Gasperini:"Chi vince fa fatica coi costi, ma noi.. Il mio futuro...".

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
209,949
Reaction score
31,221
Gasperini, dopo la vittoria dell'Europa League, manda una frecciata all'Inter:"Questa società è cresciuta sempre nei risultati e lo ha fatto sempre mantenendo equilibrio nei conti, e credo sia straordinario di solito in Italia chi vince, e l'abbiamo visto in questi giorni, fa fatica a mantenere i costi. L'Atalanta è riuscita a coniugare le due cose, penso che sia straordinario".

Orgoglioso? Moltissimo, per tutta l'Italia perché era una coppa stregata: in 25 anni erano arrivati in finale solo l'Inter e la Roma - ha detto Gasperini parlando della rottura della maledizione italiana Vuol dire quanto fosse competitiva questa coppa: averla vinta con l'Atalanta è una di quelle favole che ogni tanto arrivano, è una cosa che dà fiducia non solamente alla Superlega, alle grandi squadre, ai soldi. Tutti possono raggiungere certi risultati".

Mi sono preso qualche critica, alle volte siamo un po' scoperti, ma il gioco vale la candela, perché io voglio vedere le mie squadre che attaccano sempre. E mi fa sempre un certo effetto vedere che c'è chi indica come una squadra da copiare. Sono stato indicato come il sergente di ferro, ma credo che i risultati migliori si ottengano quando si è convincenti e si propone qualcosa che piace. Io qui ho dei giocatori che faranno gli allenatori, spero più tardi possibile, e sono felice se si porteranno dietro qualcosa".

Domani torniamo a Bergamo e faremo festa. Ho solo il rammarico di non aver fatto giocare tutti abbastanza, ed è per questo che li ringrazio ancora più calorosamente. Se resto all'Atalanta? Sono in una situazione in cui hai una moglie con tre figli ma trovi una donna bellissima".


01hxw2754rgtd0f4ec3t.jpg
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
209,949
Reaction score
31,221
Gasperini, dopo la vittoria dell'Europa League, manda una frecciata all'Inter:"Questa società è cresciuta sempre nei risultati e lo ha fatto sempre mantenendo equilibrio nei conti, e credo sia straordinario di solito in Italia chi vince, e l'abbiamo visto in questi giorni, fa fatica a mantenere i costi. L'Atalanta è riuscita a coniugare le due cose, penso che sia straordinario".

Orgoglioso? Moltissimo, per tutta l'Italia perché era una coppa stregata: in 25 anni erano arrivati in finale solo l'Inter e la Roma - ha detto Gasperini parlando della rottura della maledizione italiana Vuol dire quanto fosse competitiva questa coppa: averla vinta con l'Atalanta è una di quelle favole che ogni tanto arrivano, è una cosa che dà fiducia non solamente alla Superlega, alle grandi squadre, ai soldi. Tutti possono raggiungere certi risultati".

Mi sono preso qualche critica, alle volte siamo un po' scoperti, ma il gioco vale la candela, perché io voglio vedere le mie squadre che attaccano sempre. E mi fa sempre un certo effetto vedere che c'è chi indica come una squadra da copiare. Sono stato indicato come il sergente di ferro, ma credo che i risultati migliori si ottengano quando si è convincenti e si propone qualcosa che piace. Io qui ho dei giocatori che faranno gli allenatori, spero più tardi possibile, e sono felice se si porteranno dietro qualcosa".

Domani torniamo a Bergamo e faremo festa. Ho solo il rammarico di non aver fatto giocare tutti abbastanza, ed è per questo che li ringrazio ancora più calorosamente. Se resto all'Atalanta? Sono in una situazione in cui hai una moglie con tre figli ma trovi una donna bellissima".

Mi sa che va davvero al Napoli...
 

