Maignan vuole 8 mln. Le big alla finestra.

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
200,234
Reaction score
25,717
Il CorSera in edicola conferma tutte le news precedenti su Maignan e aggiunge: celebrato a inizio settimana come miglior portiere del campionato scorso, decisivo anche nell’ultima uscita con il Frosinone, Mike Maignan è senza ombra di dubbio una delle colonne portanti di questo Milan dal rendimento altalenante. Solo per dare l’idea, contro la squadra di Di Fran- cesco ha effettuato una parata salvvita su Cuni e fornito l’assist per il gol di Pulisic. Per il presente e per il futuro. Il francese, cresciuto nelle giovanili del Psg, è legato al Diavolo fino al 2026 e incassa uno stipendio da 2,8 milioni di euro. Non pochi, ma nemmeno paragonabili agli ingaggi in doppia cifra che percepiscono i colleghi dei top club in Europa. Il Milan in teoria non vorrebbe privarsi di lui: i manager Furlani e Moncada hanno già iniziato i colloqui per il rinnovo del contratto e hanno riscontrato nel giocatore la disponibilità a restare in una città e in una squadra a cui è affezionato. Sentimenti a parte, occorre però trovare un’intesa con gli agenti del portiere sull’aumento dello stipendio: le prime richieste dell’entourage partono da 8 milioni, numeri al di sopra della media degli ingaggi previsti dalla politica societaria del club. Del resto i corteggiatori per Magic Mike non mancano. Già la scorsa estate il Chelsea si era fatto avanti ma fra la maxi valutazione fatta dal Milan (100 milioni) e l’addio a Tonali, digerito a fatica dai tifosi, non se ne fece nulla. Ora le big d’Europa sono tutte in fila a osservare le prestazioni del talento ex Lilla: in pole si segnala il Bayern Monaco, a caccia di un sostituto a lungo termine di Manuel Neuer. Poi però le grandi della Premier, dal Manchester United — alle prese con gli ultimi gravi errori di Onana — allo stesso Chelsea, guardano con inte- resse all’evoluzione della situazione. In questo momento l’ipotesi di un divorzio a fine stagione pare impossibile, ma era stato lo stesso amministratore delegato nei giorni scorsi a non escludere la prospettiva di una cessione eccellente l’estate prossima. «Rimarranno tutti i big? Non lo so, vediamo» era stata la confessione sincera di Furlani che da uomo dei conti, davanti a una proposta fuori mercato come quella del Newcastle per Tonali, non rinnega a priori la vendita di un campione. Ma se il futuro di Maignan non è di stringente attualità.

KRUNIC FENER: LE RICHIESTE DEL MILAN QUI -) Krunic Fener da 10 mln... per il mercato.
 
Registrato
31 Agosto 2012
Messaggi
5,641
Reaction score
1,008
Il CorSera in edicola conferma tutte le news precedenti su Maignan e aggiunge: celebrato a inizio settimana come miglior portiere del campionato scorso, decisivo anche nell’ultima uscita con il Frosinone, Mike Maignan è senza ombra di dubbio una delle colonne portanti di questo Milan dal rendimento altalenante. Solo per dare l’idea, contro la squadra di Di Fran- cesco ha effettuato una parata salvvita su Cuni e fornito l’assist per il gol di Pulisic. Per il presente e per il futuro. Il francese, cresciuto nelle giovanili del Psg, è legato al Diavolo fino al 2026 e incassa uno stipendio da 2,8 milioni di euro. Non pochi, ma nemmeno paragonabili agli ingaggi in doppia cifra che percepiscono i colleghi dei top club in Europa. Il Milan in teoria non vorrebbe privarsi di lui: i manager Furlani e Moncada hanno già iniziato i colloqui per il rinnovo del contratto e hanno riscontrato nel giocatore la disponibilità a restare in una città e in una squadra a cui è affezionato. Sentimenti a parte, occorre però trovare un’intesa con gli agenti del portiere sull’aumento dello stipendio: le prime richieste dell’entourage partono da 8 milioni, numeri al di sopra della media degli ingaggi previsti dalla politica societaria del club. Del resto i corteggiatori per Magic Mike non mancano. Già la scorsa estate il Chelsea si era fatto avanti ma fra la maxi valutazione fatta dal Milan (100 milioni) e l’addio a Tonali, digerito a fatica dai tifosi, non se ne fece nulla. Ora le big d’Europa sono tutte in fila a osservare le prestazioni del talento ex Lilla: in pole si segnala il Bayern Monaco, a caccia di un sostituto a lungo termine di Manuel Neuer. Poi però le grandi della Premier, dal Manchester United — alle prese con gli ultimi gravi errori di Onana — allo stesso Chelsea, guardano con inte- resse all’evoluzione della situazione. In questo momento l’ipotesi di un divorzio a fine stagione pare impossibile, ma era stato lo stesso amministratore delegato nei giorni scorsi a non escludere la prospettiva di una cessione eccellente l’estate prossima. «Rimarranno tutti i big? Non lo so, vediamo» era stata la confessione sincera di Furlani che da uomo dei conti, davanti a una proposta fuori mercato come quella del Newcastle per Tonali, non rinnega a priori la vendita di un campione. Ma se il futuro di Maignan non è di stringente attualità.

