Baroni:"Col Milsn serve andare a 2000. Leao..."

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
207,293
Reaction score
29,332
Baroni in conferenza sul match di domenica col Milan


Come si ferma il Milan?

"Quando giochi contro queste squadre è sempre difficile, forse è il loro miglior momento, ho stima nell'allenatore ma dobbiamo guardare in casa nostra, noi dobbiamo centrare la nostra miglior partita e forse non sarà comunque abbastanza, dobbiamo andare a duemila all'ora".

Marcatura a uomo su Leao (se giocherà)?
"Abbiamo grande rispetto, ci sono campioni che possono decidere le partite con una giocata ma non si difende individualmente, si difende di squadra, si gioca di unione e di squadra in queste partite".

Davanti conferme o nuove scelte?
"Ci sono dei fuori-ruolo, come Noslin che giocherebbe sull'esterno ma lo uso al centro perchè ha grande mobilità, allo stesso modo Swiderski sta crescendo. Bonazzoli per me è un giocatore importante, ci tornerà sicuramente utile in corso di gara"

Verona sta vivendo il miglior momento della stagione?
"Può darsi ma ora serve solo intensificare, stare sul pezzo e non mollare di un millimetro".

Assenti?
"Tutti a disposizione a parte Cruz e Henry che ha svolto in settimana un lavoro differenziato per via della squalifica".

Piace vincere di "corto muso"?
"Assolutamente no (ride ndr), bisogna sempre pensare a come fare goal, è chiaro che ci servono punti, con delle buone prestazioni ti avvicini a far punti, senza le prestazioni i punti non si fanno, lo sguardo della squadra deve essere rivolto lì".

Domenica il ritorno di Terracciano a Verona...
"Ha avuto una bella opportunità, potrà crescere e glielo auguro, sicuramente ci sarà modo di salutarsi".

Nonostante la partenza di Djuric il Verona resta la squadra che vince più duelli aerei, dato significativo?
"Io non guardo, non me li ricordo nemmeno, guardo le problematiche, è difficile fare punti, come si scende di un millimetro è già finita. C'è solo questa partita a cui pensare".

Tempo fa dicevi che sarebbero servite otto vittorie per salvarsi, ne mancherebbero due...
"Si ma forse non saranno sufficienti, di solito la statistica dice questo ma con dieci partite ancora a disposizione non si può pensare di lasciare nulla".


Baroni_DSC_7567-e1695291936696.jpg
 
Ultima modifica:
Registrato
8 Settembre 2016
Messaggi
8,394
Reaction score
2,608
Baroni in conferenza sul match di domenica col Milan

In aggiornamento

Come si ferma il Milan?

"Quando giochi contro queste squadre è sempre difficile, forse è il loro miglior momento, ho stima nell'allenatore ma dobbiamo guardare in casa nostra, noi dobbiamo centrare la nostra miglior partita e forse non sarà comunque abbastanza, dobbiamo andare a duemila all'ora".

Marcatura a uomo su Leao (se giocherà)?
"Abbiamo grande rispetto, ci sono campioni che possono decidere le partite con una giocata ma non si difende individualmente, si difende di squadra, si gioca di unione e di squadra in queste partite".

Davanti conferme o nuove scelte?
"Ci sono dei fuori-ruolo, come Noslin che giocherebbe sull'esterno ma lo uso al centro perchè ha grande mobilità, allo stesso modo Swiderski sta crescendo. Bonazzoli per me è un giocatore importante, ci tornerà sicuramente utile in corso di gara"


Vedi l'allegato 7091
Dobbiamo vincere, ma spero che il Verona alla fine si salverà.
Il sogno è lo Scansuolo in B, l'Udinese di riffa o di raffa ce la farà come al solito.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
207,293
Reaction score
29,332
Baroni in conferenza sul match di domenica col Milan


Come si ferma il Milan?

"Quando giochi contro queste squadre è sempre difficile, forse è il loro miglior momento, ho stima nell'allenatore ma dobbiamo guardare in casa nostra, noi dobbiamo centrare la nostra miglior partita e forse non sarà comunque abbastanza, dobbiamo andare a duemila all'ora".

Marcatura a uomo su Leao (se giocherà)?
"Abbiamo grande rispetto, ci sono campioni che possono decidere le partite con una giocata ma non si difende individualmente, si difende di squadra, si gioca di unione e di squadra in queste partite".

