CDK:"Al Milan troppa pressione. Il ruolo...".

Registrato
28 Agosto 2012
Messaggi
12,634
Reaction score
3,436
CDK da ritiro della nazionale belga:"Quando arrivi in un paese nuovo c'è molto da fare per adattarsi. Se al Milan non ha funzionato è stata anche in parte colpa mia. Non è stata la stagione che mi aspettavo ma non me ne pento. Non sempre ho raggiunto un alto livello ed entrare spesso a partita in corso non mi ha aiutato. Non sono un tipo esplosivo. MI sento meglio quando sto in campo per un periodo più lungo e posso entrare davvero nel flusso della gara. Le critiche hanno fatto il resto. Io cerco sempre di isolarmi ma comunque le senti e non resti indifferente. Non aver mai segnato è stato un problema. La gente chiede gol e assist. Se il Milan mi ha suggerito di andarmene? In parte sì, Ma anche io sapevo che avrei avuto poco spazio. Per tutta l'estate ci sono state trattative. Mi sono chiesto: aspetto e resto anche giocando un pò meno o vado altrove? La seconda ipotesi mi faceva sentire meglio. Io volevo solo l'Atalanta. Qui sto giocando più alto, vicino alla porta. Posso diventare la migliore versione di me stesso. L'anno scorso ero un centrocampista offensivo. Lì ho imparato molto. Sono diventato un giocatore migliore".
Acquisto completamente cannato senza se e senza ma, ed unico investimento del mercato estivo 2022.........praticamente un disastro
 
Registrato
29 Ottobre 2017
Messaggi
4,462
Reaction score
1,751
dichiarazioni da giocatorino.

Quando si acquista un giocatore, prima di spendere grosse cifre (se non quasi l'intero budget di mercato) bisogna informarsi anche su carattere e personalità di questo.
 
Registrato
26 Febbraio 2018
Messaggi
5,945
Reaction score
2,748
CDK da ritiro della nazionale belga:"Quando arrivi in un paese nuovo c'è molto da fare per adattarsi. Se al Milan non ha funzionato è stata anche in parte colpa mia. Non è stata la stagione che mi aspettavo ma non me ne pento. Non sempre ho raggiunto un alto livello ed entrare spesso a partita in corso non mi ha aiutato. Non sono un tipo esplosivo. MI sento meglio quando sto in campo per un periodo più lungo e posso entrare davvero nel flusso della gara. Le critiche hanno fatto il resto. Io cerco sempre di isolarmi ma comunque le senti e non resti indifferente. Non aver mai segnato è stato un problema. La gente chiede gol e assist. Se il Milan mi ha suggerito di andarmene? In parte sì, Ma anche io sapevo che avrei avuto poco spazio. Per tutta l'estate ci sono state trattative. Mi sono chiesto: aspetto e resto anche giocando un pò meno o vado altrove? La seconda ipotesi mi faceva sentire meglio. Io volevo solo l'Atalanta. Qui sto giocando più alto, vicino alla porta. Posso diventare la migliore versione di me stesso. L'anno scorso ero un centrocampista offensivo. Lì ho imparato molto. Sono diventato un giocatore migliore".
Ha detto tutto sommato cose condivisibili e comprensibili. Io aggiungo solo che si è dimostrato inadeguato, prima ancora mentalmente che altro, ma a mio avviso anche considerando doti e limiti, non è roba da grande Milan. Gli auguro di fare bene così viene riscattato.
 

Gekyn

Member
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
4,039
Reaction score
380
CDK da ritiro della nazionale belga:"Quando arrivi in un paese nuovo c'è molto da fare per adattarsi. Se al Milan non ha funzionato è stata anche in parte colpa mia. Non è stata la stagione che mi aspettavo ma non me ne pento. Non sempre ho raggiunto un alto livello ed entrare spesso a partita in corso non mi ha aiutato. Non sono un tipo esplosivo. MI sento meglio quando sto in campo per un periodo più lungo e posso entrare davvero nel flusso della gara. Le critiche hanno fatto il resto. Io cerco sempre di isolarmi ma comunque le senti e non resti indifferente. Non aver mai segnato è stato un problema. La gente chiede gol e assist. Se il Milan mi ha suggerito di andarmene? In parte sì, Ma anche io sapevo che avrei avuto poco spazio. Per tutta l'estate ci sono state trattative. Mi sono chiesto: aspetto e resto anche giocando un pò meno o vado altrove? La seconda ipotesi mi faceva sentire meglio. Io volevo solo l'Atalanta. Qui sto giocando più alto, vicino alla porta. Posso diventare la migliore versione di me stesso. L'anno scorso ero un centrocampista offensivo. Lì ho imparato molto. Sono diventato un giocatore migliore".
Acquisto di per se non sbagliato, ma nel Milan di Pioli non c entrava niente...e spendere tutta la campagna acquisti su di lui è stato un grande errore.
 

nybreath

Member
Registrato
19 Ottobre 2016
Messaggi
2,326
Reaction score
590
Ha detto tutto sommato cose condivisibili e comprensibili. Io aggiungo solo che si è dimostrato inadeguato, prima ancora mentalmente che altro, ma a mio avviso anche considerando doti e limiti, non è roba da grande Milan. Gli auguro di fare bene così viene riscattato.