KRUNIC FENER: LE RICHIESTE DEL MILAN QUI -) Krunic Fener da 10 mln... per il mercato.

8? esagerato.
a queste cifre puo partire. in giro ci stanno portieri, magari meno forti ma cmq buoni. di gregorio, meret,
speriamo in una vera e propria asta
 

Lineker10

Senior Member
Registrato
20 Giugno 2017
Messaggi
26,873
Reaction score
10,731
Il CorSera in edicola conferma tutte le news precedenti su Maignan e aggiunge: celebrato a inizio settimana come miglior portiere del campionato scorso, decisivo anche nell’ultima uscita con il Frosinone, Mike Maignan è senza ombra di dubbio una delle colonne portanti di questo Milan dal rendimento altalenante. Solo per dare l’idea, contro la squadra di Di Fran- cesco ha effettuato una parata salvvita su Cuni e fornito l’assist per il gol di Pulisic. Per il presente e per il futuro. Il francese, cresciuto nelle giovanili del Psg, è legato al Diavolo fino al 2026 e incassa uno stipendio da 2,8 milioni di euro. Non pochi, ma nemmeno paragonabili agli ingaggi in doppia cifra che percepiscono i colleghi dei top club in Europa. Il Milan in teoria non vorrebbe privarsi di lui: i manager Furlani e Moncada hanno già iniziato i colloqui per il rinnovo del contratto e hanno riscontrato nel giocatore la disponibilità a restare in una città e in una squadra a cui è affezionato. Sentimenti a parte, occorre però trovare un’intesa con gli agenti del portiere sull’aumento dello stipendio: le prime richieste dell’entourage partono da 8 milioni, numeri al di sopra della media degli ingaggi previsti dalla politica societaria del club. Del resto i corteggiatori per Magic Mike non mancano. Già la scorsa estate il Chelsea si era fatto avanti ma fra la maxi valutazione fatta dal Milan (100 milioni) e l’addio a Tonali, digerito a fatica dai tifosi, non se ne fece nulla. Ora le big d’Europa sono tutte in fila a osservare le prestazioni del talento ex Lilla: in pole si segnala il Bayern Monaco, a caccia di un sostituto a lungo termine di Manuel Neuer. Poi però le grandi della Premier, dal Manchester United — alle prese con gli ultimi gravi errori di Onana — allo stesso Chelsea, guardano con inte- resse all’evoluzione della situazione. In questo momento l’ipotesi di un divorzio a fine stagione pare impossibile, ma era stato lo stesso amministratore delegato nei giorni scorsi a non escludere la prospettiva di una cessione eccellente l’estate prossima. «Rimarranno tutti i big? Non lo so, vediamo» era stata la confessione sincera di Furlani che da uomo dei conti, davanti a una proposta fuori mercato come quella del Newcastle per Tonali, non rinnega a priori la vendita di un campione. Ma se il futuro di Maignan non è di stringente attualità.

KRUNIC FENER: LE RICHIESTE DEL MILAN QUI -) Krunic Fener da 10 mln... per il mercato.
Comunque ha un contratto fino al 2026, non c'è alcuna fretta.
Gli zoomati vorranno darci a bere il contrario, ma la verità è che se lo cedono è perchè vogliono incassare, non per colpa del rinnovo.
 
Registrato
27 Agosto 2012
Messaggi
30,145
Reaction score
1,483
Comunque ha un contratto fino al 2026, non c'è alcuna fretta.
Gli zoomati vorranno darci a bere il contrario, ma la verità è che se lo cedono è perchè vogliono incassare, non per colpa del rinnovo.
Hai ragione anche se poi non cedendolo quest'anno faremmo la fine di Kessie. Bella gatta da pelare. La vedo comunque impossibile rinnovarlo a 8 netti, poi figurati se non ci fosse più il decreto crescita.
 
