De Zerbi:"Rispettiamo il Milan ma l'ottavo posto ci sta stretto".

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
160,323
Reaction score
10,680
De Zerbi:"Rispettiamo il Milan ma l'ottavo posto ci sta stretto".

De Zerbi in conferenza lancia la sfida al Milan:"Cosa temere del Milan? Tutto. Hanno individualità, stanno facendo bene. Pioli ha fatto un lavoro strepitoso ma anche noi stiamo bene e sappiamo di poter mettere in difficoltà tutti. Sapendo che il Milan è la più in forma ora ma noi abbiamo fatto tanti gol con l’Inter, con la Juve, con la Lazio ed entreremo in campo per fare una grande partita con il Milan. E’ un periodo che stiamo bene, stavamo bene anche prima del lockdown, abbiamo continuato. Restano le ultime 4 e dobbiamo raccogliere il massimo, cercando di ambire a qualcosa di più rispetto a quello che all’inizio dell’anno era nella nostra testa. Dobbiamo spingere e dobbiamo arrivare al massimo di quello che dice il campo. Sassuolo in Europa? Non è facile ma ci sono 12 punti, noi siamo a 8 punti. 12-8 fa 4 e ci stiamo nella possibilità di poter raggiungere qualche squadra davanti a noi ma anche quando non ci sarà questa eventualità spingeremo fino alla fine perché arrivare ottavi è un obiettivo importante e perché vogliamo onorare il campionato, incontreremo squadre che si stanno giocando un obiettivo e per la correttezza e per il rispetto di tutto il campionato e prima a noi stessi giocheremo al 100% tutte le gare. Anche arrivare ottavi però credo sia difficile. Dietro abbiamo Torino e Fiorentina, delle sorprese come Parma e Verona, abbiamo una squadra che è nostra sorella, ovvero il Bologna, che per qualità, organizzazione e tante cose ci assomiglia ed è staccata, già l’ottavo posto è un risultato molto molto importante, poi se lei mi chiede se ci accontentiamo dell’ottavo posto allora non ci accontentiamo dell’ottavo posto sapendo che chi è davanti a noi è molto forte e ha cose in più di noi”.
 

Super_Lollo

Senior Member
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
39,659
Reaction score
2,858
De Zerbi in conferenza lancia la sfida al Milan:"Cosa temere del Milan? Tutto. Hanno individualità, stanno facendo bene. Pioli ha fatto un lavoro strepitoso ma anche noi stiamo bene e sappiamo di poter mettere in difficoltà tutti. Sapendo che il Milan è la più in forma ora ma noi abbiamo fatto tanti gol con l’Inter, con la Juve, con la Lazio ed entreremo in campo per fare una grande partita con il Milan. E’ un periodo che stiamo bene, stavamo bene anche prima del lockdown, abbiamo continuato. Restano le ultime 4 e dobbiamo raccogliere il massimo, cercando di ambire a qualcosa di più rispetto a quello che all’inizio dell’anno era nella nostra testa. Dobbiamo spingere e dobbiamo arrivare al massimo di quello che dice il campo. Sassuolo in Europa? Non è facile ma ci sono 12 punti, noi siamo a 8 punti. 12-8 fa 4 e ci stiamo nella possibilità di poter raggiungere qualche squadra davanti a noi ma anche quando non ci sarà questa eventualità spingeremo fino alla fine perché arrivare ottavi è un obiettivo importante e perché vogliamo onorare il campionato, incontreremo squadre che si stanno giocando un obiettivo e per la correttezza e per il rispetto di tutto il campionato e prima a noi stessi giocheremo al 100% tutte le gare. Anche arrivare ottavi però credo sia difficile. Dietro abbiamo Torino e Fiorentina, delle sorprese come Parma e Verona, abbiamo una squadra che è nostra sorella, ovvero il Bologna, che per qualità, organizzazione e tante cose ci assomiglia ed è staccata, già l’ottavo posto è un risultato molto molto importante, poi se lei mi chiede se ci accontentiamo dell’ottavo posto allora non ci accontentiamo dell’ottavo posto sapendo che chi è davanti a noi è molto forte e ha cose in più di noi”.

Che supercazzola che ha detto.
 

AntaniPioco

Senior Member
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
16,772
Reaction score
645
Ricordando che l'ottavo posto non è un'ipotesi da scartare, anche se trattandosi di un'ipotesi è solo un'eventualità, come dire ipotetica appunto e quindi ancora possibile, anche se poco probabile

Cit.
 

DMC

Junior Member
Registrato
3 Dicembre 2019
Messaggi
640
Reaction score
54
Ricordando che l'ottavo posto non è un'ipotesi da scartare, anche se trattandosi di un'ipotesi è solo un'eventualità, come dire ipotetica appunto e quindi ancora possibile, anche se poco probabile

Cit.

Ahaha o cavolo cosa mi hai fatto tornare in mente!
 

Devil man

Well-known member
Registrato
6 Luglio 2017
Messaggi
5,010
Reaction score
1,694
O questo è da una settimana che parla solo di Milan... gli brucia il peperone ?
 
Registrato
24 Marzo 2014
Messaggi
20,560
Reaction score
1,828
Ricordando che l'ottavo posto non è un'ipotesi da scartare, anche se trattandosi di un'ipotesi è solo un'eventualità, come dire ipotetica appunto e quindi ancora possibile, anche se poco probabile

Cit.

La prima volta che Rangnick dovesse andare in conferenza stampa parlando tedesco e qualcuno lo critica perché non é comprensibile..... lo meno.
 

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
23,985
Reaction score
5,111
da quando ha iniziato a dirlo la squadra ha ottenuto una vittoria all'ultimo tiro a roma e due pareggi.
porta male
 
Registrato
13 Marzo 2015
Messaggi
10,515
Reaction score
427
De Zerbi in conferenza lancia la sfida al Milan:"Cosa temere del Milan? Tutto. Hanno individualità, stanno facendo bene. Pioli ha fatto un lavoro strepitoso ma anche noi stiamo bene e sappiamo di poter mettere in difficoltà tutti. Sapendo che il Milan è la più in forma ora ma noi abbiamo fatto tanti gol con l’Inter, con la Juve, con la Lazio ed entreremo in campo per fare una grande partita con il Milan. E’ un periodo che stiamo bene, stavamo bene anche prima del lockdown, abbiamo continuato. Restano le ultime 4 e dobbiamo raccogliere il massimo, cercando di ambire a qualcosa di più rispetto a quello che all’inizio dell’anno era nella nostra testa. Dobbiamo spingere e dobbiamo arrivare al massimo di quello che dice il campo. Sassuolo in Europa? Non è facile ma ci sono 12 punti, noi siamo a 8 punti. 12-8 fa 4 e ci stiamo nella possibilità di poter raggiungere qualche squadra davanti a noi ma anche quando non ci sarà questa eventualità spingeremo fino alla fine perché arrivare ottavi è un obiettivo importante e perché vogliamo onorare il campionato, incontreremo squadre che si stanno giocando un obiettivo e per la correttezza e per il rispetto di tutto il campionato e prima a noi stessi giocheremo al 100% tutte le gare. Anche arrivare ottavi però credo sia difficile. Dietro abbiamo Torino e Fiorentina, delle sorprese come Parma e Verona, abbiamo una squadra che è nostra sorella, ovvero il Bologna, che per qualità, organizzazione e tante cose ci assomiglia ed è staccata, già l’ottavo posto è un risultato molto molto importante, poi se lei mi chiede se ci accontentiamo dell’ottavo posto allora non ci accontentiamo dell’ottavo posto sapendo che chi è davanti a noi è molto forte e ha cose in più di noi”.

Domani la smetterà di dire fregnacce.
 

Similar threads

Alto
head>