La Popolazione mondiale diminuirà entro il 2100, l'Italia -50%

Tifo'o

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
33,692
Reaction score
2,735
Secondo quanto riportato da una ricerca della School of Medicine dell’Università di Washington, la Popolazione mondiale è destinata a diminuire entro il 2100. Continuerà ad esserci un aumento progressivo per raggiungere il picco di 9.7 mld di persone nel 2064. Ma dopo quell'anno si prevede una diminuzione ed entro il 2100, 183 dei 195 Paesi non avranno i tassi di fertilità richiesti per mantenere l’attuale popolazione. L'Italia, insieme a Spagna e Giappone che sono i paesi con più anziani nel mondo, avranno una riduzione del 50%.
Tuttavia, la popolazione dell’Africa sub-sahariana potrebbe triplicare, consentendo a poco meno della metà della popolazione mondiale di essere africana entro la fine del secolo.
 

gabri65

BFMI-class member
Registrato
26 Giugno 2018
Messaggi
15,789
Reaction score
7,473
Secondo quanto riportato da una ricerca della School of Medicine dell’Università di Washington, la Popolazione mondiale è destinata a diminuire entro il 2100. Continuerà ad esserci un aumento progressivo per raggiungere il picco di 9.7 mld di persone nel 2064. Ma dopo quell'anno si prevede una diminuzione ed entro il 2100, 183 dei 195 Paesi non avranno i tassi di fertilità richiesti per mantenere l’attuale popolazione. L'Italia, insieme a Spagna e Giappone che sono i paesi con più anziani nel mondo, avranno una riduzione del 50%.
Tuttavia, la popolazione dell’Africa sub-sahariana potrebbe triplicare, consentendo a poco meno della metà della popolazione mondiale di essere africana entro la fine del secolo.

Chiaro.

Quelli sc*pano, fanno figli pur di farli morire, mentre gli altri dovranno evitare di riprodursi per non essere in troppi, e campare i figli degli altri.

Chissenefrega, eh.
 

Davidoff

Member
Registrato
25 Gennaio 2018
Messaggi
3,519
Reaction score
698
Possibilmente tutti con QI < 30.

Chissà come andrà il mondo con metà della popolazione intenta a grattarsi le [email protected] in attesa del sussidio, collanona d'oro al collo, musica rap "yo, brotha", cellulare social, e vai di cazzeggio.

Il mondo sarà dominato dai cinesi, che già adesso hanno iniziato a colonizzare l'Africa. Una volta che gli USA saranno crollati sotto il peso della stupidità della propria popolazione e dei conflitti interni non ci sarà nessuno a contrastarli.
 

Ringhio8

Senior Member
Registrato
14 Febbraio 2020
Messaggi
7,941
Reaction score
2,418
Mi fa schifo solo il pensiero
Fortunatamente io non ci sarò nel 2100....povera la nostra progenie

Grazie a dio nel migliore dei casi sarò morto prima del 2084, purtroppo farò in tempo a vedere sto melma di italafrica con giungla, sacrifici umani bianchi, feccia cannibale e spacciatori ovunque, spero di impazzire prima e fare almeno una strage.
Non si può dire ma lo farei davvero una volta vissuta la maggior parte dei miei anni.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
159,944
Reaction score
10,463
Il mondo sarà dominato dai cinesi, che già adesso hanno iniziato a colonizzare l'Africa. Una volta che gli USA saranno crollati sotto il peso della stupidità della propria popolazione e dei conflitti interni non ci sarà nessuno a contrastarli.

Si, lo penso anche io. Sono troppi e continueranno ad aumentare. Gli africano sono e saranno sempre più di la loro manodopera
 
Registrato
16 Luglio 2014
Messaggi
11,818
Reaction score
1,360
Secondo quanto riportato da una ricerca della School of Medicine dell’Università di Washington, la Popolazione mondiale è destinata a diminuire entro il 2100. Continuerà ad esserci un aumento progressivo per raggiungere il picco di 9.7 mld di persone nel 2064. Ma dopo quell'anno si prevede una diminuzione ed entro il 2100, 183 dei 195 Paesi non avranno i tassi di fertilità richiesti per mantenere l’attuale popolazione. L'Italia, insieme a Spagna e Giappone che sono i paesi con più anziani nel mondo, avranno una riduzione del 50%.
Tuttavia, la popolazione dell’Africa sub-sahariana potrebbe triplicare, consentendo a poco meno della metà della popolazione mondiale di essere africana entro la fine del secolo.

Se arriviamo a 10 miliardi sara un disastro incredibile sotto ogni punto di vista.

Purtroppo in Africa e in Asia fanno nascere bambini come fossero pokemon. In non pochi paesi del Africa parliamo di una media di 5-6 per ogni donna. Ve ne rendete conto?
E allo stesso tempo il cambiamento climatico rende sempre meno ospitabile il continente (per non dire: tutto il pianeta). Direi che non ci vuole tanto per capire di che numero di profughi climatici si parlera in 30 anni...
 
Alto
head>