Cardinale Pioli Giroud Krunic e Tata sulla vittoria col Salisburgo. Le dichiarazioni.

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
169,031
Reaction score
13,934
Pioli a Prime:"Chiunque incontreremo sarà una vversario difficile ma siamo i campioni d'Italia e dobbiamo giocare il nostro calcio. Oggi nel primo tempo abbiamo concesso qualcosa ma abbiamo giocato con la volontà di essere pericolosi, andare in ampiezza. Dopo il gol di Krunic abbiamo preso dominio della partita. Bellissima partita da CL con continui cambi di fronte e ritmo. Loro spingevano tanto, abbiamo spinto la posizione di Leao. Siamo stati più rbavi a leggere la partita rispetto all'andata. Sabato possiamo rifarci dalla brutta prestazione di Torino. Vogliamo stare il più in alto possibile. Il Napoli va forte ma noi dobbiamo essere ambiziosi. Ho giocatori forti. Chi arriverà troverà un Milan convinto ma ci sarà tempo per la CL".

Pioli a MTV:"C'è tanta emozione, stiamo vivendo serate fantastiche. Giocare a San Siro adesso è emozionante, ci riempie di orgoglio ed energia. Siamo campioni d’Italia, siamo il Milan, dobbiamo pensare agli ottavi per dimostrare ancora una volta le nostre qualità. Sono situazioni stimolanti. Adesso è troppo importante ritornare forti sul campionato, dobbiamo recuperare il passo falso di Torino e fare bene queste ultime tre partite per poi ricominciare a gennaio in lotta per tutti i nostri obiettivi con grande entusiasmo. L’esperienza dell’anno scorso ci è servita, abbiamo preso anche delle bastonate ma è dalle delusioni che capisci dove migliorare. Il girone di quest’anno era meno impegnativo di quello dell’anno scorso, ma era la crescita che mi aspettavo. Abbiamo un gruppo forte, dobbiamo avere l’ossessione di continuare a migliorare e di poter vincere ogni partita che giochiamo. Un Milan determinato e tenace, ha giocato con la determinazione che serve per superare questa partita. Facile dire che le pressioni sono un privilegio, sapevamo delle difficoltà della gara. È stata una partita bellissima, anche se da allenatore speravo di subire qualcosa in meno: il secondo gol di Krunic ci ha spianato la squadra. Quando desideri veramente qualcosa è la motivazione più grande che tu possa avere”.


Giroud:"Serata perfetta per me e per la squadra. Sono contento di questo spirito. Volevamo fare una grande partita e l'abbiamo fatta. La qualificazione? L'anno scorso eravamo nel gruppo della morte. Era una bella esperienza ma eravamo un pò frustrati. Quest'anno era uno dei principali obiettivi. Adesso possiamo concentrarci sulla Serie A. Contenti per i tifosi. Loro hanno pressato e corso tanto. Potevamo fare più gol nel primo tempo ma poi abbiamo fatto bene nel secondo tempo. Ho detto a Saele che avrei segnato per lui. Stasera era per lui".

Giroud a Sky:"La cosa più importante è rendere i tifosi orgogliosi giocare con allegria. Era una serata molto importante. Penso che la squadra ha avuto una grande reazione dopo al sconfitta col Torino. Mi sento ancora giovane. Facciamo un buon lavoro. Ho una grande speranza per il futuro. Non mettiamo limiti. Adesso abbiamo due partite con andata e ritorno. Vediamo. Vogliamo avvicinarci al Napoli prima della sosta. Penso alla nazionale. Poi tornerò carico per la seconda parte della stagione".

Pioli a Sky:"Siamo i campioni d’Italia e vogliamo giocarcela con tutti. E’ uno step che fa parte del nostro percorso. L’anno scorso il girone era più difficile. Abbiamo lavoro da fare e migliorare. Primo obiettivo raggiunto. Andiamo avanti con la giusta ambizione. Siamo forti e possiamo fare bene ancora. Ora pensiamo al campionato, abbiamo tre partite importanti. Stasera nel primo tempo abbiamo concesso troppo. Loro pressavano molto, noi abbiamo concesso qualcosa. Sono esperienza che ci faranno crescere. Tutti i miei giocatori possono fare ancora di più. Giroud? E’ un giocatore di spessore. E’ un grandissimo leader e lavoro fa quello che deve fare. E’ un punto di riferimento e un bellissimo ragazzo sempre motivato. Ci sta aiutando tanto. Sono felice. La settimana era cominciata male. Le prossime partite saranno molto importanti per il nostro futuro in campionato":

