Ma perché non un 442?

Registrato
10 Marzo 2021
Messaggi
15,371
Reaction score
15,911
Dipende dalle contromisure, ricordo un derby in cui eravamo in emergenza e ci mettiamo a specchio contro l inter e beccato solo un gol. Stavolta hai quasi tutti i titolari a disposizione, magari non vince ma almeno la pareggi

Probabilmente era il derby in cui il Milan, dopo 90 minuti di gioco, riuscì nell'impresa di non fare neanche un tiro in porta.
Anche perchè i moduli vanno in primis studiati e poi provati in campo, non tirati fuori dal cilindro in una delle partite più importanti della stagione.
 

DaveD

Junior Member
Registrato
29 Agosto 2020
Messaggi
180
Reaction score
111
Non voglio più vedere Kjaer e Thiaw pressare a metàcampo.

Abbiamo Leao, Chukwu, Pulisic, Loftus, Okafor...se stiamo compatti e poi ripartiamo in contropiede siamo letali.

Ieri se giocavamo così vincevamo 5-0 facile, il Sassuolo è imbarazzante.

A Roma se non siamo compatti non passiamo, perchè non puoi sempre fare un gol più degli altri...e in più parti già da 1-0 per loro
 
Registrato
28 Agosto 2012
Messaggi
13,293
Reaction score
3,960
Ma infatti il 442 con 2 punte non serve per coprirci di più ma per renderci meno attaccabili.
Equilibri con questo stile di gioco non ne abbiamo a prescindere.
Ma se proprio dobbiamo spaccare il campo almeno portiamo due nove in area e mettiamo un pò di paura agli altri.
Anche la gabbia alla fascia mancina sarebbe meno attuabile se davanti tieni due nove.
A me va bene qualsiasi modulo ma con allenatore che sia ambizioso ma allo stesso tempo umile, oltre che capace ovviamente. Lo stesso Sacchi al suo primo anno dopo poche partite fece qualche aggiustamento rispetto a come era partito, questo dopo una stagione e 3/4 disgraziate non ha un briciolo di umiltà per fare un passo indietro.
 

Djici

Senior Member
Registrato
27 Agosto 2012
Messaggi
27,369
Reaction score
6,777
Due esempi pratici di 442:

mike
calabria-tomori-gabbia-theo
pulisic/chucky-loftus-benna-reijnders
Giroud Leao

mike
calabria-tomori-gabbia-theo
Loftus-benna-rejnders-leao
giroud jovic
In questo 11 è loftus l'esterno equlibratore.

Se metti la prima che hai scritto dopo 2 secondi i giocatori che hai citato si mettono con un 433 o con il 4231 attuale.
Perché sarebbero le loro posizioni "naturali".

Con la seconda invece dovrebbe rimanere un vero 442.
Ci potrebbe stare.
Ma se fosse quello l'obiettivo onestamente lasciavo Loftus a Londra e mi tenevo Saelemakers.

A me non piace molto l'idea di mettere un centrocampista centrale a fare il quarto a metà campo.

Se 2 punte devono essere preferisco un 442 ma con 2 esterni molto offensivi quindi assomiglia più a un 424... O un 352.

2 parole sul 424.
Lo chiamo così per colpa degli esterni che hanno caratteristiche offensive.
Ma li farei partire da molto indietro per attaccare lo spazio.
Insomma un 442...

Ci proverei. Poi quello che esce esce...
Ovviamente non per le partite contro Roma e Inter... Non si può sempre improvvisare.
 

sampapot

Junior Member
Registrato
17 Agosto 2019
Messaggi
3,428
Reaction score
683
Ma cosa intendi per 433?
Perchè io il 433 l'ho visto mai.
Ho visto un 4-1-1-1-3 .
La linea ideale di centrocampo non ce l'abbiamo perchè giocano in verticale, uno sull'altro.
Cosa cambierebbe se passassimo al doppio mediano?
Alla fine rispetto ad oggi l'unica differenza sarebbe la presenza di un'altra punta anzichè il sottopunta, però intanto impegni 3 difensori avversari e la gabbia su leao sarebbe più difficile da attuare.
è ad esempio il modulo con cui Spalletti ha portato lo scudetto a Napoli....3 centrocampisti veri (non 2 come ora)...nessun trequartista...è l'unico modulo adottabile con gli attuali uomini in rosa, perché Leao ha bisogno di spazi e non è nè una punta centrale nè seconda punta
 
Alto
head>