Barbareschi: "Mi trattano come un cret*no"

  • New threads
  • Latest posts

O Animal

O Animal
"In Italia non si può dire la verità, e se non sei di sinistra non hai diritto di esistere. Vanto un curriculum di tutto rispetto eppure in Rai mi trattano come un cre ti no".

Perché non piaci agli altri professionisti dello spettacolo? "Ai David di Donatello avevo detto: sono un po diverso da voi però non mordo e vi voglio bene. Il giorno dopo su Twitter tutti mi commentavano come fossi un fascista. Non possono darmi del fascista solo perché ho un punto di vista diverso dal loro".

"La miniserie su Adriano Olivetti "La forza di un sogno" ci abbiamo messo dieci anni a realizzarla, nessuno ci credeva e devo ringraziare il presidente Napolitano per avermi sostenuto".

"È vergognoso che il nostro Paese abbia dimenticato Olivetti. E' stato come Steve Jobs: vedeva il futuro, aveva capito le potenzialità del digitale. Invece siamo stati servi sciocchi di Agnelli, un evasore fiscale che ha devastato l'Italia. È il film più bello che abbia mai fatto per la tv".

1. Sei un cre ti no
2. Sei un fascista
3. In che modo ti ha aiutato Napolitano?
4. Cosa ne sai di come il paese ricordi Olivetti?
5. Non sei nessuno se non un ladro che ha rubato soldi agli italiani come tutti gli onorevoli colleghi. Più precisamente hai fatto finta di fare il parlamentare per farti sponsorizzare i tuoi "film" in Cina che nessuno ha mai visto.
 

Super_Lollo

Senior Member
vedi di restituire i 20 mila euro che prendi al mese e fai l'80% di assenze in parlameno poi FORSE ascolto quello che hai da dire ...

schifoso ..
 

DMZtheRockBear

Senior Member
i suoi ragionamenti non sono del tutto sbagliati per quanto mi riaguarda...certo che de che ulpito viene la predica,proprio lui dovrebbe starsene zitto
 

O Animal

O Animal
Purtroppo per lui il suo curriculum pubblico è una cosa talmente vergognosa che dovrebbe nascondersi per il resto dei suoi anni...
 
Alto