Registrato
27 Agosto 2012
Messaggi
30,145
Reaction score
1,483
Il CorSera in edicola conferma tutte le news precedenti su Maignan e aggiunge: celebrato a inizio settimana come miglior portiere del campionato scorso, decisivo anche nell’ultima uscita con il Frosinone, Mike Maignan è senza ombra di dubbio una delle colonne portanti di questo Milan dal rendimento altalenante. Solo per dare l’idea, contro la squadra di Di Fran- cesco ha effettuato una parata salvvita su Cuni e fornito l’assist per il gol di Pulisic. Per il presente e per il futuro. Il francese, cresciuto nelle giovanili del Psg, è legato al Diavolo fino al 2026 e incassa uno stipendio da 2,8 milioni di euro. Non pochi, ma nemmeno paragonabili agli ingaggi in doppia cifra che percepiscono i colleghi dei top club in Europa. Il Milan in teoria non vorrebbe privarsi di lui: i manager Furlani e Moncada hanno già iniziato i colloqui per il rinnovo del contratto e hanno riscontrato nel giocatore la disponibilità a restare in una città e in una squadra a cui è affezionato. Sentimenti a parte, occorre però trovare un’intesa con gli agenti del portiere sull’aumento dello stipendio: le prime richieste dell’entourage partono da 8 milioni, numeri al di sopra della media degli ingaggi previsti dalla politica societaria del club. Del resto i corteggiatori per Magic Mike non mancano. Già la scorsa estate il Chelsea si era fatto avanti ma fra la maxi valutazione fatta dal Milan (100 milioni) e l’addio a Tonali, digerito a fatica dai tifosi, non se ne fece nulla. Ora le big d’Europa sono tutte in fila a osservare le prestazioni del talento ex Lilla: in pole si segnala il Bayern Monaco, a caccia di un sostituto a lungo termine di Manuel Neuer. Poi però le grandi della Premier, dal Manchester United — alle prese con gli ultimi gravi errori di Onana — allo stesso Chelsea, guardano con inte- resse all’evoluzione della situazione. In questo momento l’ipotesi di un divorzio a fine stagione pare impossibile, ma era stato lo stesso amministratore delegato nei giorni scorsi a non escludere la prospettiva di una cessione eccellente l’estate prossima. «Rimarranno tutti i big? Non lo so, vediamo» era stata la confessione sincera di Furlani che da uomo dei conti, davanti a una proposta fuori mercato come quella del Newcastle per Tonali, non rinnega a priori la vendita di un campione. Ma se il futuro di Maignan non è di stringente attualità.

KRUNIC FENER: LE RICHIESTE DEL MILAN QUI -) Krunic Fener da 10 mln... per il mercato.
.
 

Lineker10

Senior Member
Registrato
20 Giugno 2017
Messaggi
26,873
Reaction score
10,731
Hai ragione anche se poi non cedendolo quest'anno faremmo la fine di Kessie. Bella gatta da pelare. La vedo comunque impossibile rinnovarlo a 8 netti, poi figurati se non ci fosse più il decreto crescita.
Una gatta che pelano tutte le squadre. Non mi pare che l'Inter stia avendo grosse difficoltà a rinnovare Lautaro.

Ripeto, ognuno poi ascolta chi vuole e siamo circondati da zoomati ovunque, ma la verità è che vogliono incassare. La storia del rinnovo è solo vasellina per i tifosi.
Per Tonali ci hanno raccontato che fosse una cifra irrinunciabile e va bene, è un argomento discutibile, ma per Mike è diverso. E' il miglior portiere del mondo, senza paragoni, titolare della Francia, probabilmente il portiere piu forte della storia del Milan. Stavolta devono ungere bene i tifosi prima di metterglielo nel **** e mi pare che abbiano iniziato con larghissimo anticipo.
 
Registrato
27 Agosto 2012
Messaggi
30,145
Reaction score
1,483
Una gatta che pelano tutte le squadre. Non mi pare che l'Inter stia avendo grosse difficoltà a rinnovare Lautaro.

Ripeto, ognuno poi ascolta chi vuole e siamo circondati da zoomati ovunque, ma la verità è che vogliono incassare. La storia del rinnovo è solo vasellina per i tifosi.
Per Tonali ci hanno raccontato che fosse una cifra irrinunciabile e va bene, è un argomento discutibile, ma per Mike è diverso. E' il miglior portiere del mondo, senza paragoni, titolare della Francia, probabilmente il portiere piu forte della storia del Milan. Stavolta devono ungere bene i tifosi prima di metterglielo nel **** e mi pare che abbiano iniziato con larghissimo anticipo.
Lautaro vuole rinnovare, Mike non saprei. E' da vedere anche la volontà del calciatore, altrimenti le situazione Kessie e Chala come le dovremmo valutare vista che in una delle due siamo andati a consolidare una nostra rivale. Sono cifre importanti.
 

