pò per caratteristiche Henry, altro rimpianto del calcio italiano, in cui non si credette abbastanza. Poi all' Arsenal Wenger fortunatamente l'ha fatto sbocciare.
 

tequilad

Socio Milan World
Eh Teq non me lo ricordare..In Vieira non si credette abbastanza, ma c'è da dire che nel ruolo all'epoca eravamo coperti da Albertini e Desailly e lui era giovanissimo. Davids resta per me un rammarico maggiore. Di difficile gestione, ma per me non fu fatto abbastanza per inserirlo. A livello tattico poi sbagliò anche Capello che per non modificare il suo immutabile 4-4-2 lo schierava esterno.
Al di là di tutto e ovviamente con le debite proporzioni Niang mi ricorda un pò per caratteristiche Henry, altro rimpianto del calcio italiano, in cui non si credette abbastanza. Poi all' Arsenal Wenger fortunatamente l'ha fatto sbocciare.

Concordo
 

Gas

Member
Si ma di questo verso si deve dare fiducia a tutti i 18enni che passano sotto casa.
Per gli esempi che avete citato credo che ce ne sarebbero tanti altri che dimostrano come si sia fatto bene a non puntare su un certo giovane.
 

Jino

Senior Member
Si ma di questo verso si deve dare fiducia a tutti i 18enni che passano sotto casa.
Per gli esempi che avete citato credo che ce ne sarebbero tanti altri che dimostrano come si sia fatto bene a non puntare su un certo giovane.

Infatti lo stavo per aggiungere io. Io credo che dire Niang non è da Milan non sia criticare un ragazzo, sia un'essere oggettivi. Questo non vuol dire che deve fare le valigie punto e stop, credo semplicemente anche lui come l'ambiente Milan sia giusto che gennaio o estate prossima prendano in considerazione un semplice prestito secco. O comproprietà, perchè no.
 

runner

New member
Vierà tanto per dire comunque non aveva la sua spocchia, ma si allenava e accettava tutte le decisioni del mister senza avere troppe illusioni per la testa!!

poi è andato via perchè eravamo pieni di ottimi giocatori ed è un altro paio di maniche, a mio avviso se in rosa non avessimo Binho e Matri lui ci starebbe benissimo
 

Gas

Member
Io non sono in grado di dire che sicuramente non avrà un futuro e lungi da me fare il saccente in un ambito dove sono il primo ad ammettere di non avere competenze (ovvero il calcio :)). Quindi la mia è (ovviamente) un'opinione del tutto personale: fin'ora da quel che ho visto non mi sembra un grande talento (Anche se ammetto che ha qualche numero).
Spero di sbagliarmi e visto che solo gli stupidi non cambiano idea non vedo l'ora di cambiare idea e venire in questo post a scrivere che è un fenomeno con tutti che mi diranno "ma tu non eri quello che diceva...".
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto