Criscitiello:"Fonseca è come Garcia. Conte e De Zerbi...".

-Lionard-

Junior Member
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
2,083
Reaction score
1,964
questo prende più stecche dell'ultimo cravatta gialla
Non lo escludo perchè certi nomi sono talmente assurdi da far pensare alla malafede. Poi come talent scout sarà anche bravo perchè ha individuato nomi interessanti (Leao, Theo, Kalulu, in parte Thiaw) ma ha palesemente feticismi e ossessioni che solo una persona con esperienza nel calcio può smascherare. Nel team integrato è quello che dovrebbe buttare idee estreme per alimentare il dibattito, non prendere l'iniziativa e parlare con Lopetegui a febbraio e ora incaponirsi con Fonseca.
 
Registrato
8 Febbraio 2019
Messaggi
17,065
Reaction score
9,298
Non lo escludo perchè certi nomi sono talmente assurdi da far pensare alla malafede. Poi come talent scout sarà anche bravo perchè ha individuato nomi interessanti (Leao, Theo, Kalulu, in parte Thiaw) ma ha palesemente feticismi e ossessioni che solo una persona con esperienza nel calcio può smascherare. Nel team integrato è quello che dovrebbe buttare idee estreme per alimentare il dibattito, non prendere l'iniziativa e parlare con Lopetegui a febbraio e ora incaponirsi con Fonseca.

Questa è la scuola ammmerrriigggana. Niente DS. Notare che anche il Tolosa non ha un DS. In una squadretta ci può stare che punti tutto sulle idee da scout, tanto se fallisci amen e se ti va bene fai grandi plus. Ma al Milan come fai? Abbiamo mandato via Maldini e non lo abbiamo nemmeno sostituito (ok abbiamo preso D’Ottavio per fare le firme).
 

Toby rosso nero

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
42,569
Reaction score
24,181
Michele Criscitiello sul paragone (fatto su MW da settimane NDR) tra Fonseca e Garcia:"La vera follia è il Milan: hai l’opportunità e l’incastro tanto giusto quanto involontario di prendere De Zerbi e vai su Fonseca che si preannuncia un Garcia-Napoli bis. Aal Milan serve esperienza e conoscenza”. Conclude poi affermando che “Fonseca è uno dei tanti nomi sbagliati che il Milan sta seguendo. Ora è di nuovo in pole l’ex Roma ma se vuoi combattere con l’evoluzione della Juventus e vuoi fermare la crescita dell’Inter, non puoi farlo con Fonseca e le scommesse. In questo Milan servono certezze e se la società non è in grado di darle deve dirlo pubblicamente. Se Antonio Conte e De Zerbi ti fanno sapere che per loro andare a Milanello sarebbe un onore e tu neanche ci fai una chiacchierata significa che non hai capito il valore del club rossonero“.

133916739-4bea5202-36c2-4c39-a0e8-54fac7ae47a9.jpg

E chi vuole combatterli? Per l'alternanza che diverte tanto il prestanome gellato, dopo Milan -> Napoli -> Inter, l'anno prossimo è la volta della Juve.
 

Similar threads

Alto
head>