Coronavirus: 3 morti e 574 contagi

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
204,348
Reaction score
27,538
Il bollettino di oggi 14 agosto 2020

574 nuovi contagi, 3 morti, 403 guariti, 46.723 tamponi, 1 persona in più in terapia intensiva
 

Darren Marshall

Senior Member
Registrato
27 Agosto 2012
Messaggi
16,267
Reaction score
1,944
Il bollettino di oggi 14 agosto 2020

574 nuovi contagi, 3 morti, 403 guariti, 46.723 tamponi, 1 persona in più in terapia intensiva

Niente, i contagi ormai sono in risalita costante, fortunatamente per ora sembra non essere grave come a marzo ,c'è da sperare continui così.
 

Ringhio8

Senior Member
Registrato
14 Febbraio 2020
Messaggi
9,319
Reaction score
4,184
Niente, i contagi ormai sono in risalita costante, fortunatamente per ora sembra non essere grave come a marzo ,c'è da sperare continui così.

La differenza da marzo ad oggi é che ora é costantemente monitorato e le cure sono immediate, a marzo non sapevano neanche cosa fosse.
 
Registrato
24 Marzo 2014
Messaggi
21,308
Reaction score
2,436
Il problema sará a settembre con riapertura scuole, riapertura uffici (Confindustria Lombardia sta spingendo per limitare lo smartworking e permettere cosí la ripresa dell’indotto) che comporterá mezzi pubblici sovraffollati, senza possibilitá di distanziamento.

Se arriviamo lì con 1000-1500 contagi a giorno... ciao Nina.
 

danjr

Senior Member
Registrato
30 Agosto 2012
Messaggi
11,445
Reaction score
3,173
Il problema sará a settembre con riapertura scuole, riapertura uffici (Confindustria Lombardia sta spingendo per limitare lo smartworking e permettere cosí la ripresa dell’indotto) che comporterá mezzi pubblici sovraffollati, senza possibilitá di distanziamento.

Se arriviamo lì con 1000-1500 contagi a giorno... ciao Nina.
Ma tranquillo che i mille al giorno arrivano a fine Agosto, con i risultati delle vacanze, quando avverrà quello che prospetti tu, tempo un mese, le cifre sanano molti più alte
 
Registrato
15 Maggio 2018
Messaggi
6,539
Reaction score
1,443
Bisogna scegliere ragazzi,
o si sta ancora fermi e ciao ciao economia,
oppure si riprende a lavorare per bene, e non in Smart work,
perchè gli effetti collaterali sull’economia cittadina (es Milano) sono devastanti (bar e mense, shopping post office, locali e aperitivi, ecc ecc) ma correndo il rischio del contagio.

Abbiamo un vantaggio,
le misure preventive che sicuramente fanno qualcosa rispetto al nulla dello scorso inverno.

Che cosa si sceglie?
 
Registrato
26 Giugno 2015
Messaggi
1,814
Reaction score
431
Il sistema di tracciamento e tamponi adesso funziona benissimo, adesso vengono trovati e isolati tutti i contatti in maniera molto rapida ed efficace.
I casi sono tutti asintomatici o paucisintomatici (cioè come ci ha detto il primario della Asl "uno starnuto ogni quarto d' ora"), un solo ricoverato in tutta la Asl Toscana sud-est (a Grosseto) e nessuno in terapia intensiva.
Cluster principale di ragazzotti che hanno festeggiato la maturità a Corfu e al rientro hanno impestato il parentame, alcuni dei contagiati sono anziani anche di 75 anni, nessuno ha problemi.
Le Rsa sono state isolate che manco il bunker di Hitler era così sorvegliato.
La situazione sarebbe di assoluta tranquillità se solo conoscessimo il comportamento del virus per bene, perchè se rimane così come è adesso è tutto finito, ma purtroppo se uno si ammala con sintomi può solo aspettare che passi da se, non c' è la cura, se peggiora e decide di diventare polmonite non c' è un caspio da fare per evitarlo.
Però adesso c' è da dire che a livello sanitario siamo preparatissimi, non so se è cosi in tutta Italia ma almeno qui da me stanno lavorando in maniera egregia
 
Alto
head>