Davanti conferme o nuove scelte?
"Ci sono dei fuori-ruolo, come Noslin che giocherebbe sull'esterno ma lo uso al centro perchè ha grande mobilità, allo stesso modo Swiderski sta crescendo. Bonazzoli per me è un giocatore importante, ci tornerà sicuramente utile in corso di gara"

Verona sta vivendo il miglior momento della stagione?
"Può darsi ma ora serve solo intensificare, stare sul pezzo e non mollare di un millimetro".

Assenti?
"Tutti a disposizione a parte Cruz e Henry che ha svolto in settimana un lavoro differenziato per via della squalifica".

Piace vincere di "corto muso"?
"Assolutamente no (ride ndr), bisogna sempre pensare a come fare goal, è chiaro che ci servono punti, con delle buone prestazioni ti avvicini a far punti, senza le prestazioni i punti non si fanno, lo sguardo della squadra deve essere rivolto lì".

Domenica il ritorno di Terracciano a Verona...
"Ha avuto una bella opportunità, potrà crescere e glielo auguro, sicuramente ci sarà modo di salutarsi".

Nonostante la partenza di Djuric il Verona resta la squadra che vince più duelli aerei, dato significativo?
"Io non guardo, non me li ricordo nemmeno, guardo le problematiche, è difficile fare punti, come si scende di un millimetro è già finita. C'è solo questa partita a cui pensare".

Tempo fa dicevi che sarebbero servite otto vittorie per salvarsi, ne mancherebbero due...
"Si ma forse non saranno sufficienti, di solito la statistica dice questo ma con dieci partite ancora a disposizione non si può pensare di lasciare nulla".


Vedi l'allegato 7091
.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
207,293
Reaction score
29,332
Baroni in conferenza sul match di domenica col Milan


Come si ferma il Milan?

"Quando giochi contro queste squadre è sempre difficile, forse è il loro miglior momento, ho stima nell'allenatore ma dobbiamo guardare in casa nostra, noi dobbiamo centrare la nostra miglior partita e forse non sarà comunque abbastanza, dobbiamo andare a duemila all'ora".

Marcatura a uomo su Leao (se giocherà)?
"Abbiamo grande rispetto, ci sono campioni che possono decidere le partite con una giocata ma non si difende individualmente, si difende di squadra, si gioca di unione e di squadra in queste partite".

Davanti conferme o nuove scelte?
"Ci sono dei fuori-ruolo, come Noslin che giocherebbe sull'esterno ma lo uso al centro perchè ha grande mobilità, allo stesso modo Swiderski sta crescendo. Bonazzoli per me è un giocatore importante, ci tornerà sicuramente utile in corso di gara"

Verona sta vivendo il miglior momento della stagione?
"Può darsi ma ora serve solo intensificare, stare sul pezzo e non mollare di un millimetro".

Assenti?
"Tutti a disposizione a parte Cruz e Henry che ha svolto in settimana un lavoro differenziato per via della squalifica".

Piace vincere di "corto muso"?
"Assolutamente no (ride ndr), bisogna sempre pensare a come fare goal, è chiaro che ci servono punti, con delle buone prestazioni ti avvicini a far punti, senza le prestazioni i punti non si fanno, lo sguardo della squadra deve essere rivolto lì".

Domenica il ritorno di Terracciano a Verona...
"Ha avuto una bella opportunità, potrà crescere e glielo auguro, sicuramente ci sarà modo di salutarsi".

Nonostante la partenza di Djuric il Verona resta la squadra che vince più duelli aerei, dato significativo?
"Io non guardo, non me li ricordo nemmeno, guardo le problematiche, è difficile fare punti, come si scende di un millimetro è già finita. C'è solo questa partita a cui pensare".

Tempo fa dicevi che sarebbero servite otto vittorie per salvarsi, ne mancherebbero due...
"Si ma forse non saranno sufficienti, di solito la statistica dice questo ma con dieci partite ancora a disposizione non si può pensare di lasciare nulla".


Vedi l'allegato 7091
.
 
Registrato
28 Maggio 2017
Messaggi
3,881
Reaction score
1,743
Col Milan si gioca a 2000, con l'inda ci si riposa.
L'inda ha a tutti gli effetti usurpato la rube, arbitri sudditi squadre che si scansano e per quanto riguarda l'europa...fino al confine :asd:
 
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
60,533
Reaction score
26,364
Sono pronti a sbranarci sulle palle perse.
Se cominciamo a perdere i soliti palloni stupidi ci vanno in porta..
Darei mille euro in meno al mese per ogni passaggio banale sbagliato.
Magari innalzano la soglia dell'attenzione.
Calabria, tomori, thiaw, adli sono raccapriccianti.

Un giocatore pro di un top club può sbagliare un passaggio semplice, non 5-7 a partita.
 
Alto
head>