Tatarusanu a MTV:"
Quando passi il girone dopo tanti anni con una vittoria così siamo tutti felici. l mio ruolo è fare le parate. Se non le facevo non ero qua, no? A San Siro c’è una bella atmosfera, i tifosi sono sempre con noi. Abbiamo segnato nei momenti chiave della partita, questo ci ha portato alla vittoria. Ora dobbiamo festeggiare un pò’, da domani si inizia a lavorare per lo Spezia”.

Tatarusanu a Prime:"E’ stata una partita molto intensa. Squadra non facile da battere. Risultato giustissimo. La mia prestazione? Quando si vince 4-0 come posso essere? Contento.

Krunic a Prime:”Non era sorpreso di giocare. Il mister mi sceglie per giocare tante partite importati. Oggi forse ci voleva qualcosa di diverso, un centrocampista in più. Abbiamo fatto una grande partita e dominato. La partita ci dà fiducia dopo il brutto KO col Torino”.

Krunic a MTV:"
Per me è facile ricordarmi dei miei gol perché non stati tantissimi. È stata un’emozione unica segnare davanti ai nostri tifosi in Champions. Giocherò con più fiducia in me stesso. Sono qua da pochi anni ma siamo cresciuti tantissimo. Quando sono arrivato il Milan non era in Champions, dovevamo conquistarci la fiducia dei tifosi. Alla fine l’abbiamo fatto. Passare i gironi era uno dei nostri obiettivi, ora non ci poniamo limiti, possiamo giocare con chiunque. Dopo il gol ho fatto una dedica a Brahim. L’altra volta quando ha fatto gol lui doveva dedicarmelo ma non l’ha fatto perché era emozionato, io comunque gliel’ho dedicato (ride, ndr)”.
Sui prossimi impegni: “Da domani pensiamo allo Spezia, penso che il mister già pensi allo Spezia. Da domani dimentichiamo questa partita e pensiamo con tutte le nostre forze allo Spezia”.

Cardinale sul passaggio del Milan agli ottavi. Le dichiarazioni da calciomercato.com:"Sono felice per la qualificazione agli ottavi ma non è una sorpresa, avendo toccato da vicino la grande determinazione della squadra di puntare a raggiungere sempre il miglior risultato possibile"
 
Ultima modifica:

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
169,031
Reaction score
13,934
Pioli a Prime:"Chiunque incontreremo sarà una vversario difficile ma siamo i campioni d'Italia e dobbiamo giocare il nostro calcio. Oggi nel primo tempo abbiamo concesso qualcosa ma abbiamo giocato con la volontà di essere pericolosi, andare in ampiezza. Dopo il gol di Krunic abbiamo preso dominio della partita. Bellissima partita da CL con continui cambi di fronte e ritmo. Loro spingevano tanto, abbiamo spinto la posizione di Leao. Siamo stati più rbavi a leggere la partita rispetto all'andata. Sabato possiamo rifarci dalla brutta prestazione di Torino. Vogliamo stare il più in alto possibile. Il Napoli va forte ma noi dobbiamo essere ambiziosi. Ho giocatori forti. Chi arriverà troverà un Milan convinto ma ci sarà tempo per la CL".

Giroud:"Serata perfetta per me e per la squadra. Sono contento di questo spirito. Volevamo fare una grande partita e l'abbiamo fatta. La qualificazione? L'anno scorso eravamo nel gruppo della morte. Era una bella esperienza ma eravamo un pò frustrati. Quest'anno era uno dei principali obiettivi. Adesso possiamo concentrarci sulla Serie A. Contenti per i tifosi. Loro hanno pressato e corso tanto. Potevamo fare più gol nel primo tempo ma poi abbiamo fatto bene nel secondo tempo. Ho detto a Saele che avrei segnato per lui. Stasera era per lui".
.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
169,031
Reaction score
13,934
Giroud a Sky:"La cosa più importante è rendere i tifosi orgogliosi giocare con allegria. Era una serata molto importante. Penso che la squadra ha avuto una grande reazione dopo al sconfitta col Torino. Mi sento ancora giovane. Facciamo un buon lavoro. Ho una grande speranza per il futuro. Non mettiamo limiti. Adesso abbiamo due partite con andata e ritorno. Vediamo. Vogliamo avvicinarci al Napoli prima della sosta. Penso alla nazionale. Poi tornerò carico per la seconda parte della stagione".
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
169,031
Reaction score
13,934
Siamo i campioni d’Italia e vogliamo giocarcela con tutti. E’ uno step che fa parte del nostro percorso. L’anno scorso il girone era più difficile. Abbiamo lavoro da fare e migliorare. Primo obiettivo raggiunto. Andiamo avanti con la giusta ambizione. Siamo forti e possiamo fare bene ancora. Ora pensiamo al campionato, abbiamo tre partite importanti. Stasera nel primo tempo abbiamo concesso troppo. Loro pressavano molto, noi abbiamo concesso qualcosa. Sono esperienza che ci faranno crescere. Tutti i miei giocatori possono fare ancora di più. Giroud? E’ un giocatore di spessore. E’ un grandissimo leader e lavoro fa quello che deve fare. E’ un punto di riferimento e un bellissimo ragazzo sempre motivato. Ci sta aiutando tanto. Sono felice. La settimana era cominciata male. Le prossime partite saranno molto importanti per il nostro futuro in campionato":
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
169,031
Reaction score
13,934
Pioli a Prime:"Chiunque incontreremo sarà una vversario difficile ma siamo i campioni d'Italia e dobbiamo giocare il nostro calcio. Oggi nel primo tempo abbiamo concesso qualcosa ma abbiamo giocato con la volontà di essere pericolosi, andare in ampiezza. Dopo il gol di Krunic abbiamo preso dominio della partita. Bellissima partita da CL con continui cambi di fronte e ritmo. Loro spingevano tanto, abbiamo spinto la posizione di Leao. Siamo stati più rbavi a leggere la partita rispetto all'andata. Sabato possiamo rifarci dalla brutta prestazione di Torino. Vogliamo stare il più in alto possibile. Il Napoli va forte ma noi dobbiamo essere ambiziosi. Ho giocatori forti. Chi arriverà troverà un Milan convinto ma ci sarà tempo per la CL".

Giroud:"Serata perfetta per me e per la squadra. Sono contento di questo spirito. Volevamo fare una grande partita e l'abbiamo fatta. La qualificazione? L'anno scorso eravamo nel gruppo della morte. Era una bella esperienza ma eravamo un pò frustrati. Quest'anno era uno dei principali obiettivi. Adesso possiamo concentrarci sulla Serie A. Contenti per i tifosi. Loro hanno pressato e corso tanto. Potevamo fare più gol nel primo tempo ma poi abbiamo fatto bene nel secondo tempo. Ho detto a Saele che avrei segnato per lui. Stasera era per lui".

Giroud a Sky:"La cosa più importante è rendere i tifosi orgogliosi giocare con allegria. Era una serata molto importante. Penso che la squadra ha avuto una grande reazione dopo al sconfitta col Torino. Mi sento ancora giovane. Facciamo un buon lavoro. Ho una grande speranza per il futuro. Non mettiamo limiti. Adesso abbiamo due partite con andata e ritorno. Vediamo. Vogliamo avvicinarci al Napoli prima della sosta. Penso alla nazionale. Poi tornerò carico per la seconda parte della stagione".

Pioli a Sky:"Siamo i campioni d’Italia e vogliamo giocarcela con tutti. E’ uno step che fa parte del nostro percorso. L’anno scorso il girone era più difficile. Abbiamo lavoro da fare e migliorare. Primo obiettivo raggiunto. Andiamo avanti con la giusta ambizione. Siamo forti e possiamo fare bene ancora. Ora pensiamo al campionato, abbiamo tre partite importanti. Stasera nel primo tempo abbiamo concesso troppo. Loro pressavano molto, noi abbiamo concesso qualcosa. Sono esperienza che ci faranno crescere. Tutti i miei giocatori possono fare ancora di più. Giroud? E’ un giocatore di spessore. E’ un grandissimo leader e lavoro fa quello che deve fare. E’ un punto di riferimento e un bellissimo ragazzo sempre motivato. Ci sta aiutando tanto. Sono felice. La settimana era cominciata male. Le prossime partite saranno molto importanti per il nostro futuro in campionato":

