Adli:"San Siro mi fa venire i brividi. Mi dicevano non sai giocare..."

Antokkmilan

Well-known member
Registrato
4 Dicembre 2021
Messaggi
5,684
Reaction score
2,714
Ah, ecco..
Il mister non ha palle.
Un allenatore non deve guardare quotazioni e stipendi ma solo i valori.
E si in teoria…magari era meglio non prendere un giocatore del genere per quella cifra, con il senno del poi sarebbe stato più corretto. Ps CDK con Adlii non c’entra nulla, il belga è un giocatore molto più offensivo di Adlii.
 
Registrato
18 Settembre 2017
Messaggi
15,503
Reaction score
6,809
Adli a Sportweek:"Quando vedo 80mila tifosi cantare insieme mi vengono i brividi: io mi sento uno di loro. E questo, anche quando non giocavo, mi ha fatto sentire dentro, vivo, vicino agli altri nello spogliatoio, vicino ai tifosi. Questo amore ce l’ho ed è venuto da solo, non lo controllo. Nel bene e nel male relativizzo tanto. Quando uno mi diceva ‘Non sai giocare, sei scarsissimo’, io sapevo che mi mancava ancora qualcosa, ma sapevo che qualcosa sarebbe arrivato. Io adesso cerco la calma, la serenità, mi piace sentire il rumore del niente, il suono della vita”.

Vedi l'allegato 7113
Giocatore che va bene per fare la mascotte, di una lentezza esasperante. Giocatore che poteva andare bene negli anni 70. Se pensiamo di metterlo titolare abbiamo capito poco. Che sia simpatico va bene, ma a noi interessa che sappia giocare, non dobbiamo mica uscirci a cena.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
211,873
Reaction score
32,322
Adli a Sportweek:"Quando vedo 80mila tifosi cantare insieme mi vengono i brividi: io mi sento uno di loro. E questo, anche quando non giocavo, mi ha fatto sentire dentro, vivo, vicino agli altri nello spogliatoio, vicino ai tifosi. Questo amore ce l’ho ed è venuto da solo, non lo controllo. Nel bene e nel male relativizzo tanto. Quando uno mi diceva ‘Non sai giocare, sei scarsissimo’, io sapevo che mi mancava ancora qualcosa, ma sapevo che qualcosa sarebbe arrivato. Io adesso cerco la calma, la serenità, mi piace sentire il rumore del niente, il suono della vita.

"Quali sono stati gli incontri più particolari della mia vita? Il mio procuratore, con cui ho un rapporto incredibile, lo ascolto come se fosse un fratello maggiore, un papà. Poi Paolo Maldini: l’incontro con lui mi ha fatto crescere. Poi Maignan, mentalità incredibile, mi ha dato tanto. E poi un’ultima persona: un ministro dell’Islam”.

Vedi l'allegato 7113
.
 
Registrato
31 Agosto 2012
Messaggi
4,818
Reaction score
2,032
Lo scorso anno cani e porci hanno avuto la loro occasione ma adli è stato trattato come un pivello.
Inspiegabile, inammissibile, ingiustificabile.

Non che il ragazzo ci avrebbe salvato la stagione ma non sta ne in cielo ne in terra il suo minutaggio misero.
Il grande genio in panca se non si fossero rotti tutti ad inizio stagione gli avrebbe concesso gli stessi minuti probabilmente.
 

gabri65

BFMI-class member
Registrato
26 Giugno 2018
Messaggi
21,927
Reaction score
17,633
Adli a Sportweek:"Quando vedo 80mila tifosi cantare insieme mi vengono i brividi: io mi sento uno di loro. E questo, anche quando non giocavo, mi ha fatto sentire dentro, vivo, vicino agli altri nello spogliatoio, vicino ai tifosi. Questo amore ce l’ho ed è venuto da solo, non lo controllo. Nel bene e nel male relativizzo tanto. Quando uno mi diceva ‘Non sai giocare, sei scarsissimo’, io sapevo che mi mancava ancora qualcosa, ma sapevo che qualcosa sarebbe arrivato. Io adesso cerco la calma, la serenità, mi piace sentire il rumore del niente, il suono della vita.

