Bild: "Mosca attaccherà NATO tra 2024-2025"

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Registrato
9 Maggio 2017
Messaggi
13,534
Reaction score
1,680
Leggi le dichiarazioni dei Generali austriaci, tedeschi, inglesi, francesi, polacchi, lasciamo perdere i microstati come Svezia, Finlandia, e Baltici.

Tutti, e quando dico tutti, si stanno preparando per una guerra, che magari non ci sarà.
Ma il clima è cambiato.

Ovviamente, gli unici che non ci arrivano, sono sempre gli stessi.

Quelli che durante la pandemia abboccavano alla teoria che per fare guadagnare qualche miliardo a quel mulatto di Pfizer si stessero perdendo centinaia di miliardi a livello mondiale.

Come dice Allegri, "ci sono le categorie"
tu però non stai notando che sono sempre stati sempre loro a spingere per fare che questo accada... E ti ripeto! non è forse.. è assicurato
 

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
36,103
Reaction score
11,437
secondo Washington Post, l'ultimo motivo di scontro tra Zaluzhny e Zelensky è che il primo chieda di mobilitare molte altre persone da mandare in prima linea.
servono almeno altre 400.000 al fronte per il comandante
poi l'Ucraina deve mettere in conto di avere di nuovo un anno solare nefasto con centinaia di migliaia di morti.
Zelensky non è disposto a far questo secondo la fonte informata, mancano soldi per pagare i militari oltre che man mano sempre più difficile trovare persone per il fronte, per motivi di consenso
 

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
36,103
Reaction score
11,437
Capo della Marina iraniana

"A fine marzo ci saranno esercitazioni congiunte di Iran, Russia e Cina.

Invitiamo altri paesi ad aderire"
 

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
36,103
Reaction score
11,437
Fubini, il fantasista editorialista di Corriere della Sera:

"Ucraina non sta vincendo sul campo, occorre trovare una nuova definizione di vittoria"



dire che si sia sbagliato tutto in due anni sarebbe davvero arduo...meglio giocare con le parole
tanto i km di nuovi cimiteri sono per gli ucraini, non certo per queste vestali del conformismo
 
Registrato
5 Luglio 2018
Messaggi
3,880
Reaction score
2,031
L'occidente con la sua stampa fasulla continua ad alimentare scenari di invasioni da parte della Russia ecc. ormai sono mesi che lo fanno..

Ma se guardiamo la storia e dati di fatto la Russia è forse tra i paesi meno guerri fondai tra i paesi amanti delle Armi. Negli ultimi 200/250 anni ovvero nell 'eta contemporanea indovinate chi sono stati i più criminali e guerri fondai? Napoleone (francesi), inglesi tedeschi ed ammmericani..

Non dico che la Russia sia un santo di paese eh., ma i loro conflitti si sono sempre limitati nell'asse circostante a ridosso del confine.

Questi mi sembrano dati? Magari dico scemenze.

Il conflitto Russo-Ucraino è roba che va da anni.. vuoi per questione storiche, culturali sociali ecc. Come una miriade di confini in giro per il mondo quando ci sono due paesi che si contengono territori e sono confinanti tra loro.

Ad alimentare tutto sono stati gli occidentali che non hanno fatto altro che buttare benzina sul fuoco solo perché appunto si tratta della Russia e non i paesi del sud'est asiatico.

Questo per la Russia è di fatto il conflitto più importante negli ultimi 30 anni.. l'altro è quello della Georgia che è durato un nanosecondo. Possiamo aggiungere anche la Siria se volete

Quindi con che faccia parlano di Russia pronta a scatenare guerre quando gli USA e company hanno in 30 anni sono stati responsabili di guerra a Panama, due guerre nel golfo contro l'Iraq, guerra in Afghanista, guerra in somalia guerra in Libia guerre nella Jugoslavia.

Va bene
Non scrivo mai in questi topic perchè pullulano di "convinti" che sono persone con cui è impossibile ragionare, faccio un eccezione solo per offrire uno spunto di riflessione che mi sembra a tanti sfugga in generale... il mondo è governato da decenni secondo le regole dettate da una "pax romana" fondata sulla supremazia militare del blocco occidentale con a capo gli USA di cui noi facciamo parte come alleati.

Tutte le strategie nel "governo" di questa pace sono servite a mantenere questo ordine di cose, giusto o sbagliato che sia, che abbia funzionato o meno. Oggi credo sia visibile agli occhi di un cieco che è in corso di svolgimento un tentativo del fronte Russo-Cino-Iraniano e relativi alleati di modificare questi equilibri.

Sinceramente pensate che lasciare il passo a questi paesi sia foriero di una serenità futura globale per ritrovare la pace e la tranquillità perdute?

Con tutte le pedine che si stanno muovendo nel mondo davvero non avete paura che questo sia solo l'inizio? E soprattutto, sareste felici di vivere in un ipotetico mondo dove il potere di deterrenza per influenzare e condizionare le dinamiche globali sia in mano a questi paesi?

No perchè la pace incondizionata su questa terra è pura utopia da che l'uomo esiste e finchè esisterà.. spero ne siamo tutti consapevoli.
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto
head>