Tatarusanu a MTV:"
Quando passi il girone dopo tanti anni con una vittoria così siamo tutti felici. l mio ruolo è fare le parate. Se non le facevo non ero qua, no? A San Siro c’è una bella atmosfera, i tifosi sono sempre con noi. Abbiamo segnato nei momenti chiave della partita, questo ci ha portato alla vittoria. Ora dobbiamo festeggiare un pò’, da domani si inizia a lavorare per lo Spezia”.
.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
169,031
Reaction score
13,934
Pioli a Prime:"Chiunque incontreremo sarà una vversario difficile ma siamo i campioni d'Italia e dobbiamo giocare il nostro calcio. Oggi nel primo tempo abbiamo concesso qualcosa ma abbiamo giocato con la volontà di essere pericolosi, andare in ampiezza. Dopo il gol di Krunic abbiamo preso dominio della partita. Bellissima partita da CL con continui cambi di fronte e ritmo. Loro spingevano tanto, abbiamo spinto la posizione di Leao. Siamo stati più rbavi a leggere la partita rispetto all'andata. Sabato possiamo rifarci dalla brutta prestazione di Torino. Vogliamo stare il più in alto possibile. Il Napoli va forte ma noi dobbiamo essere ambiziosi. Ho giocatori forti. Chi arriverà troverà un Milan convinto ma ci sarà tempo per la CL".

Giroud:"Serata perfetta per me e per la squadra. Sono contento di questo spirito. Volevamo fare una grande partita e l'abbiamo fatta. La qualificazione? L'anno scorso eravamo nel gruppo della morte. Era una bella esperienza ma eravamo un pò frustrati. Quest'anno era uno dei principali obiettivi. Adesso possiamo concentrarci sulla Serie A. Contenti per i tifosi. Loro hanno pressato e corso tanto. Potevamo fare più gol nel primo tempo ma poi abbiamo fatto bene nel secondo tempo. Ho detto a Saele che avrei segnato per lui. Stasera era per lui".

Giroud a Sky:"La cosa più importante è rendere i tifosi orgogliosi giocare con allegria. Era una serata molto importante. Penso che la squadra ha avuto una grande reazione dopo al sconfitta col Torino. Mi sento ancora giovane. Facciamo un buon lavoro. Ho una grande speranza per il futuro. Non mettiamo limiti. Adesso abbiamo due partite con andata e ritorno. Vediamo. Vogliamo avvicinarci al Napoli prima della sosta. Penso alla nazionale. Poi tornerò carico per la seconda parte della stagione".

Pioli a Sky:"Siamo i campioni d’Italia e vogliamo giocarcela con tutti. E’ uno step che fa parte del nostro percorso. L’anno scorso il girone era più difficile. Abbiamo lavoro da fare e migliorare. Primo obiettivo raggiunto. Andiamo avanti con la giusta ambizione. Siamo forti e possiamo fare bene ancora. Ora pensiamo al campionato, abbiamo tre partite importanti. Stasera nel primo tempo abbiamo concesso troppo. Loro pressavano molto, noi abbiamo concesso qualcosa. Sono esperienza che ci faranno crescere. Tutti i miei giocatori possono fare ancora di più. Giroud? E’ un giocatore di spessore. E’ un grandissimo leader e lavoro fa quello che deve fare. E’ un punto di riferimento e un bellissimo ragazzo sempre motivato. Ci sta aiutando tanto. Sono felice. La settimana era cominciata male. Le prossime partite saranno molto importanti per il nostro futuro in campionato":

Tatarusanu a MTV:"
Quando passi il girone dopo tanti anni con una vittoria così siamo tutti felici. l mio ruolo è fare le parate. Se non le facevo non ero qua, no? A San Siro c’è una bella atmosfera, i tifosi sono sempre con noi. Abbiamo segnato nei momenti chiave della partita, questo ci ha portato alla vittoria. Ora dobbiamo festeggiare un pò’, da domani si inizia a lavorare per lo Spezia”.
.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
169,031
Reaction score
13,934
Krunic a Prime:”Non era sorpreso di giocare. Il mister mi sceglie per giocare tante partite importati. Oggi forse ci voleva qualcosa di diverso, un centrocampista in più. Abbiamo fatto una grande partita e dominato. La partita ci dà fiducia dopo il brutto KO col Torino”.
 

