Ibra: si riaprono le porte del Milan.

Clarenzio

Senior Member
Registrato
16 Luglio 2015
Messaggi
16,905
Reaction score
2,152
Ma esattamente cosa fa presumere che Ibra sarebbe un buon dirigente??

Proprio nulla, tra l'altro sulle ali dell'euforia accreditiamo Ibra di meriti non suoi.
In questo periodo sono stati bravi tutti: Pioli con alcune scelte decisive (arretrare Kessiè e spostare Hakan, credere in Rebic e Samu), i preparatori ed i giocatori stessi per la serietà con la quale evidentemente si sono allenati nel periodo di lockdown.. etc..
Ibra è un leader carismatico in campo, ma considerarlo l'allenatore vero è assurdo. Noi tifosi tendiamo sempre a mitizzare troppo certi giocatori.
 
Registrato
29 Luglio 2018
Messaggi
3,680
Reaction score
760
Pensate a questa squadra odierna, innestate 3/4 giocatori buoni e si risolve tutto.

IBRA imprescindibile ovviamente.

Acquisti:

- TONALI
- DUMFRIES o EMERSON.
- JOVIC.
- Un buon trequartista.

Poi si può cercare di portare a casa anche SZOBOSLAI se non ci svenano.

Cederei Conti, RR, Musacchio, Duarte, Paquetá, Krunic
Integrerei la rosa con i giovani Colombo, Maldini, Pessina, Pobega e acquisterei un buon terzino sinistro dietro Theo.

Contando che la spesa maggiore sarebbe per Tonali, un cinquantino, Jovic lo si potrebbe prendere in prestito oneroso con saldo in 2 anni a 40/45 totali, tra acquisti e cessioni si andrebbe in parità. Ed avremmo un buon Milan da vedere.
 
Registrato
29 Luglio 2018
Messaggi
3,680
Reaction score
760
Proprio nulla, tra l'altro sulle ali dell'euforia accreditiamo Ibra di meriti non suoi.
In questo periodo sono stati bravi tutti: Pioli con alcune scelte decisive (arretrare Kessiè e spostare Hakan, credere in Rebic e Samu), i preparatori ed i giocatori stessi per la serietà con la quale evidentemente si sono allenati nel periodo di lockdown.. etc..
Ibra è un leader carismatico in campo, ma considerarlo l'allenatore vero è assurdo. Noi tifosi tendiamo sempre a mitizzare troppo certi giocatori.

Non ti sei domandato come mai non abbia fatto questo nei due mesi abbondanti prima che arrivasse Ibra? Gli piaceva forse avere una media punti inferiore a Giampollo?

Negare l'evidenza sempre e comunque vero???

Dura ammettere che sia stato Ibra a rovesciare questo Milan come un calzino e a renderlo competitivo duro e tosto!
 
Registrato
3 Maggio 2017
Messaggi
4,968
Reaction score
581
Pensate a questa squadra odierna, innestate 3/4 giocatori buoni e si risolve tutto.

IBRA imprescindibile ovviamente.

Acquisti:

- TONALI
- DUMFRIES o EMERSON.
- JOVIC.
- Un buon trequartista.

Poi si può cercare di portare a casa anche SZOBOSLAI se non ci svenano.

Cederei Conti, RR, Musacchio, Duarte, Paquetá, Krunic
Integrerei la rosa con i giovani Colombo, Maldini, Pessina, Pobega e acquisterei un buon terzino sinistro dietro Theo.

Contando che la spesa maggiore sarebbe per Tonali, un cinquantino, Jovic lo si potrebbe prendere in prestito oneroso con saldo in 2 anni a 40/45 totali, tra acquisti e cessioni si andrebbe in parità. Ed avremmo un buon Milan da vedere.

Si, sarebbe decisamente competitivo per il 7-8 posto.
Tra l'altro a logica, credo sarebbe giusto continuare a puntare sul 4231 che è particolarmente adatto alla nostra rosa, priva ahimè di attaccanti esterni veri.
Quindi si andrebbe a spendere la cifra più importante sul mercato, per tonali che verosimilmente farebbe da riserva a bennacer...oppure rinnovi pioli e poi gli vendi bennacer che è nella linea a 2 in coppia con kessie è stato il pilastro di questo filotto.
 

