Indagine Yonghong Li: operazioni "opache", ma chiesta archiviazione.

Toby rosso nero

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
42,495
Reaction score
24,073
La procura di Milano ha chiesto l'archiviazione dell'indagine su Yonghong Li. L'indagine non era strettamente sulla vendita del Milan, ma sul reale patrimonio dichiarato dal cinese.
Per la procura Li era veramente in possesso di ampie risorse riconducibili a fondi e società con base Isole Cayman, British Virgin Islands, società di Hong Hong.
Il quadro emerso dall'indagine parla di operazioni finanziarie "opache", ma senza prove sufficienti per accusare il falso in bilancio.
Per la procura il cinese disponeva di soldi, poi qualcosa è andato storto ed è subentrato Elliott.
Ora la parola passa al GIP.


HanLi.YonghongLi.Fassone.Milan.2017.1400x840.jpg
 
Registrato
12 Dicembre 2014
Messaggi
9,420
Reaction score
4,373
La procura di Milano ha chiesto l'archiviazione dell'indagine su Yonghong Li. L'indagine non era strettamente sulla vendita del Milan, ma sul reale patrimonio dichiarato dal cinese.
Per la procura Li era veramente in possesso di ampie risorse riconducibili a fondi e società con base Isole Cayman, British Virgin Islands, società di Hong Hong.
Il quadro emerso dall'indagine parla di operazioni finanziarie "opache", ma senza prove sufficienti per accusare il falso in bilancio.
Per la procura il cinese disponeva di soldi, poi qualcosa è andato storto ed è subentrato Elliott.
Ora la parola passa al GIP.
Qualcuno, da lassù, se la sta ridendo alla faccia della Procura della Repubblica di Milano:"Mi consenta, scignor PM, vi ho fregati!"
 

gabri65

BFMI-class member
Registrato
26 Giugno 2018
Messaggi
21,944
Reaction score
17,663
La procura di Milano ha chiesto l'archiviazione dell'indagine su Yonghong Li. L'indagine non era strettamente sulla vendita del Milan, ma sul reale patrimonio dichiarato dal cinese.
Per la procura Li era veramente in possesso di ampie risorse riconducibili a fondi e società con base Isole Cayman, British Virgin Islands, società di Hong Hong.
Il quadro emerso dall'indagine parla di operazioni finanziarie "opache", ma senza prove sufficienti per accusare il falso in bilancio.
Per la procura il cinese disponeva di soldi, poi qualcosa è andato storto ed è subentrato Elliott.
Ora la parola passa al GIP.


HanLi.YonghongLi.Fassone.Milan.2017.1400x840.jpg

Beh, il miglioramento è evidente.

Milan-Gerry-Cardinale-Giorgio-Furlani-Paul-Singer-Gordon-Singer.jpeg
 

7AlePato7

Senior Member
Registrato
3 Settembre 2012
Messaggi
24,963
Reaction score
13,074
La procura di Milano ha chiesto l'archiviazione dell'indagine su Yonghong Li. L'indagine non era strettamente sulla vendita del Milan, ma sul reale patrimonio dichiarato dal cinese.
Per la procura Li era veramente in possesso di ampie risorse riconducibili a fondi e società con base Isole Cayman, British Virgin Islands, società di Hong Hong.
Il quadro emerso dall'indagine parla di operazioni finanziarie "opache", ma senza prove sufficienti per accusare il falso in bilancio.
Per la procura il cinese disponeva di soldi, poi qualcosa è andato storto ed è subentrato Elliott.
Ora la parola passa al GIP.


HanLi.YonghongLi.Fassone.Milan.2017.1400x840.jpg
Maledetto il giorno che è subentrato quel fondo di avvoltoi. La nostra rovina.
 
Registrato
23 Giugno 2015
Messaggi
13,434
Reaction score
3,199
La procura di Milano ha chiesto l'archiviazione dell'indagine su Yonghong Li. L'indagine non era strettamente sulla vendita del Milan, ma sul reale patrimonio dichiarato dal cinese.
Per la procura Li era veramente in possesso di ampie risorse riconducibili a fondi e società con base Isole Cayman, British Virgin Islands, società di Hong Hong.
Il quadro emerso dall'indagine parla di operazioni finanziarie "opache", ma senza prove sufficienti per accusare il falso in bilancio.
Per la procura il cinese disponeva di soldi, poi qualcosa è andato storto ed è subentrato Elliott.
Ora la parola passa al GIP.


HanLi.YonghongLi.Fassone.Milan.2017.1400x840.jpg
eh..chissà di chi erano quelle ampie risorse nelle isole vergini... :asd:
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
211,946
Reaction score
32,346
La procura di Milano ha chiesto l'archiviazione dell'indagine su Yonghong Li. L'indagine non era strettamente sulla vendita del Milan, ma sul reale patrimonio dichiarato dal cinese.
Per la procura Li era veramente in possesso di ampie risorse riconducibili a fondi e società con base Isole Cayman, British Virgin Islands, società di Hong Hong.
Il quadro emerso dall'indagine parla di operazioni finanziarie "opache", ma senza prove sufficienti per accusare il falso in bilancio.
Per la procura il cinese disponeva di soldi, poi qualcosa è andato storto ed è subentrato Elliott.
Ora la parola passa al GIP.
.
 
Alto
head>