La Nazionale più forte dell'epoca recente

Michelons

Well-known member
Registrato
15 Giugno 2022
Messaggi
1,812
Reaction score
1,098
Per chi ha avuto la fortuna di vederla ( anche se da piccolo) la più forte è stata quella del1978in Argentina. Una squadra che giocava un calcio stellare niente a che vedere con quella più moderne. Poi il mondiale l'abbiamo vinto bnel 1982 dove lo meritavamo meno. Qualcuno si ricorda?
Io sono nato 5 anni dopo quindi no… però i miei me lo dicono sempre che era una nazionale pazzesca ed eravamo i favoriti a quel mondiale
 
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
61,093
Reaction score
27,201
Per chi ha avuto la fortuna di vederla ( anche se da piccolo) la più forte è stata quella del1978in Argentina. Una squadra che giocava un calcio stellare niente a che vedere con quella più moderne. Poi il mondiale l'abbiamo vinto bnel 1982 dove lo meritavamo meno. Qualcuno si ricorda?
Nel 78 sono nato e quindi non posso ricordarla ma da appassionato di calcio qualcosa ho studiato e sono d'accordo con te.
 
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
61,093
Reaction score
27,201
Dal 90 al 2006 abbiamo avuto sempre nazionali forti e in grado di arrivare fino in fondo.
Dire quale fosse la più forte in assoluto è difficile però posso dire quella che era la candidata numero uno a vincere : quella del 90.
Padroni di casa nonchè organizzatori del torneo , campionato nazionale più forte e competitivo del mondo, freschi detentori dei tre titoli per club : coppa campioni, coppa uefa, coppa delle coppe.
L'italia era la patria del calcio.

Quella nazionale era fortissima.
A non farci vincere furono , paradossalmente, l'ambiente casalingo che spingeva sempre una squadra che era solidissima in difesa e la scellerata decisione di giocare la semifinale contro l'argentina in casa di maradona.
 
Registrato
18 Settembre 2017
Messaggi
15,474
Reaction score
6,765
Nel 78 sono nato e quindi non posso ricordarla ma da appassionato di calcio qualcosa ho studiato e sono d'accordo con te.
C'è stato il debutto di Paolo Rossi e di Cabrini. Il gioco che l'Italia ha mostrato in quel mondiale e qualcosa di eccezionale.ecvezzionale.nulla a che vedere neanche quando abbiamo vinto nel 2006.

A te che piace ilgiocare bene quella era una squadra. E un gioco da farsela nelle mutande era bellisssimmiiiisssiiimmmmaaa da vedere.
Purtroppo ci hanno condannato 3 tiri da 50metri ( quando ancora si tirava da fuori). I picchi di gioco di quella squadra non li ho più visto.
 

Lineker10

Senior Member
Registrato
20 Giugno 2017
Messaggi
28,122
Reaction score
12,921
Le nazionali vanno a cicli.
La piu forte è stata quella coltivata negli anni 90 nella under di Cesarone Maldini (che ha tuttora il record di Europei under 21 vinti da una nazionale, infatti), quelli nati negli anni 70 in pratica, una generazione di campioni che uscivano a getto continuo, uno piu forte dell'altro, nazionale che ha avuto tra alti e bassi due apici ad Euro 2000 e Germania 2006. Quella è stata la generazione di giocatori italiani piu forte di sempre, come numero e varietà, secondo me ha raccolto molto meno di quello che poteva, soprattutto per colpa della federazione e dei suoi ridicoli progetti tecnici.

Poi ci sono state altre grandi nazionali prima, quella dei milanisti tra Euro 88 e Usa 94, oppure quella degli juventini tra Argentina 78 e Spagna 82, ma erano generazioni piu brevi e legate ad un gruppo piu ristretto di campioni.