Stanis La Rochelle

Senior Member
Registrato
1 Settembre 2012
Messaggi
14,030
Reaction score
5,085
L'atalanta senza gasperini sprofonda per me. Sarri sarebbe l'allenatore adatto a loro se vogliono continuare a stare in certe zone. Non vedo altri nomi possibili
 

Djici

Senior Member
Registrato
27 Agosto 2012
Messaggi
27,391
Reaction score
6,809
Gasperini, dopo la vittoria dell'Europa League, manda una frecciata all'Inter:"Questa società è cresciuta sempre nei risultati e lo ha fatto sempre mantenendo equilibrio nei conti, e credo sia straordinario di solito in Italia chi vince, e l'abbiamo visto in questi giorni, fa fatica a mantenere i costi. L'Atalanta è riuscita a coniugare le due cose, penso che sia straordinario".

Orgoglioso? Moltissimo, per tutta l'Italia perché era una coppa stregata: in 25 anni erano arrivati in finale solo l'Inter e la Roma - ha detto Gasperini parlando della rottura della maledizione italiana Vuol dire quanto fosse competitiva questa coppa: averla vinta con l'Atalanta è una di quelle favole che ogni tanto arrivano, è una cosa che dà fiducia non solamente alla Superlega, alle grandi squadre, ai soldi. Tutti possono raggiungere certi risultati".

Mi sono preso qualche critica, alle volte siamo un po' scoperti, ma il gioco vale la candela, perché io voglio vedere le mie squadre che attaccano sempre. E mi fa sempre un certo effetto vedere che c'è chi indica come una squadra da copiare. Sono stato indicato come il sergente di ferro, ma credo che i risultati migliori si ottengano quando si è convincenti e si propone qualcosa che piace. Io qui ho dei giocatori che faranno gli allenatori, spero più tardi possibile, e sono felice se si porteranno dietro qualcosa".

Domani torniamo a Bergamo e faremo festa. Ho solo il rammarico di non aver fatto giocare tutti abbastanza, ed è per questo che li ringrazio ancora più calorosamente. Se resto all'Atalanta? Sono in una situazione in cui hai una moglie con tre figli ma trovi una donna bellissima".


01hxw2754rgtd0f4ec3t.jpg

Lo vorrei da noi solo per l'ultima frase 🤣
 

Zenos

Senior Member
Registrato
30 Agosto 2012
Messaggi
23,238
Reaction score
11,687
Gasperini, dopo la vittoria dell'Europa League, manda una frecciata all'Inter:"Questa società è cresciuta sempre nei risultati e lo ha fatto sempre mantenendo equilibrio nei conti, e credo sia straordinario di solito in Italia chi vince, e l'abbiamo visto in questi giorni, fa fatica a mantenere i costi. L'Atalanta è riuscita a coniugare le due cose, penso che sia straordinario".

Orgoglioso? Moltissimo, per tutta l'Italia perché era una coppa stregata: in 25 anni erano arrivati in finale solo l'Inter e la Roma - ha detto Gasperini parlando della rottura della maledizione italiana Vuol dire quanto fosse competitiva questa coppa: averla vinta con l'Atalanta è una di quelle favole che ogni tanto arrivano, è una cosa che dà fiducia non solamente alla Superlega, alle grandi squadre, ai soldi. Tutti possono raggiungere certi risultati".

Mi sono preso qualche critica, alle volte siamo un po' scoperti, ma il gioco vale la candela, perché io voglio vedere le mie squadre che attaccano sempre. E mi fa sempre un certo effetto vedere che c'è chi indica come una squadra da copiare. Sono stato indicato come il sergente di ferro, ma credo che i risultati migliori si ottengano quando si è convincenti e si propone qualcosa che piace. Io qui ho dei giocatori che faranno gli allenatori, spero più tardi possibile, e sono felice se si porteranno dietro qualcosa".

Domani torniamo a Bergamo e faremo festa. Ho solo il rammarico di non aver fatto giocare tutti abbastanza, ed è per questo che li ringrazio ancora più calorosamente. Se resto all'Atalanta? Sono in una situazione in cui hai una moglie con tre figli ma trovi una donna bellissima".


01hxw2754rgtd0f4ec3t.jpg
Tutto sanno ma la Covisoc e la Figc fanno finta di nulla.
 
