Compagnoni:"Milan, clamoroso deficit di personalità. Cosa serve.".

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
207,647
Reaction score
29,611
Maurizio Compagnoni sul KO subito dal Milan contro la Roma:"Che il cambio di Chukwueze sia stato tardivo è fuori discussione. E' entrato lui, ha cambiato la partita. Il Milan è stato molto più pericoloso in quei 10' con Chukwueze che negli altri 80 e passa. Io non credo però che sia stato un problema tattico, credo che, fermo restando che De Rossi ha messo la squadra in campo benissimo, con questo 4-4-1-1 che ha funzionato alla perfezione, ha coperto il campo come meglio non avrebbe potutto, però nel Milan è stato sbagliato l'atteggiamento. E' scesa in campo una squadra molle, lenta, quasi mai andando a pressare l'avversario, con giocatori fondamentali con la testa altrove, Leao su tutti ma non solo. Troppo brutto il Milan per essere vero, e la Roma ha forse sprecato l'occasione di chiudere i giochi già dalla partita d'andata perché per 80' la formazione di Stefano Pioli è stato irriconosibili. Però ti ripeto, non è stato tanto un aspetto tattico ma proprio il modo di interpretare la partita, quasi come se fosse una banale partita di campionato e non una partita di Europa League ad eliminazione diretta".


"Cosa ha sbagliato il MIlan? E' chiaro che nell'interpretazione di ieri la responsabilità dell'allenatore c'è, è fuori discussione. Però non è che nelle 7 partite precedenti i giocatori del Milan non erano andati bene con Pioli. Bisognerebbe capire perché ieri c'è stata questa intrepretazione così molle della partita, priva di determinazione ed aggressivitià. Il Milan era passivo quando la Roma aveva la palla ed era troppo lento quando l'aveva lui in possesso. E qui torniamo a quello che io ritengo da tempo: il Milan è una squadra che ha dei giocatori forti, è anche ben messa in campo, ma ha un clamoroso deficit di personalità nella spina dorsale. Se non risolve questo problema non andrà da nessuna parte. Però attenzione, è un problema che risolvendolo fai un salto di qualità enorme, diventa una squadra fortissima. Il rigore di Abraham? Ci sono oramai due interpretazioni diverse: in Italia ed in Europa. In Europa difficilmente lo fischiano in Italia lo avrebbero fischiato".

"Il MIlan come può ribaltare il risultato? Una soluzione potrebbe essere Chukwueze a destra e Pulisic dietro la punta e sempre Leao a sinistra. Per me un'altra soluzione potrebbe essere abbassare Loftus-Cheek, ma è chiaro che lì vai a schierare una squadra molto offensiva. Non credo Leao in una posizione diversa da quella di esterno sinistro".

Pioli-Milan-Compagnoni.png
 

Tifo'o

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
36,898
Reaction score
5,772
Maurizio Compagnoni sul KO subito dal Milan contro la Roma:"Che il cambio di Chukwueze sia stato tardivo è fuori discussione. E' entrato lui, ha cambiato la partita. Il Milan è stato molto più pericoloso in quei 10' con Chukwueze che negli altri 80 e passa. Io non credo però che sia stato un problema tattico, credo che, fermo restando che De Rossi ha messo la squadra in campo benissimo, con questo 4-4-1-1 che ha funzionato alla perfezione, ha coperto il campo come meglio non avrebbe potutto, però nel Milan è stato sbagliato l'atteggiamento. E' scesa in campo una squadra molle, lenta, quasi mai andando a pressare l'avversario, con giocatori fondamentali con la testa altrove, Leao su tutti ma non solo. Troppo brutto il Milan per essere vero, e la Roma ha forse sprecato l'occasione di chiudere i giochi già dalla partita d'andata perché per 80' la formazione di Stefano Pioli è stato irriconosibili. Però ti ripeto, non è stato tanto un aspetto tattico ma proprio il modo di interpretare la partita, quasi come se fosse una banale partita di campionato e non una partita di Europa League ad eliminazione diretta".


"Cosa ha sbagliato il MIlan? E' chiaro che nell'interpretazione di ieri la responsabilità dell'allenatore c'è, è fuori discussione. Però non è che nelle 7 partite precedenti i giocatori del Milan non erano andati bene con Pioli. Bisognerebbe capire perché ieri c'è stata questa intrepretazione così molle della partita, priva di determinazione ed aggressivitià. Il Milan era passivo quando la Roma aveva la palla ed era troppo lento quando l'aveva lui in possesso. E qui torniamo a quello che io ritengo da tempo: il Milan è una squadra che ha dei giocatori forti, è anche ben messa in campo, ma ha un clamoroso deficit di personalità nella spina dorsale. Se non risolve questo problema non andrà da nessuna parte. Però attenzione, è un problema che risolvendolo fai un salto di qualità enorme, diventa una squadra fortissima. Il rigore di Abraham? Ci sono oramai due interpretazioni diverse: in Italia ed in Europa. In Europa difficilmente lo fischiano in Italia lo avrebbero fischiato".

"Il MIlan come può ribaltare il risultato? Una soluzione potrebbe essere Chukwueze a destra e Pulisic dietro la punta e sempre Leao a sinistra. Per me un'altra soluzione potrebbe essere abbassare Loftus-Cheek, ma è chiaro che lì vai a schierare una squadra molto offensiva. Non credo Leao in una posizione diversa da quella di esterno sinistro".

Pioli-Milan-Compagnoni.png
Ma non si vergognano? Serieamente..

Questa gente e tutta la combriccola clan zoomati sono andati per settimane a parlare di Milan come se fosse il Brasile anni 70 con Pioli osanatto come Guardiola..

Zero critica zero domande niente di niente solo esaltazione robe degne solo in corea del Nord quando davano la squadra vincitrice contro il Brasile nei mondiali...
 
Alto
head>