Lineker10

Senior Member
Registrato
20 Giugno 2017
Messaggi
26,873
Reaction score
10,731
Lautaro vuole rinnovare, Mike non saprei. E' da vedere anche la volontà del calciatore, altrimenti le situazione Kessie e Chala come le dovremmo valutare vista che in una delle due siamo andati a consolidare una nostra rivale. Sono cifre importanti.
Lautaro vuole rinnovare perchè l'Inter offre quello che chiede. Sta bene li, gioca per vincere, gli danno i soldi che chiede, dove dovrebbe andare?
Se noi facciamo lo stesso, rimane anche Maignan. Forse il problema è che noi non giochiamo per vincere e non gli diamo i soldi che chiede, per questo Maignan non si sa se voglia rinnovare...

Sono cifre normalissime comunque. Se hai il miglior portiere del mondo, gli devi dare lo stipendio che merita.
Se non sono 8, saranno pochi meno. Di sicuro non 4 milioni come immagino vorrebbero fare loro.

Comunque alla fine della fiera l'andazzo lo abbiamo capito, alcuni da tanto tempo altri ci arrivano un po' dopo: questi passano all'incasso coi giocatori della vecchia gestione, finche possono, tanto competere per vincere penso si sia capito bene non interessi minimamente. Se ci scappa uno scudetto per sbaglio, si festeggia come un miracolo, altrimenti il quarto posto va benissimo.

Kessie e Calha sono situazioni diverse visto che al tempo fatturavamo poco piu di 200 milioni e chiudevamo bilanci in rosso profondo, mentre quest'anno ne abbiamo fatturati circa il doppio e abbiamo chiuso il bilancio in attivo. In teoria si sarebbe alzata l'asticella, come dicono, in realtà ho molti dubbi sia vero.
 
Registrato
27 Agosto 2012
Messaggi
30,145
Reaction score
1,483
Lautaro vuole rinnovare perchè l'Inter offre quello che chiede. Sta bene li, gioca per vincere, gli danno i soldi che chiede, dove dovrebbe andare?
Se noi facciamo lo stesso, rimane anche Maignan. Forse il problema è che noi non giochiamo per vincere e non gli diamo i soldi che chiede, per questo Maignan non si sa se voglia rinnovare...

Sono cifre normalissime comunque. Se hai il miglior portiere del mondo, gli devi dare lo stipendio che merita.
Se non sono 8, saranno pochi meno. Di sicuro non 4 milioni come immagino vorrebbero fare loro.

Comunque alla fine della fiera l'andazzo lo abbiamo capito, alcuni da tanto tempo altri ci arrivano un po' dopo: questi passano all'incasso coi giocatori della vecchia gestione, finche possono, tanto competere per vincere penso si sia capito bene non interessi minimamente. Se ci scappa uno scudetto per sbaglio, si festeggia come un miracolo, altrimenti il quarto posto va benissimo.

Kessie e Calha sono situazioni diverse visto che al tempo fatturavamo poco piu di 200 milioni e chiudevamo bilanci in rosso profondo, mentre quest'anno ne abbiamo fatturati circa il doppio e abbiamo chiuso il bilancio in attivo. In teoria si sarebbe alzata l'asticella, come dicono, in realtà ho molti dubbi sia vero.
Si è alzato l'asticella perchè attraverso varie concidenze astrali e molta fortuna beccato le semifinali. Altrimenti si restava in profondo rosso o quantomeno non sotto i 40/50 mln. La squadra dello scorso anno è stata costruito in modo ancora più sgangherato.
 

Lineker10

Senior Member
Registrato
20 Giugno 2017
Messaggi
26,873
Reaction score
10,731
Si è alzato l'asticella perchè attraverso varie concidenze astrali e molta fortuna beccato le semifinali. Altrimenti si restava in profondo rosso o quantomeno non sotto i 40/50 mln. La squadra dello scorso anno è stata costruito in modo ancora più sgangherato.
Sono punti di vista che portano a discussioni inutili, oltre che OT.

Lo dicono loro che abbiamo alzato l'asticella comunque, non io. Lo dicono Pioli e Furlani. Se poi cediamo Maignan...
Che dire, ognuno trarrebbe le proprie conclusioni a quel punto.
 

Similar threads

Alto
head>