Goro

Senior Member
Registrato
7 Febbraio 2017
Messaggi
10,017
Reaction score
1,994
Per completare il capolavoro il non-rinnovo di Ibra, così Pioli crolla entro ottobre
 
Registrato
3 Maggio 2017
Messaggi
4,968
Reaction score
581
Non ti sei domandato come mai non abbia fatto questo nei due mesi abbondanti prima che arrivasse Ibra? Gli piaceva forse avere una media punti inferiore a Giampollo?

Negare l'evidenza sempre e comunque vero???

Dura ammettere che sia stato Ibra a rovesciare questo Milan come un calzino e a renderlo competitivo duro e tosto!

Spiegami allora tu una cosa, visto che ti sei fatto tutte le.domande:
Ma se Ibra è ancora un giocatore così devastante sia dal punto di vista tecnico che mentale, in grado come dici tu di "rovesciare come un calzino" una squadra.....
Perché se non resta da noi, come alternative ha una squadra di dilettanti svedese e non altri team di valore da Italia, Germania, spagna?????
Nessuno ha bisogno di questo super leader???

Attendo risposta
 

shevchampions

Junior Member
Registrato
14 Luglio 2017
Messaggi
1,021
Reaction score
316
Come riportato dal CorSera in edicola oggi, 22 luglio, con la decisione di confermare Pioli, ora potrebbero riaprirsi le porte del Milan anche per Maldini e Ibrahimovic, che sembravano ad un passo dall'addio.

Sky: adesso è probabile che il Milan presenti un'offerta a Ibra.

Presa questa scelta, sono curiosissimo di vedere se Gazidis sarà in grado di mantenere questa sorprendente alchimia che si basa essenzialmente su tre pilastri: Maldini, Pioli e Ibra. Se anche uno solo degli altri due saltasse, sarebbe davvero bizzarro e, purtroppo, alquanto paradossale. Spero davvero che il telaio, a prescindere dalla scelta presa, sia in via di costruzione e non dipendesse da un uomo solo.
 

Lineker10

Senior Member
Registrato
20 Giugno 2017
Messaggi
27,677
Reaction score
12,187
Come riportato dal CorSera in edicola oggi, 22 luglio, con la decisione di confermare Pioli, ora potrebbero riaprirsi le porte del Milan anche per Maldini e Ibrahimovic, che sembravano ad un passo dall'addio.

Sky: adesso è probabile che il Milan presenti un'offerta a Ibra.

Quindi Ibra 40 enne è il pilastro su cui costruire il rilancio del Milan?

E la barca va...
 

Lineker10

Senior Member
Registrato
20 Giugno 2017
Messaggi
27,677
Reaction score
12,187
Pensate a questa squadra odierna, innestate 3/4 giocatori buoni e si risolve tutto.

IBRA imprescindibile ovviamente.

Acquisti:

- TONALI
- DUMFRIES o EMERSON.
- JOVIC.
- Un buon trequartista.

Poi si può cercare di portare a casa anche SZOBOSLAI se non ci svenano.

Cederei Conti, RR, Musacchio, Duarte, Paquetá, Krunic
Integrerei la rosa con i giovani Colombo, Maldini, Pessina, Pobega e acquisterei un buon terzino sinistro dietro Theo.

Contando che la spesa maggiore sarebbe per Tonali, un cinquantino, Jovic lo si potrebbe prendere in prestito oneroso con saldo in 2 anni a 40/45 totali, tra acquisti e cessioni si andrebbe in parità. Ed avremmo un buon Milan da vedere.

Certo.

Salah e Mane no?

Vedrai come andranno le cose... l'antipasto lo abbiamo avuto a gennaio.
 

Clarenzio

Senior Member
Registrato
16 Luglio 2015
Messaggi
16,905
Reaction score
2,152
Con un 40enne in campo abbiamo vinto l'ultima CL, perchè nello spogliatoio era un martello pneumatico, leader e motivatore in campo.
Ibra non è "il progetto", è un mezzo per raggiungere subito l'obiettivo della CL
 
Alto
head>