NATO, la mappa di guerra. Sbarco USA in Italia

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
36,670
Reaction score
11,757
Come rivelato dal Daily Telegraph, in ambito NATO avrebbero già stilato una mappa su come affrontare una guerra non via aria ma con la fanteria stile guerra mondiale contro la Russia.

Gli Alleati hanno compreso gli errori nelle guerre in Iraq e Afghanistan, non possono permettersi di avere un paio di hub militari solamente: si pensava al grande porto di Rotterdam ad esempio o alla solita Polonia, ma sarebbe un grave rischio come obiettivo russo di bombardamenti annientando la logistica NATO.

Il piano prevede un accesso da nord arrivando in Norvegia e spostandosi fino alla Finlandia, un accesso da sud sbarcando in Italia, Grecia e Turchia per poi risalire dai Balcani verso la Romania per poi giungere in Ucraina.

Inoltre a lavoro per risolvere la burocrazia delle autorizzazioni nazionali, cosa di cui si è lamentato Macron che vuole portare carri armati francesi in Romania.
 

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
36,670
Reaction score
11,757
scontato come la morte che una penisola strapiena di basi fosse scendiletto americano...ok verremo bombardati, amen
chissà se anche stavolta porteranno cioccolata, sigarette, whisky e stupri...
per l'autorizzazione di arrivare in Sicilia ovviamente chiedere alla mafia, questo sarà confermato come 80 anni fa
 

bobbylukr

Well-known member
Registrato
22 Luglio 2022
Messaggi
3,508
Reaction score
2,840
Come rivelato dal Daily Telegraph, in ambito NATO avrebbero già stilato una mappa su come affrontare una guerra non via aria ma con la fanteria stile guerra mondiale contro la Russia.

Gli Alleati hanno compreso gli errori con Iraq e Afghanistan, non possono permettersi di avere un paio di hub militari solamente: si pensava al grande porto di Rotterdam ad esempio o alla solita Polonia, ma sarebbe un grave rischio come obiettivo russo di bombardamenti annientando la logistica NATO.

Il piano prevede un accesso da nord arrivando in Norvegia e spostandosi fino alla Finlandia, un accesso da sud sbarcando in Italia, Grecia e Turchia per poi risalire dai Balcani verso la Romania per poi giungere in Ucraina.

Inoltre a lavoro per risolvere la burocrazia delle autorizzazioni nazionali, cosa di cui si è lamentato Macron che vuole portare carri armati francesi in Romania.

Fanteria? I Russi hanno 10000 bombe atomiche. E le useranno mica sono lì per bellezza.
Scontato poi che se stanno perdendo lanciano le bombe al cobalto per far perdere tutti.
Chi casso combatte sul campo per territori letteralmente invivibili?? Ce li vedo proprio i militari a combattere con tutta la loro famiglia morta a casa e la faccia che gli si decompone...
Ps
Questo è uno dei motivi per cui i militari odiavano/odiano la bomba, perché, di fatto, gli toglie quel potere che hanno sempre avuto...
 
Registrato
20 Aprile 2016
Messaggi
14,661
Reaction score
10,042
Come rivelato dal Daily Telegraph, in ambito NATO avrebbero già stilato una mappa su come affrontare una guerra non via aria ma con la fanteria stile guerra mondiale contro la Russia.

Gli Alleati hanno compreso gli errori nelle guerre in Iraq e Afghanistan, non possono permettersi di avere un paio di hub militari solamente: si pensava al grande porto di Rotterdam ad esempio o alla solita Polonia, ma sarebbe un grave rischio come obiettivo russo di bombardamenti annientando la logistica NATO.

Il piano prevede un accesso da nord arrivando in Norvegia e spostandosi fino alla Finlandia, un accesso da sud sbarcando in Italia, Grecia e Turchia per poi risalire dai Balcani verso la Romania per poi giungere in Ucraina.

