Montolivo

corvorossonero

Senior Member
Vi dovete mettere in testa che non è più un giocatore di qualità, ma di rottura
Cioè Montolivo ha recuperato più palloni di Alan e Medel messi insieme....
Si è trasformato in una specie di super De Jong
Recupero del pallone e ripartenza dell'azione con qualità.
Assist e goal non sono più nelle sue corde

e lo preferisco di gran lunga così. Anche perché assist ne faceva pochi e gol ancora meno. Insomma non è un regista, e questo nuovo ruolo disegnatoli da sinisa è perfetto per lui.
 

Kaladin85

Bannato
Domandalo a Pirlo.

Pirlo aveva gattuso o ambrosini che gli coprivano le spalle e si occupavano della fase difensiva, non era certo lui l'ultimo baluardo prima della difesa.
Se proprio si vuole paragonare il gioco di Montolivo ad un giocatore del Milan dell'ultimo passato, quello è Van Bommel.

Vi dovete mettere in testa che non è più un giocatore di qualità, ma di rottura
Cioè Montolivo ha recuperato più palloni di Allan e Medel messi insieme....
Si è trasformato in una specie di super De Jong
Recupero del pallone e ripartenza dell'azione con qualità.
Assist e goal non sono più nelle sue corde

Parole sante, anzi santissime
 

Jaqen

Bannato
Si ma oltre al perno di centrocampo servirebbero anche un terzino tosto, un esterno destro, un altro cantrale affidabile.....
Hai ragione, Montolivo ha fallito al Milan (mi aspettavo molto di più quando l'abbiamo preso e ha fatto un girone di andata vergognoso) ma paradossalmente se oggi avessimo 2 Montolivo e 2 Honda saremmo messi molto meglio (i 4 di centrocampo sono letteralmente CONTATI). Bisogna ammettere che alla fine è il meno peggio dopo Kucka nel ruolo di centrale di centrocampo e che dietro di loro c'è il vuoto, lo zero assoluto.

Sì, sono d'accordo. Bertolacci, Poli sono non presentabili. Al momento deve giocare.... e il problema grosso imho è considerare accettabile per i nostri obbiettivi (anche di EL) Montolivo.
 

CIppO

Disilluso
Pirlo aveva gattuso o ambrosini che gli coprivano le spalle e si occupavano della fase difensiva, non era certo lui l'ultimo baluardo prima della difesa.
Se proprio si vuole paragonare il gioco di Montolivo ad un giocatore del Milan dell'ultimo passato, quello è Van Bommel.

Ciao non voglio innescare una polemica sterile a riguardo ho solo risposto ad un tuo assunto e come vedi abbiam convenuto che esistono giocatori che seppur giocando fronte la difesa, possono essere determinanti. Non ho mai paragonato Montolivo a Pirlo, è qualcosa che hai estrapolato tu. Mi aspetterei piuttosto una maggiore distribuzione di palloni e maggior velocità nella manovra dal giocatore. Per me Montolivo è il simbolo della mediocrità di questo Milan e come capitano non mi pare che sia un punto di riferimento per giocatori e tifosi. Questo è comunque il mio punto di vista, liberissimo di non accettarlo.
 

DannySa

Bannato
Vi dovete mettere in testa che non è più un giocatore di qualità, ma di rottura
Cioè Montolivo ha recuperato più palloni di Allan e Medel messi insieme....
Si è trasformato in una specie di super De Jong
Recupero del pallone e ripartenza dell'azione con qualità.
Assist e goal non sono più nelle sue corde

Che roba eh?
Montolivo recupera palloni e Kucka imposta il gioco e porta palla.
In estate dovrà arrivare un cc tecnico e un esterno tipo Candreva, se si vuole continuare così altrimenti credo proprio che si tornerà a giocare col trequartista e l'indiziato sarebbe Vazquez.
Ora come ora è come se avessimo due trequartisti che giocano larghi sulla fascia, Bonaventura è più nel vivo del gioco giocando esterno piuttosto che da mezzala e Honda, un trequartista solo di nome, è più utile in fase di copertura e di possesso palla piuttosto che come rifinitore dietro le punte.
 

Kaladin85

Bannato
Ciao non voglio innescare una polemica sterile a riguardo ho solo risposto ad un tuo assunto e come vedi abbiam convenuto che esistono giocatori che seppur giocando fronte la difesa, possono essere determinanti. Non ho mai paragonato Montolivo a Pirlo, è qualcosa che hai estrapolato tu. Mi aspetterei piuttosto una maggiore distribuzione di palloni e maggior velocità nella manovra dal giocatore. Per me Montolivo è il simbolo della mediocrità di questo Milan e come capitano non mi pare che sia un punto di riferimento per giocatori e tifosi. Questo è comunque il mio punto di vista, liberissimo di non accettarlo.

