Galliani:"Milan, non ti ho tradito. Ibra non verrà al Monza".

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
199,910
Reaction score
25,665
Galliani:"Milan, non ti ho tradito. Ibra non verrà al Monza".

Galliani a Sky:"Approdare al Monza non è stato un tradimento al Milan. Prima di andare al Milan, ero al Monza e poi sono tornato nella squadra della mia città. Non ho mai pensato di andare in un'altra squadra che non fosse il Milan, il Monza infatti non è un altro club ma la squadra della mia città di nascita. Ibra? Lo sento, è un vecchio amico ma è un ipotesi non realizzabile. Anche per regolamento. In Serie B, infatti, c'è un limite sui giocatori disponibili in rosa nati dopo il 1997. Il derby Milan - Monza? Questa è una domanda marzulliana. Ci penseremo quando succederà".

"Puntiamo a essere la nuova Atalanta, abbiamo le conoscenze e le risorse giuste per farlo.
Berlusconi ha fatto un sacrificio economico, i tifosi del Monza gli devono essere grati, ha trovato una società disastrata sul piano delle infrastrutture e l'ha rigenerata.
Voglio tanto bene a Balotelli ma non lo prenderemo.
Brocchi cocco di Berlusconi? Piantiamola con questa storia. Ci piace perché gioca il tipo di calcio che amiamo."
 

Milanforever26

Senior Member
Registrato
6 Giugno 2014
Messaggi
39,686
Reaction score
3,276
Galliani a Sky:"Approdare al Monza non è stato un tradimento al Milan. Prima di andare al Milan, ero al Monza e poi sono tornato nella squadra della mia città. Non ho mai pensato di andare in un'altra squadra che non fosse il Milan, il Monza infatti non è un altro club ma la squadra della mia città di nascita. Ibra? Lo sento, è un vecchio amico ma è un ipotesi non realizzabile. Anche per regolamento. In Serie B, infatti, c'è un limite sui giocatori disponibili in rosa nati dopo il 1997. Il derby Milan - Monza? Questa è una domanda marzulliana. Ci penseremo quando succederà".

Si come no...ma se lo state organizzando da 2 anni
 

Toby rosso nero

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
39,888
Reaction score
19,679
Galliani a Sky:"Approdare al Monza non è stato un tradimento al Milan. Prima di andare al Milan, ero al Monza e poi sono tornato nella squadra della mia città. Non ho mai pensato di andare in un'altra squadra che non fosse il Milan, il Monza infatti non è un altro club ma la squadra della mia città di nascita. Ibra? Lo sento, è un vecchio amico ma è un ipotesi non realizzabile. Anche per regolamento. In Serie B, infatti, c'è un limite sui giocatori disponibili in rosa nati dopo il 1997. Il derby Milan - Monza? Questa è una domanda marzulliana. Ci penseremo quando succederà".

Altre dichiarazioni di Galliani riportate da Sport Mediaset:
"Puntiamo a essere la nuova Atalanta, abbiamo le conoscenze e le risorse giuste per farlo.
Berlusconi ha fatto un sacrificio economico, i tifosi del Monza gli devono essere grati, ha trovato una società disastrata sul piano delle infrastrutture e l'ha rigenerata.
Voglio tanto bene a Balotelli ma non lo prenderemo.
Brocchi cocco di Berlusconi? Piantiamola con questa storia. Ci piace perché gioca il tipo di calcio che amiamo."
 

Super_Lollo

Senior Member
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
40,173
Reaction score
3,259
È tutto scritto raga... già lo sappiamo e sarà una tragedia.
 
Registrato
30 Agosto 2017
Messaggi
15,038
Reaction score
10,534
La cosa grave non sarà Milan-Monza 0-1,la cosa gravissima sarà avere il Milan che tra 2 anni non avrà svoltato rispetto ad oggi,perché una sconfitta ci può pure stare contro chiunque.
 
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
59,037
Reaction score
24,566
Galliani a Sky:"Approdare al Monza non è stato un tradimento al Milan. Prima di andare al Milan, ero al Monza e poi sono tornato nella squadra della mia città. Non ho mai pensato di andare in un'altra squadra che non fosse il Milan, il Monza infatti non è un altro club ma la squadra della mia città di nascita. Ibra? Lo sento, è un vecchio amico ma è un ipotesi non realizzabile. Anche per regolamento. In Serie B, infatti, c'è un limite sui giocatori disponibili in rosa nati dopo il 1997. Il derby Milan - Monza? Questa è una domanda marzulliana. Ci penseremo quando succederà".

"Puntiamo a essere la nuova Atalanta, abbiamo le conoscenze e le risorse giuste per farlo.
Berlusconi ha fatto un sacrificio economico, i tifosi del Monza gli devono essere grati, ha trovato una società disastrata sul piano delle infrastrutture e l'ha rigenerata.
Voglio tanto bene a Balotelli ma non lo prenderemo.
Brocchi cocco di Berlusconi? Piantiamola con questa storia. Ci piace perché gioca il tipo di calcio che amiamo."

La voglia di fare calcio e di stare nel calcio dunque non era svanita.
Diciamo che il milan rientrava dentro una polpetta di dimensioni inenarrabili e magari gli affari con elliott non sono nemmeno svaniti...
 

Zenos

Senior Member
Registrato
30 Agosto 2012
Messaggi
22,134
Reaction score
10,226
Forse dopo quella partita ci lasceranno definitivamente in pace e potremmo pensare di ripartire.
 

Goro

Senior Member
Registrato
7 Febbraio 2017
Messaggi
9,525
Reaction score
1,594
Galliani a Sky:"Approdare al Monza non è stato un tradimento al Milan. Prima di andare al Milan, ero al Monza e poi sono tornato nella squadra della mia città. Non ho mai pensato di andare in un'altra squadra che non fosse il Milan, il Monza infatti non è un altro club ma la squadra della mia città di nascita. Ibra? Lo sento, è un vecchio amico ma è un ipotesi non realizzabile. Anche per regolamento. In Serie B, infatti, c'è un limite sui giocatori disponibili in rosa nati dopo il 1997. Il derby Milan - Monza? Questa è una domanda marzulliana. Ci penseremo quando succederà".

"Puntiamo a essere la nuova Atalanta, abbiamo le conoscenze e le risorse giuste per farlo.
Berlusconi ha fatto un sacrificio economico, i tifosi del Monza gli devono essere grati, ha trovato una società disastrata sul piano delle infrastrutture e l'ha rigenerata.
Voglio tanto bene a Balotelli ma non lo prenderemo.
Brocchi cocco di Berlusconi? Piantiamola con questa storia. Ci piace perché gioca il tipo di calcio che amiamo."

Falsissimo come sempre, non vede l'ora di esultare a San Siro
 
Alto
head>