Lega Serie A: no a controllo governativo.

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
209,460
Reaction score
31,042
Nota Ansa:"Dopo la riunione convocata dal presidente Lorenzo Casini, le società di Serie A, fermo restando l'impegno già manifestato per migliorare la sostenibilità economico-finanziaria e la trasparenza dei controlli, hanno espresso all'unanimità la contrarietà alla proposta di istituire un'agenzia governativa per la vigilanza sui club professionistici, rivendicando l'autonomia dell'ordinamento sportivo dalla politica". E' questo il testo approvato dalla Lega di Serie A sull'autority governativa. I club hanno ribadito la necessità di procedere verso una piena autonomia della Lega all'interno dell'ordinamento sportivo".

01hpes74n9xvk3p4pz7j.jpg
 
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
60,829
Reaction score
26,781
Nota Ansa:"Dopo la riunione convocata dal presidente Lorenzo Casini, le società di Serie A, fermo restando l'impegno già manifestato per migliorare la sostenibilità economico-finanziaria e la trasparenza dei controlli, hanno espresso all'unanimità la contrarietà alla proposta di istituire un'agenzia governativa per la vigilanza sui club professionistici, rivendicando l'autonomia dell'ordinamento sportivo dalla politica". E' questo il testo approvato dalla Lega di Serie A sull'autority governativa. I club hanno ribadito la necessità di procedere verso una piena autonomia della Lega all'interno dell'ordinamento sportivo".

01hpes74n9xvk3p4pz7j.jpg
Non c'erano dubbi.
Un mondo a parte.
 
Registrato
29 Ottobre 2017
Messaggi
5,322
Reaction score
2,636
ma meno male!

Per mettere la pietra tombale sul calcio italiano, ci manca solo il controllo della politica italiana. Considerando poi che in Italia si cambia governo ogni 1-2 anni...

"Agenzia governativa che....blablablabla..." = il governo di turno mette il politico che più gli aggrada nel governo del calcio (perchè decidere chi si deve iscrivere e chi no, è governare il calcio italiano) e in base a questo partono i favoritismi/tangenti/mazzette verso una o l'altra parte politica. Al posto degli sponsor sulle maglie, avremo "vota PD!" o "vota FdI!".

Con questo non voglio dire che l'attuale sistema va bene, ma sicuramente un sistema gestito da un governo politico che cambia ogni 1-2 anni è sicuramente peggio, se pensiamo poi alla caratura dei politici italiani.....

Il calcio dovrebbe essere indipendente, gestito da chi ha tutti gli interessi a trasformarlo in un bel prodotto da vendere nel mondo. Il calcio italiano dovrebbe essere un bel prodotto da esportare nel mondo, non il torneino italico degli intrallazzi tra imprenditori attuale o il torneino italico degli intrallazzi tra imprenditori e politici che vorrebbero farlo diventare.
Io spero sempre in megamultimilionari stranieri che arrivano, comprano non so come la serie A, per farla diventare una macchina da soldi. Per arricchirsi ovviamente loro, ma di riflesso farebbero arricchire pure i club che ne fanno parte.
 
Ultima modifica:
Registrato
8 Febbraio 2019
Messaggi
16,882
Reaction score
9,089
solite porcherie italiche, ma cosa vogliono controllare esattamente? non esistono già le leggi? ennesima inutilità di un governo in confusione totale.
 
Registrato
29 Ottobre 2017
Messaggi
5,322
Reaction score
2,636
Commissariare il calcio italiano è l'unico modo per stanare l'Inter, che si fa beffe di tutto e tutti
se, immagina una roba del genere quando avevamo Berlusconi proprietario e presidente. Durante i governi di centrosinistra, ci avrebbero mandato in Lega Pro in tempo zero, con la prima scusa a caso trovata. E non è un critica alla sinistra o a Berlusconi, ma semplicemente che in Italia se ci sono persone meno affidabili degli attuali partecipanti al sistema calcistico, sono proprio i politici italiani che tra l'altro scenderebbero "a compromessi" con gli attuali partecipanti al sistema calcistico italiano. Favore qui, mazzetta là, a te ti iscrivo, a te no.
E poi sarebbe la volta buona in cui riuscirebbero a far infiltrare seriamente cosa nostra/'ndragheta/camorra nel calcio italiano.
 
Registrato
8 Febbraio 2019
Messaggi
16,882
Reaction score
9,089
se, immagina una roba del genere quando avevamo Berlusconi proprietario e presidente. Durante i governi di centrosinistra, ci avrebbero mandato in Lega Pro in tempo zero, con la prima scusa a caso trovata. E non è un critica alla sinistra o a Berlusconi, ma semplicemente che in Italia se ci sono persone meno affidabili degli attuali partecipanti al sistema calcistico, sono proprio i politici italiani che tra l'altro scenderebbero "a compromessi" con gli attuali partecipanti al sistema calcistico italiano. Favore qui, mazzetta là, a te ti iscrivo, a te no.
E poi sarebbe la volta buona in cui riuscirebbero a far infiltrare seriamente cosa nostra/'ndragheta/camorra nel calcio italiano.

i politicanti sono interessanti a qualsiasi cosa generi denaro. Viva la Super Lega, non smetterò mai di dirlo. I politicanti si devono occupare dei giochi della gioventù e lo sport per le scuole e i cittadini. Li senti mai parlare di quello che devono fare? di palestre e programmi per scuole e giovani? no. interessa il malloppone. Ripeto, viva la Super Lega
 

Goro

Senior Member
Registrato
7 Febbraio 2017
Messaggi
10,084
Reaction score
2,051
se, immagina una roba del genere quando avevamo Berlusconi proprietario e presidente. Durante i governi di centrosinistra, ci avrebbero mandato in Lega Pro in tempo zero, con la prima scusa a caso trovata. E non è un critica alla sinistra o a Berlusconi, ma semplicemente che in Italia se ci sono persone meno affidabili degli attuali partecipanti al sistema calcistico, sono proprio i politici italiani che tra l'altro scenderebbero "a compromessi" con gli attuali partecipanti al sistema calcistico italiano. Favore qui, mazzetta là, a te ti iscrivo, a te no.
E poi sarebbe la volta buona in cui riuscirebbero a far infiltrare seriamente cosa nostra/'ndragheta/camorra nel calcio italiano.

Penso che varie mafie siano già abbondantemente infiltrate nel calcio italiano, e la politica anche: chi c'è ora sicuramente risponde a determinate logiche politiche. Al massimo in caso di avvicendamenti si cambierebbe bandiera politica ma la sostanza fatta di malaffare non cambierebbe.
 
Registrato
29 Ottobre 2017
Messaggi
5,322
Reaction score
2,636
i politicanti sono interessanti a qualsiasi cosa generi denaro. Viva la Super Lega, non smetterò mai di dirlo. I politicanti si devono occupare dei giochi della gioventù e lo sport per le scuole e i cittadini. Li senti mai parlare di quello che devono fare? di palestre e programmi per scuole e giovani? no. interessa il malloppone. Ripeto, viva la Super Lega
io non sono a favore della Superlega, così come l'hanno descritta e presentata (sarebbe come togliere Lotito e mettere Laporta, togliere Commisso e mettere Perez, mantenere gli Agnelli, ecc...) perchè non mi sembra altro che il solito circolino (anche se in grande per i numeri) gestito dai partecipanti o peggio ancora dai presidenti organizzatori. Serve gente esterna che vuole vendere un prodotto e quindi per venderlo deve trasformarlo in qualcosa di bello.

Però concordo con il senso del tuo discorso che è il cuore di questa discussione.
 
Alto
head>