Gamma

Junior Member
Registrato
6 Giugno 2019
Messaggi
3,616
Reaction score
2,444
Krunic a Prime:”Non era sorpreso di giocare. Il mister mi sceglie per giocare tante partite importati. Oggi forse ci voleva qualcosa di diverso, un centrocampista in più. Abbiamo fatto una grande partita e dominato. La partita ci dà fiducia dopo il brutto KO col Torino”.
La differenza tra centrocampo a due e centrocampo a tre si è sentita.
Bennacer e Tonali corrono per tre, ma serce supporto, soprattutto per i difensori.

Contento per il gol di Rade, meritato.
Spesso un meme per i milanisti, ma sono più i 6.5 che i 5.5 da tanto tempo.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
169,031
Reaction score
13,934
Pioli a Prime:"Chiunque incontreremo sarà una vversario difficile ma siamo i campioni d'Italia e dobbiamo giocare il nostro calcio. Oggi nel primo tempo abbiamo concesso qualcosa ma abbiamo giocato con la volontà di essere pericolosi, andare in ampiezza. Dopo il gol di Krunic abbiamo preso dominio della partita. Bellissima partita da CL con continui cambi di fronte e ritmo. Loro spingevano tanto, abbiamo spinto la posizione di Leao. Siamo stati più rbavi a leggere la partita rispetto all'andata. Sabato possiamo rifarci dalla brutta prestazione di Torino. Vogliamo stare il più in alto possibile. Il Napoli va forte ma noi dobbiamo essere ambiziosi. Ho giocatori forti. Chi arriverà troverà un Milan convinto ma ci sarà tempo per la CL".

Giroud:"Serata perfetta per me e per la squadra. Sono contento di questo spirito. Volevamo fare una grande partita e l'abbiamo fatta. La qualificazione? L'anno scorso eravamo nel gruppo della morte. Era una bella esperienza ma eravamo un pò frustrati. Quest'anno era uno dei principali obiettivi. Adesso possiamo concentrarci sulla Serie A. Contenti per i tifosi. Loro hanno pressato e corso tanto. Potevamo fare più gol nel primo tempo ma poi abbiamo fatto bene nel secondo tempo. Ho detto a Saele che avrei segnato per lui. Stasera era per lui".

Giroud a Sky:"La cosa più importante è rendere i tifosi orgogliosi giocare con allegria. Era una serata molto importante. Penso che la squadra ha avuto una grande reazione dopo al sconfitta col Torino. Mi sento ancora giovane. Facciamo un buon lavoro. Ho una grande speranza per il futuro. Non mettiamo limiti. Adesso abbiamo due partite con andata e ritorno. Vediamo. Vogliamo avvicinarci al Napoli prima della sosta. Penso alla nazionale. Poi tornerò carico per la seconda parte della stagione".

Pioli a Sky:"Siamo i campioni d’Italia e vogliamo giocarcela con tutti. E’ uno step che fa parte del nostro percorso. L’anno scorso il girone era più difficile. Abbiamo lavoro da fare e migliorare. Primo obiettivo raggiunto. Andiamo avanti con la giusta ambizione. Siamo forti e possiamo fare bene ancora. Ora pensiamo al campionato, abbiamo tre partite importanti. Stasera nel primo tempo abbiamo concesso troppo. Loro pressavano molto, noi abbiamo concesso qualcosa. Sono esperienza che ci faranno crescere. Tutti i miei giocatori possono fare ancora di più. Giroud? E’ un giocatore di spessore. E’ un grandissimo leader e lavoro fa quello che deve fare. E’ un punto di riferimento e un bellissimo ragazzo sempre motivato. Ci sta aiutando tanto. Sono felice. La settimana era cominciata male. Le prossime partite saranno molto importanti per il nostro futuro in campionato":

Tatarusanu a MTV:"
Quando passi il girone dopo tanti anni con una vittoria così siamo tutti felici. l mio ruolo è fare le parate. Se non le facevo non ero qua, no? A San Siro c’è una bella atmosfera, i tifosi sono sempre con noi. Abbiamo segnato nei momenti chiave della partita, questo ci ha portato alla vittoria. Ora dobbiamo festeggiare un pò’, da domani si inizia a lavorare per lo Spezia”.