"Quali sono stati gli incontri più particolari della mia vita? Il mio procuratore, con cui ho un rapporto incredibile, lo ascolto come se fosse un fratello maggiore, un papà. Poi Paolo Maldini: l’incontro con lui mi ha fatto crescere. Poi Maignan, mentalità incredibile, mi ha dato tanto. E poi un’ultima persona: un ministro dell’Islam”.

Vedi l'allegato 7113

San Siro, a te mette i brividi, ai nostri infingardi mentecatti della dirigenza invece scatena spaparanzamenti sulle poltrocine e sorrisetti da idiota.
 

Djici

Senior Member
Registrato
27 Agosto 2012
Messaggi
27,456
Reaction score
6,905
Giocatore che va bene per fare la mascotte, di una lentezza esasperante. Giocatore che poteva andare bene negli anni 70. Se pensiamo di metterlo titolare abbiamo capito poco. Che sia simpatico va bene, ma a noi interessa che sappia giocare, non dobbiamo mica uscirci a cena.

Non sono d'accordo.
Però non voglio certo dire che la velocita l'accelerazione l'agillita e il dinamismo non sono importanti.

Certo che se potessi scambiare questo armi con uno che ha le qualità di agli + le qualità fisiche elencate prima lo farei senza pensarci 😄
Ma in una squadra non c'è bisogno di 11 giocatori uguali.
Non servono 11 Giroud.
Non servono 11 Reijnders.
Non servono 11 Loftus.

Adli ha qualità importantissime.
Quello che dà alla squadra non c'è nessun'altro che può darlo. Ne Reijnders ne Bennacer ne Loftus e nemmeno musah.

Poi ovviamente ha i suoi limiti anche lui. I suoi punti deboli. E quindi bisogna costruire il reparto pensando al fatto che quei 2-3-4 giocatori che giocheranno in mezzo devono essere complementari.
C'è chi sarà più offensivo e chi più difensivo. Chi metterà centimetri e chi metterà qualità, chi metterà velocità di corsa e chi velocità di pensiero.

Per me rischia un po' troppo le giocate e perde qualche pallone sanguinoso.
Però se vuoi uscire con la costruzione dal basso lui e imprescindibile.
Se vuoi essere capace di mettere il piede sul pallone e calmare il gioco invece che sempre correre come dannati verso avanti con la palla tra i piedi e imprescindibile.

Poi se domani mi portano un nuovo Pirlo, un Pizzaro o un giocatore simile allora adli lo rimando in Francia senza pensarci.
Ma giocatori simili non c'è ne sono.
 

sampapot

Junior Member
Registrato
17 Agosto 2019
Messaggi
3,537
Reaction score
726
l'ho sempre preferito a Krunic...invece il mister la pensava diversamente...purtroppo il mister ha dei limiti...ne è un esempio anche la gestione di CDK (6 gol e 6 assist)
 

Dave90

Well-known member
Registrato
11 Ottobre 2022
Messaggi
365
Reaction score
361
Lo scorso anno cani e porci hanno avuto la loro occasione ma adli è stato trattato come un pivello.
Inspiegabile, inammissibile, ingiustificabile.

Non che il ragazzo ci avrebbe salvato la stagione ma non sta ne in cielo ne in terra il suo minutaggio misero.
Nella sostanza, concordo. Quest'anno ha dimostrato che il suo minutaggio lo merita. Ha mostrato anche i suoi limiti, a mio avviso, perchè, ad esempio, tende a perdere palle sanguinose. Però, in alcune partite e in alcuni momenti della partita, ci può stare eccome.
 
Alto
head>