PS: rispetto ad altre nazionali, noi abbiamo il difetto di arrivare alle grandi competizioni impreparati, sempre con tanti dubbi e formazioni ancora sperimentali. Altre nazionali, con una generazione come la nostra degli anni 90, avrebbero vinto molto di piu secondo me.
 
Ultima modifica:
Registrato
18 Settembre 2017
Messaggi
15,474
Reaction score
6,765
Io sono nato 5 anni dopo quindi no… però i miei me lo dicono sempre che era una nazionale pazzesca ed eravamo i favoriti a quel mondiale
Ti sei perso una squadra con Cabrini che sembrava Sergighno con i movimenti di Bettega che erano qualcosa di spettacolare. tutti si muovevano senza palla diventavano immarcabile. Se puoi vatti a rivedere i gol di Bettega in tuffo di testa, da mettere sulle figurine panini.

Poi vedo gente cc One Leao eletto a nostro Leader e mi sale il crimine
 
Registrato
8 Maggio 2016
Messaggi
5,270
Reaction score
1,388
Stranamente vedo gente non sottolineare la forza della nazionale 2006.
Cannavaro Nesta nei loro prime, una delle coppie centrali più forti di sempre a mio avviso, con Zambrotta che per me è uno dei terzini più forti dell'era moderna.
Pirlo prime e Gattuso in forma smagliante + gente ottima come De Rossi e role player di altissimo livello come Camoranesi e Perrotta.
In attacco avevamo da scegliere come prime punte fra Toni, Gilardino, Inzaghi e Iaquinta (che a quei tempi era un ottimo giocatore) e come seconde punte c'era solo un posto fra Totti e Del Piero (!).
Tutto ciò ti permetteva di fare scelte logiche.

Sinceramente quella del '94, al netto delle convocazioni, la vedo incompleta. Vero che aveva il giocatore italiano più forte della storia nel suo periodo migliore, ma era davvero troppo baggiocentrica in attacco.
 

7AlePato7

Senior Member
Registrato
3 Settembre 2012
Messaggi
24,932
Reaction score
13,008
Penso quella del 1994. Difesa spaziale, la più forte nella Storia del calcio, e talento come se piovesse(Roby Baggio, Signori, Zola, Donadoni). Purtroppo le condizioni climatiche infernali e un CT troppo integralista non l’hanno fatta rendere al massimo, soprattutto dal punto di vista del gioco.
Il centrocampo quell'anno non era un granché rispetto ad altre nazionali. In attacco e difesa eravamo molto forti invece.
 
Registrato
29 Ottobre 2017
Messaggi
5,502
Reaction score
2,804
Penso quella del 1994. Difesa spaziale, la più forte nella Storia del calcio, e talento come se piovesse(Roby Baggio, Signori, Zola, Donadoni). Purtroppo le condizioni climatiche infernali e un CT troppo integralista non l’hanno fatta rendere al massimo, soprattutto dal punto di vista del gioco.
concordo.
Quella del 94 era un roba pazzesca per i nomi in campo.

Rovinata oggettivamente da Sacchi. Ad esempio, Beppe Signori centrocampista di fascia è stato un delitto verso il calcio.

Per il talento in campo, era da vincere il mondiale in ciabatte. Alla fine invece ci siamo trascinati in finale solo grazie a un uomo che praticamente ha giocato ogni partita contro l'allenatore e a favore dell'Italia: il pallone d'oro Roby Baggio.
 

Michelons

Well-known member
Registrato
15 Giugno 2022
Messaggi
1,812
Reaction score
1,098
Ti sei perso una squadra con Cabrini che sembrava Sergighno con i movimenti di Bettega che erano qualcosa di spettacolare. tutti si muovevano senza palla diventavano immarcabile. Se puoi vatti a rivedere i gol di Bettega in tuffo di testa, da mettere sulle figurine panini.

Poi vedo gente cc One Leao eletto a nostro Leader e mi sale il crimine
Andrò a vedermi un po’ di highlights dell’epoca Grazie del consiglio
 
Alto
head>