Registrato
8 Settembre 2016
Messaggi
8,461
Reaction score
2,658
Gasperini, dopo la vittoria dell'Europa League, manda una frecciata all'Inter:"Questa società è cresciuta sempre nei risultati e lo ha fatto sempre mantenendo equilibrio nei conti, e credo sia straordinario di solito in Italia chi vince, e l'abbiamo visto in questi giorni, fa fatica a mantenere i costi. L'Atalanta è riuscita a coniugare le due cose, penso che sia straordinario".

Orgoglioso? Moltissimo, per tutta l'Italia perché era una coppa stregata: in 25 anni erano arrivati in finale solo l'Inter e la Roma - ha detto Gasperini parlando della rottura della maledizione italiana Vuol dire quanto fosse competitiva questa coppa: averla vinta con l'Atalanta è una di quelle favole che ogni tanto arrivano, è una cosa che dà fiducia non solamente alla Superlega, alle grandi squadre, ai soldi. Tutti possono raggiungere certi risultati".

Mi sono preso qualche critica, alle volte siamo un po' scoperti, ma il gioco vale la candela, perché io voglio vedere le mie squadre che attaccano sempre. E mi fa sempre un certo effetto vedere che c'è chi indica come una squadra da copiare. Sono stato indicato come il sergente di ferro, ma credo che i risultati migliori si ottengano quando si è convincenti e si propone qualcosa che piace. Io qui ho dei giocatori che faranno gli allenatori, spero più tardi possibile, e sono felice se si porteranno dietro qualcosa".

Domani torniamo a Bergamo e faremo festa. Ho solo il rammarico di non aver fatto giocare tutti abbastanza, ed è per questo che li ringrazio ancora più calorosamente. Se resto all'Atalanta? Sono in una situazione in cui hai una moglie con tre figli ma trovi una donna bellissima".


01hxw2754rgtd0f4ec3t.jpg
Viene da noi?
Pochi giorni e sapremo.
 

Swaitak

Senior Member
Registrato
22 Aprile 2019
Messaggi
24,755
Reaction score
16,321
Gasperini, dopo la vittoria dell'Europa League, manda una frecciata all'Inter:"Questa società è cresciuta sempre nei risultati e lo ha fatto sempre mantenendo equilibrio nei conti, e credo sia straordinario di solito in Italia chi vince, e l'abbiamo visto in questi giorni, fa fatica a mantenere i costi. L'Atalanta è riuscita a coniugare le due cose, penso che sia straordinario".

Orgoglioso? Moltissimo, per tutta l'Italia perché era una coppa stregata: in 25 anni erano arrivati in finale solo l'Inter e la Roma - ha detto Gasperini parlando della rottura della maledizione italiana Vuol dire quanto fosse competitiva questa coppa: averla vinta con l'Atalanta è una di quelle favole che ogni tanto arrivano, è una cosa che dà fiducia non solamente alla Superlega, alle grandi squadre, ai soldi. Tutti possono raggiungere certi risultati".

Mi sono preso qualche critica, alle volte siamo un po' scoperti, ma il gioco vale la candela, perché io voglio vedere le mie squadre che attaccano sempre. E mi fa sempre un certo effetto vedere che c'è chi indica come una squadra da copiare. Sono stato indicato come il sergente di ferro, ma credo che i risultati migliori si ottengano quando si è convincenti e si propone qualcosa che piace. Io qui ho dei giocatori che faranno gli allenatori, spero più tardi possibile, e sono felice se si porteranno dietro qualcosa".

Domani torniamo a Bergamo e faremo festa. Ho solo il rammarico di non aver fatto giocare tutti abbastanza, ed è per questo che li ringrazio ancora più calorosamente. Se resto all'Atalanta? Sono in una situazione in cui hai una moglie con tre figli ma trovi una donna bellissima".


01hxw2754rgtd0f4ec3t.jpg
Parla pure di vincere contenendo i costi, sia mai pensare a lui piuttosto che a Fonsega
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto
head>