La Calabria riapre tutto da oggi 30 Aprile.

Registrato
30 Agosto 2017
Messaggi
11,439
Reaction score
5,763
È di poche ore fa la notizia che Jole Santelli ha disposto l'apertura di bar e ristoranti a partire dal 30 Aprile,in anticipo di un mese rispetto al decreto del governo,i ristoranti potranno però effettuare solo servizio con tavoli all'aperto e su prenotazione.Verranno ripristinati i mercati rionali e sarà possibile già da oggi recarsi in altro comune per svolgere attività motoria,al momento non ci sono notizie riguardo eventuali aperture di parrucchieri/estetiste e negozi.
Io non so se essere contento,decisione che ha colto tutti di sorpresa.
 

Ringhio8

Senior Member
Registrato
14 Febbraio 2020
Messaggi
7,992
Reaction score
2,468
È di poche ore fa la notizia che Jole Santelli ha disposto l'apertura di bar e ristoranti a partire dal 30 Aprile,in anticipo di un mese rispetto al decreto del governo,i ristoranti potranno però effettuare solo servizio con tavoli all'aperto e su prenotazione.Verranno ripristinati i mercati rionali e sarà possibile già da oggi recarsi in altro comune per svolgere attività motoria,al momento non ci sono notizie riguardo eventuali aperture di parrucchieri/estetiste e negozi.
Io non so se essere contento,decisione che ha colto tutti di sorpresa.

Brava! Fate lavorare sta povera gente, in bocca al lupo a tutti i calabresi, che possiate riprenderci i vostri lavori al più presto
 

Beppe85

Member
Registrato
22 Luglio 2017
Messaggi
2,846
Reaction score
323
Domani verrà impugnata l'ordinanza, sicuro come la morte. E' solo un gesto politico.

Da loro i contagi sono pochissimi. Non sono così convinto che sia solo un gesto politico. Sarebbe più saggio tornare a differenziare l'italia procedendo per zone. Al nord siamo oggettivamente messi molto peggio.
 

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
24,251
Reaction score
5,221
non è l'unica ad anticipare CERTE apertura,anche la Puglia ha fatto molte concessioni da oggi comprese le visite ai defunti ai cimiteri quindi un giorno prima della Calabria.
guardando regione per regione sicuramente vedremmo scenari distinti.

Emiliano:

"dal 29 aprile consentiamo in Puglia la ristorazione con asporto da parte di bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie con divieto di consumazione all’interno e all’esterno dei locali, la tolettatura degli animali di compagnia previo appuntamento, la pesca amatoriale, manutenzione e riparazione delle imbarcazioni da diporto, l’accesso ai cimiteri.
Dal 4 maggio inoltre sarà possibile recarsi nelle seconde case di proprietà per attività di manutenzione”

ad una prima occhiata quasi nessuno aspetterà il 1 giugno,molti convergono sul 18 maggio


comunque non si riapre certo tutto.
per esempio molti ambulatori,centri diurni,centro di fisioterapia e di analisi sono tuttora chiusi.
alcuni lavorano solo per urgenze non procrastinabili ed è un problema serio.
 
Registrato
30 Agosto 2017
Messaggi
11,439
Reaction score
5,763
Brava! Fate lavorare sta povera gente, in bocca al lupo a tutti i calabresi, che possiate riprenderci i vostri lavori al più presto

Crepi il lupo,tu sei gentile e io sono felice per i tanti conoscenti e amici che ho nel settore ristorativo,è stata durissima per loro e lo sarà ancora nonostante la riapertura.Io sono già pronto a riprendere la mia consueta attività fisica sulla spiaggia,stamattina 8 km non me li toglie nessuno.
 
Registrato
30 Agosto 2017
Messaggi
11,439
Reaction score
5,763
Alcuni sindaci hanno già comunicato che per loro vale il decreto del governo mentre altri,tanti,approvano la decisione della Santelli,inutile sottolineare che i sindaci contrari fanno parte di determinati schieramenti politici.Opinione mia è che gia' oggi fioccheranno diverse multe perché la gente correrà ad aprire i locali in vista del ponte del 1 Maggio senza magari avere ancora allestito le strutture come decreto richiede.
 
Registrato
30 Agosto 2017
Messaggi
11,439
Reaction score
5,763
Da loro i contagi sono pochissimi. Non sono così convinto che sia solo un gesto politico. Sarebbe più saggio tornare a differenziare l'italia procedendo per zone. Al nord siamo oggettivamente messi molto peggio.

Vero,i contagi sono pochissimi,in tutta Reggio e provincia se non erro abbiamo avuto non più di 3 nuovi contagi nell'ultima settimana.Sappiamo bene che la bassa densità di popolazione ha giocato un ruolo fondamentale nel contenimento del virus in certe zone,in più il comportamento di 3/4 dei miei corregionali é stato da lodare.
 
Alto
head>