Jaissle e Ulmer:"Col Milan forse faremo mezzo miracolo. Leao e Ibra...".

7AlePato7

Senior Member
Registrato
3 Settembre 2012
Messaggi
18,789
Reaction score
5,295
Vediamo, vediamo. Non vedo l'ora di affrontarli per capire a che punto siamo.

Sinceramente li vedo fortissimi, anche nelle difficoltà. Contro il Tottenham hanno fatto una partita strepitosa a dir poco, meritavano 3 gol. Sono sempre quelli che hanno sfangato il Real su tutti i piani, meno che sul risultato. Ora è vero che non sembrano essere ben collaudati, non si prospetta una stagione epica, così come non la si prospettava quando vinsero la CL. Per me rimangono una grande squadra, una delle 8 più forti in Europa.
Son sempre una squadra con grandi giocatori, ma quest’anno almeno in questo momento li vedo meno pericolosi di altri top team inglesi. Non sto dicendo che sarà una passeggiata, ma sarà un test per capire quanto i nostri son maturati rispetto alla scorsa stagione. Nelle partite giocate soprattutto con Porto e Liverpool la scorsa stagione, ho visto un centrocampo in palese difficoltà quando viene aggredito con quel pressing indiavolato… vediamo se i Tonali e i Bennacer sono cresciuti e hanno alzato l’asticella del rendimento anche in certi contesti, perché il miglioramento dei risultati in Europa dipende proprio da quanto riusciranno a migliorare anno dopo anno i nostri.
 

unbreakable

Member
Registrato
25 Settembre 2015
Messaggi
2,816
Reaction score
637
Ste formazioni vincono il loro campionato stile bayern monaco da molti anni..
Non prendiamoli sottogamba visto che con le inglesi gli ultimi anni sono stati disastrosi a livello risultati..
Dobbiamo fare assolutamente 4 punti con loro minimo tra a/r
 

7AlePato7

Senior Member
Registrato
3 Settembre 2012
Messaggi
18,789
Reaction score
5,295
Anch'io la penso così, tra le top inglesi credo sia quella messa peggio, sicuramente sotto City, Liverpool, Tottenham e Utd. Hanno cambiato tanto, speso una fraccata di vaini ma giocano peggio dello scorso anno, oltre a Tuchel che ormai è allo sbando totale. Penso che difficilmente arriveranno tra le prime 4 quest'anno.
Vediamo se Tuchel troverà la quadra. Hanno Aubameyang fuori, le individualità sono comunque di valore, ma certamente in questa fase sembrano una squadra più abbordabile rispetto ad altre inglesi.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
165,010
Reaction score
12,147
Jaissle e Ulmer, tecnico e capitano del Salisburgo, in conferenza:

Jaissle:"Le aspettative sono alte, vogliamo come facciamo sempre, ma l'avversario è fortissimo. I ragazzi sono molto contenti perché sono emozionati, è strano giocare la Champions League a Salisburgo. Gli obiettivi li ho già detti durante la prima domanda, per il nostro modo di giocare, per la tensione alta, vogliamo convincere. Vedremo come andrà la partita e poi il girone, siamo riusciti spesso a giocare bene. Siamo ottimisti, faremo il meglio possibile domani sera. Dobbiamo aspettare come andrà la rifinitura, forse riusciremo a fare un mezzo miracolo. Ci scontreremo contro un avversario fortissimo, lo ha dimostrato il nostro studio fatto su di loro. Hanno delle performance stabili, per questo sono campioni italiani. Vantaggi dopo il derby? Non vorrei parlare di questo, vedremo di raccogliere le forze per domani sera".

Ulmer. "Ci siamo emozionati, i nostri feeling stanno aumentando, giochiamo contro i Campioni d'Italia e lo stadio è completamente sold out. Vogliamo giocare bene, siamo riusciti a fare arrabbiare anche le più forti, vediamo. Il Milan è una buonissima squadra, sono fortissimi, sia offensivamente che difensivamente, dovremo cercare i nostri spazi e il nostro modo di giocare a calcio non lo vedono spesso, dunque potremmo sorprenderli. Leao? È eccezionale, nelle ultime partite lo ha dimostrato, lo abbiamo visto dei video, non solo di lui ma anche di tutta la squadra. Sono molto bravi, credo che non si tratti di un singolo giocatore, ma come giochiamo tutti insieme, quanto investiamo in difesa, come ci supportiamo l'un l'altro. Abbiamo già dimostrato varie volte di divertirci, rimaniamo con una mentalità aperta. Milan era top a livello mondiale? Ho sempre avuto questa idea del Milan in testa, l'ho seguito anche da teenager. È sempre stata a livelli top. Ibra non ci sarà, un peccato? Sì, tutti conoscono Zlatan, è un giocatore incredibile, ma ci sono anche altri calciatori molto bravi. Quindi noi vedremo cosa succederà. Credo sia abbastanza. Noi li incontriamo con un po' di paura e rispetto, dovremo essere coraggiosi, andando a testa alta, dimostrando cosa può fare. Questo è il nostro atteggiamento, cercare di non fare casini".
.
 

Similar threads

Alto
head>