Casapound, sequestrata sede storica

fabri47

Senior Member
Registrato
15 Dicembre 2016
Messaggi
19,657
Reaction score
1,961
A Roma, è stata sequestrata la sede storica di Casapound. Trattasi di un'immobile situato in Via Napoleone III occupato abusivamente e dove i militanti ci vivevano da più di 15 anni. Tra gli indagati, anche i leader del movimento Gianluca Iannone, Andrea Antonini e Simone Di Stefano. L'accusa della procura di Roma è di "occupazione abusiva ed istigazione all'odio razziale".

Il sindaco Virginia Raggi parla di "Vittoria", ma Casapound non ci sta e Di Stefano attacca: "Non si capisce perchè si debba partire da questo palazzo e non dagli altri 100 in lista che non sono stati ancora sgomberati. Forse perché la Raggi è in campagna elettorale? Noi stiamo qui da 16 anni e vogliamo restare ancora...Al momento non abbiamo ricevuto alcuna comunicazione di sequestro o sgombero e quando ci sarà faremo ricorso".
 

fabri47

Senior Member
Registrato
15 Dicembre 2016
Messaggi
19,657
Reaction score
1,961
A Roma, è stata sequestrata la sede storica di Casapound. Trattasi di un'immobile situato in Via Napoleone III occupato abusivamente e dove i militanti ci vivevano da più di 15 anni. Tra gli indagati, anche i leader del movimento Gianluca Iannone, Andrea Antonini e Simone Di Stefano. L'accusa della procura di Roma è di "occupazione abusiva ed istigazione all'odio razziale".

Il sindaco Virginia Raggi parla di "Vittoria", ma Casapound non ci sta e Di Stefano attacca: "Non si capisce perchè si debba partire da questo palazzo e non dagli altri 100 in lista che non sono stati ancora sgomberati. Forse perché la Raggi è in campagna elettorale? Noi stiamo qui da 16 anni e vogliamo restare ancora...Al momento non abbiamo ricevuto alcuna comunicazione di sequestro o sgombero e quando ci sarà faremo ricorso".
Vedremo se si tratterà di una cosa seria o l'ennesima operazione politica fatta dalla magistratura.
 
Registrato
23 Giugno 2015
Messaggi
11,341
Reaction score
1,600
A Roma, è stata sequestrata la sede storica di Casapound. Trattasi di un'immobile situato in Via Napoleone III occupato abusivamente e dove i militanti ci vivevano da più di 15 anni. Tra gli indagati, anche i leader del movimento Gianluca Iannone, Andrea Antonini e Simone Di Stefano. L'accusa della procura di Roma è di "occupazione abusiva ed istigazione all'odio razziale".

Il sindaco Virginia Raggi parla di "Vittoria", ma Casapound non ci sta e Di Stefano attacca: "Non si capisce perchè si debba partire da questo palazzo e non dagli altri 100 in lista che non sono stati ancora sgomberati. Forse perché la Raggi è in campagna elettorale? Noi stiamo qui da 16 anni e vogliamo restare ancora...Al momento non abbiamo ricevuto alcuna comunicazione di sequestro o sgombero e quando ci sarà faremo ricorso".

devono essere contenti potranno finalmente avere del tempo libero per finire le medie...:;):

scherzi a parte sono contento...se era abusivo hanno fatto bene...speriamo vadano fino in fondo senza sconti (ma ci spero il giusto)

sul discorso "perché noi prima degli altri" che discorso è? ahahah

allora anche Moahmed il marocchino che ruba negli appartamenti e viene arrestato potrebbe dire "e perché prima non arrestano Abdul il tunisino che spaccia??" che ragionamenti della minchia sono...
 
Registrato
23 Giugno 2015
Messaggi
11,341
Reaction score
1,600
idem il discorso "siamo qui da 16 anni" e allora?? anche gli Spada e i Casamonica stavano li da decenni ma per fortuna poi qualche arresto è stato fatto…vabè..
 
Registrato
8 Febbraio 2019
Messaggi
10,746
Reaction score
3,413
insomma sono abusivi e vogliono restare li. Il partito della legge e dell' ordine. Sembra tutto molto ironico, ma, come spesso succede in Italia, si predica bene e si razzola male. Abusivi come i clandestini che odiano. Speriamo debbano pagare con gli interessi quanto dovuto.
 

vota DC

Senior Member
Registrato
3 Settembre 2012
Messaggi
6,182
Reaction score
465
idem il discorso "siamo qui da 16 anni" e allora?? anche gli Spada e i Casamonica stavano li da decenni ma per fortuna poi qualche arresto è stato fatto…vabè..

Usucapione e altra robaccia forse. Quando qualcuno è troppo bonaccione per riprendersi quanto è suo in tempo rischia di perderlo a causa di leggi vergognose.
 
Registrato
8 Ottobre 2018
Messaggi
33,993
Reaction score
6,658
abusivi ma fanno ricorso ahahahahah.
ma andar a lavorare no?

quel che mi dispiace è che se fossero stati di SX coi rasta ed i libri in mano sarebbero ancora li e se qualcuno alza un dito si scatena il putiferio... almeno la legge vale per il 50% degli italiani. è un inizio
 

fabri47

Senior Member
Registrato
15 Dicembre 2016
Messaggi
19,657
Reaction score
1,961
abusivi ma fanno ricorso ahahahahah.
ma andar a lavorare no?

quel che mi dispiace è che se fossero stati di SX coi rasta ed i libri in mano sarebbero ancora li e se qualcuno alza un dito si scatena il putiferio... almeno la legge vale per il 50% degli italiani. è un inizio
È il mio stesso ragionamento e temo proprio andrà a finire così, visto che sono stati accusati anche di "odio razziale" (cosa c'entra con l'abusivismo?).
 
Registrato
8 Ottobre 2018
Messaggi
33,993
Reaction score
6,658
È il mio stesso ragionamento e temo proprio andrà a finire così, visto che sono stati accusati anche di "odio razziale" (cosa c'entra con l'abusivismo?).

ecco infatti mica devi cacciar fuori degli abusivi gspecificando che sono razzisti. va be ma inutile parlarne anche perchè sto mondo è uno schifo ormai
 
Alto
head>