Florentino:"SuperLega più che necessaria"

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
199,260
Reaction score
25,409
Ennesimo attacco di Florentino Perez alla UEFA:"La Liga e le sue ultime azioni contro il Real Madrid sono di grande gravità, cercano di attaccare il patrimonio personale del club. Siamo 100mila iscritti e soffriamo. Hanno provato di tutto. Innanzitutto espropriare l’11% dei nostri diritti audiovisivi. Con CVC (fondo che ha acquisto parte della quote della Liga, 10%) hanno cercato di toglierci l’11% dei nostri diritti audiovisivi per mezzo secolo… senza che noi lo sapessimo. Lo abbiamo scoperto attraverso la stampa e perché persone oneste ci hanno informato. Questa operazione è stata un grande affare per il suo manager e una vergogna per il calcio. Real Madrid, Barcellona e Atletico si sono rifiutati, abbiamo fatto notare che era illegale. Il CVC è una piaga, lo faccio notare e lo dirò sempre”. Lo ha detto il presidente del Real Madrid, Florentino Perez, attaccando la Superlega: “La Superlega soffre di continue campagne di manipolazione che sostengono che si voglia abbandonare le competizioni nazionali, il che è falso. Sarebbero compatibili. Il loro unico obiettivo è rafforzare il calcio europeo… e senza privilegi o esclusioni. L’anno prossimo la Champions League cambia, verso un format insolito, assurdo, senza significato calcistico. Senza gare di andata e ritorno e con più partite. Assurdo. C’è una crisi senza precedenti, molto grave. Bisogna reagire, altrimenti il calcio non sopravviverà come lo conosciamo adesso. Il problema principale è una serie di dirigenti che non pensano ai tifosi. Il calcio europeo non appartiene alla Uefa e il calcio spagnolo al presidente della Liga. Per questo la Superlega è più necessaria che mai, offrirebbe il miglior calcio per club del mondo. E chiedo più regole per il Fair Play Finanziario. Questa situazione non è stabile, non può esserlo”.
 

Goro

Senior Member
Registrato
7 Febbraio 2017
Messaggi
9,514
Reaction score
1,590
Ha ragione, ormai la superlega inglese è fatta, o si contrasta seriamente o si soccombe
 

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
33,845
Reaction score
10,070
risposta del presidente Tebas della Liga tramite comunicato ufficiale:

"Gravi dichiarazioni, piene di falsità e prive di fondamento, rilasciate dal presidente del Real Madrid, Florentino Pérez

Florentino Perez sembra dimenticare che nella Liga, secondo quanto previsto dal suo statuto, le decisioni sono legittimamente adottate dai club affiliati i cui membri sono eletti democraticamente e secondo un sistema maggioritario attraverso il voto

Tutti gli accordi siglati, con la costante del voto contrario del Real, mirano a massimizzare il valore commerciale dei diritti, soprattutto audiovisivi, nonché la crescita della competizione a livello globale.
Finalità legittime e legali che ovviamente non vanno a vantaggio dei loro particolari progetti come la Superlega, progetto che, contrariamente a quanto affermato, è stato giudizialmente riconosciuto come generatore di conflitto di interessi e grave danno per le leghe nazionali

Difendiamo l'accordo con CVC da oltre 2 miliardi di euro e, a proposito di mancanza di trasparenza, la stessa era evidente nell’annuncio improvvisato e segreto della Superlega, quando avrebbe dovuto essere nelle mani degli organi competenti che approvavano il nuovo formato delle competizioni europee

Florentino Perez fa un’evidente demagogia riguardo al prezzo del calcio televisivo, tenendo conto che è possibile vedere le partite per meno di 100 euro al mese, grazie alle offerte degli operatori.
D’altro canto, la Liga non ha la capacità di determinare il prezzo addebitato ai tifosi per il prodotto
».
 
Registrato
13 Gennaio 2014
Messaggi
31,533
Reaction score
9,557
Ha ragione, ormai la superlega inglese è fatta, o si contrasta seriamente o si soccombe
Ma va, la ruota è sempre girata e continuerà a girare.
Sicuramente pensavano lo stesso della Serie A anni 90'.

La differenza è che oggi nessuno ha più pazienza, e sono tutti INGORDI
Vogliono i soldi subito, tanti, e col minimo sforzo.

Anche facessero la Superlega Europea, poi tra 30 anni te li ritrovi che vogliono fare la Superlega Mondiale, perchè i soldi non saranno più abbastanza, vorranno anche quelli arabi, orientali e americani.
Altri 30 anni dopo, se avranno trovato vita su altri pianeti, vorranno fare la Superlega Galattica.
Altri 30 anni ancora, e vorranno fare la Superlega Inter-Galattica.
Per chiudere: non gli basteranno comunque mai i soldi agli INGORDI

Finchè non vedo almeno costruire gli stadi, significa che nessuno vuole realmente cambiare le cose.
Ogni volta che vedo un campo di calcio con la pista di atletica intorno vorrei cavarmi gli occhi.
 
Alto
head>