Boh io l ho visto giocare con l Atalanta e continua a non impressionarmi, aspetto ancora, non sta la da manco un 3 mesi, vedremo, ma sono d accordo per adesso la testa é da giocatore piccolo.
Quando sei forte forte, neanche campione, sei forte e basta, vedi Reinj, non é certo un campione, ma dal primo minuto l hai visto che é un buon giocatore, se devi cercare capire guardare aspettare analizzare, a volte si puo avere ragione, ma la maggior parte delle volte é semplicemente che non ce l hai...

Io spero continui cosi, ma per me l Atalanta 23m o quello che é non li da per questo, purtroppo per noi é solo una situazione a perdere, perché o esplode totalmente e rimane la oppure ritorna alla base, spero solo in una situazione pasalic, ma la penso le cifre fossero ben diverse.
 

capitano4

Junior Member
Registrato
22 Giugno 2015
Messaggi
242
Reaction score
162
Era semplicemente troppo giovane ed ha un carattere più chiuso rispetto ad altri, non so se potrà diventare un campione ma l'anno scorso abbiam visto la sua versione peggiore possibile anche perché, come già detto da altri, tatticamente non c'entrava nulla col modo di giocare di Pioli
 

Toby rosso nero

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
39,702
Reaction score
19,436
CDK da ritiro della nazionale belga:"Quando arrivi in un paese nuovo c'è molto da fare per adattarsi. Se al Milan non ha funzionato è stata anche in parte colpa mia. Non è stata la stagione che mi aspettavo ma non me ne pento. Non sempre ho raggiunto un alto livello ed entrare spesso a partita in corso non mi ha aiutato. Non sono un tipo esplosivo. MI sento meglio quando sto in campo per un periodo più lungo e posso entrare davvero nel flusso della gara. Le critiche hanno fatto il resto. Io cerco sempre di isolarmi ma comunque le senti e non resti indifferente. Non aver mai segnato è stato un problema. La gente chiede gol e assist. Se il Milan mi ha suggerito di andarmene? In parte sì, Ma anche io sapevo che avrei avuto poco spazio. Per tutta l'estate ci sono state trattative. Mi sono chiesto: aspetto e resto anche giocando un pò meno o vado altrove? La seconda ipotesi mi faceva sentire meglio. Io volevo solo l'Atalanta. Qui sto giocando più alto, vicino alla porta. Posso diventare la migliore versione di me stesso. L'anno scorso ero un centrocampista offensivo. Lì ho imparato molto. Sono diventato un giocatore migliore".

Non è che dai dopati stia facendo il fenomeno eh... per ora da completamente inutile è diventato semplicemente "normale"....
 

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
33,883
Reaction score
10,074
secondo me le pressioni non sono state eccessive
consideriamo che una squadra campione nazionale in carica è arrivata quarta, perdendo una finale di supercoppa e non esistendo quasi nella semifinale champions, ed è stato considerato positivo come risultato dalla società.
non mi sembra che ci fosse la richiesta di vincere ogni partita o un trofeo per forza
se non riesci a importi in campo solo con Diaz nel ruolo è colpa tua

questa stagione invece non esiste il trequartista, infatti Pulisic è sulla fascia, quindi ha fatto bene a cambiare
 

Dave90

Active member
Registrato
11 Ottobre 2022
Messaggi
221
Reaction score
211
Mi auguro di cuore che faccia una stagione strepitosa, per lui, ma anche per noi. Detto questo, se devo essere sincero, gol a parte ( che non è poco, psicologicamente soprattutto), in termini di prestazione pura, finora non ho visto un giocatore completamente diverso da quello che giocò le prime partite con noi. Anche da noi inizialmente entrò, direttamente o indirettamente, in qualche bella azione, per poi perdersi nel nulla. Diciamo così, ad oggi, neppure nelle prime partite con l'Atalanta ho visto qualcosa che mi faccia pensare che possa diventare il fenomeno dipinto da alcuni quando è arrivato da noi. Detto questo, siamo ancora all'inizio e spero davvero che riesca a smentirmi.
 

Similar threads

Alto
head>