Inoltre a lavoro per risolvere la burocrazia delle autorizzazioni nazionali, cosa di cui si è lamentato Macron che vuole portare carri armati francesi in Romania.
Ma neanche nei sogni piu bagnati di Medvedev ubriaco. Questo è il Telegraph che fa qualche marchetta ai produttori di armi soffiando sulla paura.
L'aviazione russa non è minimamente paragonabile a quella NATO come proiezione di potere al di fuori, ne tantomeno hanno chissà quali missili convenzionali per tirare giu infrastrutture strategiche a Rotterdam.
La loro forza è in sistemi antiaerei domestici e artiglieria.

Detto ciò, sono piani chiaramente inattuabili e nessuno mai metterà boots on the ground sul territorio di un paese nucleare.
 

gabri65

BFMI-class member
Registrato
26 Giugno 2018
Messaggi
21,913
Reaction score
17,597
Come rivelato dal Daily Telegraph, in ambito NATO avrebbero già stilato una mappa su come affrontare una guerra non via aria ma con la fanteria stile guerra mondiale contro la Russia.

Gli Alleati hanno compreso gli errori nelle guerre in Iraq e Afghanistan, non possono permettersi di avere un paio di hub militari solamente: si pensava al grande porto di Rotterdam ad esempio o alla solita Polonia, ma sarebbe un grave rischio come obiettivo russo di bombardamenti annientando la logistica NATO.

Il piano prevede un accesso da nord arrivando in Norvegia e spostandosi fino alla Finlandia, un accesso da sud sbarcando in Italia, Grecia e Turchia per poi risalire dai Balcani verso la Romania per poi giungere in Ucraina.

Inoltre a lavoro per risolvere la burocrazia delle autorizzazioni nazionali, cosa di cui si è lamentato Macron che vuole portare carri armati francesi in Romania.

Lo sbarco degli ammerigani dei Buoni™ in itaglia mi va bene, a patto che ci sia la Zozzocarola Raccketta come ammiraglio a capo della flotta. Dovrebbe già sapere come si fa.

Per il resto, ben vengano i Satan II di zio A Putine, così fa un po' di pulizia in 'sto cesso di nazione.

Poi un giorno ricambiamo il favore, sbarchiamo in Florida con i nostri lettini gonfiabili corazzati, facciamo tutta la Route 66 e, su su, andiamo a comandare al Polo Nord.
 

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
36,670
Reaction score
11,757
Ma neanche nei sogni piu bagnati di Medvedev ubriaco. Questo è il Telegraph che fa qualche marchetta ai produttori di armi soffiando sulla paura.
L'aviazione russa non è minimamente paragonabile a quella NATO come proiezione di potere al di fuori, ne tantomeno hanno chissà quali missili convenzionali per tirare giu infrastrutture strategiche a Rotterdam.
La loro forza è in sistemi antiaerei domestici e artiglieria.

Detto ciò, sono piani chiaramente inattuabili e nessuno mai metterà boots on the ground sul territorio di un paese nucleare.
non si è mai vista una guerra importante senza soldati sul campo...si parla di 300.000 almeno in Europa dagli USA
 

Devil man

Well-known member
Registrato
6 Luglio 2017
Messaggi
6,744
Reaction score
3,051
Ma neanche nei sogni piu bagnati di Medvedev ubriaco. Questo è il Telegraph che fa qualche marchetta ai produttori di armi soffiando sulla paura.
L'aviazione russa non è minimamente paragonabile a quella NATO come proiezione di potere al di fuori, ne tantomeno hanno chissà quali missili convenzionali per tirare giu infrastrutture strategiche a Rotterdam.
La loro forza è in sistemi antiaerei domestici e artiglieria.

Detto ciò, sono piani chiaramente inattuabili e nessuno mai metterà boots on the ground sul territorio di un paese nucleare.
Già gli f22 Raptor ti annientano da lontano Senza essere localizzati nei radar.
 
Alto
head>