Ma è un punto di vista che parte da presupposti sbagliati: Pirlo era un regista, messo davanti alla difesa e affiancato sempre almeno da un mediano, se non due; Montolivo è un centrocampista difensivo, che gioca davanti alla difesa, affiancato da un incursore.
Pirlo dava qualità perchè aveva le caratteristiche per farlo e la libertà di farlo, avendo le spalle coperte da Gattuso e/o Ambrosini, Montolivo fa il recuperapalloni, però purtroppo non ha al fianco un giocatore che sappia impostare con i palloni che lui recupera, Montolivo è quello che sono stati Ambrosini e Van Bommel nel passato.
Ma dire che non è determinante in questo Milan è falso: senza di lui avremmo sicuramente subito più gol, determinante lo è, per la fase difensiva e gli equilibri di squadra.

Personalmente trovo assurdo pretendere da Montolivo cose che non sono nelle sue caratteristiche e criticarlo perchè non le fa anche quando gioca bene come nell'ultimo periodo: è ovvio che non possa velocizzare la manovra, non è mai stato nè rapido nè abile a giocare di prima, così come è ovvio che non possa trascinare la squadra perchè caratterialmente non è un leader.
Ma sarà mica colpa sua se è lento e se gli hanno assegnato la fascia di capitano pur non avendo un gran carisma? Che poi, diciamolo, chi ce l'ha il carisma da Capitano in questa rosa?

Lo ripeterò fino allo sfinimento: se Montolivo, che è il miglior centrocampista difensivo della Serie A, facesse anche gol e assist, giocherebbe nel Real, nel Barcellona o nel Bayern e varrebbe 60/70 milioni di euro.
 

davoreb

Member
Ma è un punto di vista che parte da presupposti sbagliati: Pirlo era un regista, messo davanti alla difesa e affiancato sempre almeno da un mediano, se non due; Montolivo è un centrocampista difensivo, che gioca davanti alla difesa, affiancato da un incursore.
Pirlo dava qualità perchè aveva le caratteristiche per farlo e la libertà di farlo, avendo le spalle coperte da Gattuso e/o Ambrosini, Montolivo fa il recuperapalloni, però purtroppo non ha al fianco un giocatore che sappia impostare con i palloni che lui recupera, Montolivo è quello che sono stati Ambrosini e Van Bommel nel passato.
Ma dire che non è determinante in questo Milan è falso: senza di lui avremmo sicuramente subito più gol, determinante lo è, per la fase difensiva e gli equilibri di squadra.

Personalmente trovo assurdo pretendere da Montolivo cose che non sono nelle sue caratteristiche e criticarlo perchè non le fa anche quando gioca bene come nell'ultimo periodo: è ovvio che non possa velocizzare la manovra, non è mai stato nè rapido nè abile a giocare di prima, così come è ovvio che non possa trascinare la squadra perchè caratterialmente non è un leader.
Ma sarà mica colpa sua se è lento e se gli hanno assegnato la fascia di capitano pur non avendo un gran carisma? Che poi, diciamolo, chi ce l'ha il carisma da Capitano in questa rosa?

Lo ripeterò fino allo sfinimento: se Montolivo, che è il miglior centrocampista difensivo della Serie A, facesse anche gol e assist, giocherebbe nel Real, nel Barcellona o nel Bayern e varrebbe 60/70 milioni di euro.

Sono d'accordo con te che sta facendo bene in fase difensiva ma:

1. Montolivo NON E' il miglior centrocampista difensivo della serie A, non citare la classifica di palloni recuperati perchè basta vedere secondo, terzo e quarto che sono in quella classifica.

2. Ha poco dinamismo per essere un centrocampista top.

3. Non gli si chiedono gol e assist, ma qualche cambio gioco fatto bene, qualche buon passaggio in avanti e giocare con rapidità non tenere la palla ferma per 5-10 secondi rallentando/fermando il gioco.

Detto questo in questo momento è un buon/mediocre centrocampista.
 

davoreb

Member
Dite quello che volete, ma da quando è uscito il Milan ha subito un sacco. E' sempre Mosciolivo e scarso, ma Bertolacci è qualcosa di veramente indegno. Cambio sbagliatissimo di Miha. Poi non so se fosse cotto e stracotto Riccardo. Questo fa capire che con un regista vero e bravo questa squadra potrebbe lottare per il terzo posto. Peccato.

Diciamo le cose come stanno, il Milan ha cominciato ha subire prima che uscisse lui ed è per quello che è stato cambiato, poi che bertolacci in questo momento non è presentabile è un altro discorso.
 
M

Milan7champions

Guest
Ma fallo un goal, cristo santo,possibile mai che quelle pochissime volte che prendi la porta la tiri centrale.
 
Alto