Krunic a Prime:”Non era sorpreso di giocare. Il mister mi sceglie per giocare tante partite importati. Oggi forse ci voleva qualcosa di diverso, un centrocampista in più. Abbiamo fatto una grande partita e dominato. La partita ci dà fiducia dopo il brutto KO col Torino”.
.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
169,031
Reaction score
13,934
Pioli a Prime:"Chiunque incontreremo sarà una vversario difficile ma siamo i campioni d'Italia e dobbiamo giocare il nostro calcio. Oggi nel primo tempo abbiamo concesso qualcosa ma abbiamo giocato con la volontà di essere pericolosi, andare in ampiezza. Dopo il gol di Krunic abbiamo preso dominio della partita. Bellissima partita da CL con continui cambi di fronte e ritmo. Loro spingevano tanto, abbiamo spinto la posizione di Leao. Siamo stati più rbavi a leggere la partita rispetto all'andata. Sabato possiamo rifarci dalla brutta prestazione di Torino. Vogliamo stare il più in alto possibile. Il Napoli va forte ma noi dobbiamo essere ambiziosi. Ho giocatori forti. Chi arriverà troverà un Milan convinto ma ci sarà tempo per la CL".

Giroud:"Serata perfetta per me e per la squadra. Sono contento di questo spirito. Volevamo fare una grande partita e l'abbiamo fatta. La qualificazione? L'anno scorso eravamo nel gruppo della morte. Era una bella esperienza ma eravamo un pò frustrati. Quest'anno era uno dei principali obiettivi. Adesso possiamo concentrarci sulla Serie A. Contenti per i tifosi. Loro hanno pressato e corso tanto. Potevamo fare più gol nel primo tempo ma poi abbiamo fatto bene nel secondo tempo. Ho detto a Saele che avrei segnato per lui. Stasera era per lui".

Giroud a Sky:"La cosa più importante è rendere i tifosi orgogliosi giocare con allegria. Era una serata molto importante. Penso che la squadra ha avuto una grande reazione dopo al sconfitta col Torino. Mi sento ancora giovane. Facciamo un buon lavoro. Ho una grande speranza per il futuro. Non mettiamo limiti. Adesso abbiamo due partite con andata e ritorno. Vediamo. Vogliamo avvicinarci al Napoli prima della sosta. Penso alla nazionale. Poi tornerò carico per la seconda parte della stagione".

Pioli a Sky:"Siamo i campioni d’Italia e vogliamo giocarcela con tutti. E’ uno step che fa parte del nostro percorso. L’anno scorso il girone era più difficile. Abbiamo lavoro da fare e migliorare. Primo obiettivo raggiunto. Andiamo avanti con la giusta ambizione. Siamo forti e possiamo fare bene ancora. Ora pensiamo al campionato, abbiamo tre partite importanti. Stasera nel primo tempo abbiamo concesso troppo. Loro pressavano molto, noi abbiamo concesso qualcosa. Sono esperienza che ci faranno crescere. Tutti i miei giocatori possono fare ancora di più. Giroud? E’ un giocatore di spessore. E’ un grandissimo leader e lavoro fa quello che deve fare. E’ un punto di riferimento e un bellissimo ragazzo sempre motivato. Ci sta aiutando tanto. Sono felice. La settimana era cominciata male. Le prossime partite saranno molto importanti per il nostro futuro in campionato":

Tatarusanu a MTV:"
Quando passi il girone dopo tanti anni con una vittoria così siamo tutti felici. l mio ruolo è fare le parate. Se non le facevo non ero qua, no? A San Siro c’è una bella atmosfera, i tifosi sono sempre con noi. Abbiamo segnato nei momenti chiave della partita, questo ci ha portato alla vittoria. Ora dobbiamo festeggiare un pò’, da domani si inizia a lavorare per lo Spezia”.

Krunic a Prime:”Non era sorpreso di giocare. Il mister mi sceglie per giocare tante partite importati. Oggi forse ci voleva qualcosa di diverso, un centrocampista in più. Abbiamo fatto una grande partita e dominato. La partita ci dà fiducia dopo il brutto KO col Torino”.
.
 

Similar threads

Alto
head>