Abodi punge Malagò: "Con norme caso Inter evitabile"

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
35,943
Reaction score
11,359
ministro Abodi sulla situazione Inter e del calcio:

"Maggiore trasparenza?
Quello sempre... D'altro canto, questa occasione in particolare garantisce, pensando ai tifosi, la continuità gestionale.
Mi auguro che questa esperienza possa essere utilizzata perché in futuro non ci si trovi più in certe condizioni.
Fermo restando che si tratta di imprese private e se vogliono accendere finanziamenti di varia natura, come quello acceso con Oaktree, è legittimo e previsto dalle norme.
Certo non è una pagina estremamente positiva, è evidente che l'ente terzo al quale vogliamo dare vita serva a prevenire, sperando che questo strumento non invada le prerogative del sistema sportivo e calcistico in particolare ma possa consentire anche una riflessione per avere regole certe per tutti e le verifiche puntuali, e le decisioni eventuali conseguenti

La proposta di Malagò è stata rigettata?

"Prendiamo tutti in considerazione col dovuto rispetto, come abbiamo preso in serissima considerazione quello che ci siamo detti durante l'incontro.
Ma quella proposta tradiva lo spirito della proposta della norma.
Io non voglio decidere le nomine, io voglio contribuire a cambiare registro".

Il nuovo testo è stato inviato a FIGC e CONI?
"Il testo è chiuso, i primi che devono riceverlo stanno a Palazzo Chigi.
Ci sarà un preconsiglio, quando sarà definitivo lo avranno gli altri portatori di interesse. Stiamo facendo tutto nel pieno rispetto dell'autonomia, le modifiche fanno parte del confronto.
Se la prima bozza non fosse stata improvvidamente distribuita, ci saremmo confrontati in ben altro clima".


Malagò risponde stizzito:

"Io non do giudizi tecnici, a differenza di Abodi
Chiarisca meglio il termine "tradire" riguardo la proposta del CONI sull'authority.
pesso ad Andrea Abodi capita di fare riferimento a delle cose che poi magari in un secondo momento è in grado di raccontarle meglio"
 

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
35,943
Reaction score
11,359
per Malagò è solo una squallida questione personale e l'ha fatto trapelare il mese scorso:

"Alle elezioni di maggio 2025 sarebbe folle cambiare presidente a pochi mesi dalle Olimpiadi di Milano-Cortina..."

siccome le palle di segatura nelle federazioni non sono capaci di votargli contro, serve la mannaia del limite mandati
questo viscido in sella dal 2013
 
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
60,816
Reaction score
26,732
Dopo anni di cesololinda, la potenza di suning e club modello ora l'inter è l'esempio di ciò che non deve succedere?
Eh no, prima devono andare a casa i complici del sistema.
 
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
60,816
Reaction score
26,732
ministro Abodi sulla situazione Inter e del calcio:

"Maggiore trasparenza?
Quello sempre... D'altro canto, questa occasione in particolare garantisce, pensando ai tifosi, la continuità gestionale.
Mi auguro che questa esperienza possa essere utilizzata perché in futuro non ci si trovi più in certe condizioni.
Fermo restando che si tratta di imprese private e se vogliono accendere finanziamenti di varia natura, come quello acceso con Oaktree, è legittimo e previsto dalle norme.
Certo non è una pagina estremamente positiva, è evidente che l'ente terzo al quale vogliamo dare vita serva a prevenire, sperando che questo strumento non invada le prerogative del sistema sportivo e calcistico in particolare ma possa consentire anche una riflessione per avere regole certe per tutti e le verifiche puntuali, e le decisioni eventuali conseguenti

La proposta di Malagò è stata rigettata?

"Prendiamo tutti in considerazione col dovuto rispetto, come abbiamo preso in serissima considerazione quello che ci siamo detti durante l'incontro.
Ma quella proposta tradiva lo spirito della proposta della norma.
Io non voglio decidere le nomine, io voglio contribuire a cambiare registro".

Il nuovo testo è stato inviato a FIGC e CONI?
"Il testo è chiuso, i primi che devono riceverlo stanno a Palazzo Chigi.
Ci sarà un preconsiglio, quando sarà definitivo lo avranno gli altri portatori di interesse. Stiamo facendo tutto nel pieno rispetto dell'autonomia, le modifiche fanno parte del confronto.
Se la prima bozza non fosse stata improvvidamente distribuita, ci saremmo confrontati in ben altro clima".


Malagò risponde stizzito:

"Io non do giudizi tecnici, a differenza di Abodi

Chiarisca meglio il termine "tradire" riguardo la proposta del CONI sull'authority.
pesso ad Andrea Abodi capita di fare riferimento a delle cose che poi magari in un secondo momento è in grado di raccontarle meglio"
Cosa vuol dire quel passaggio su imprese private e finanziamenti?
Mi son perso qualcosa?
Non è che qualche signorino in politica vuol salvare l'inter con soldi pubblici?
 

Franco

Well-known member
Registrato
22 Giugno 2022
Messaggi
1,840
Reaction score
1,726
Spero che il governo tiri dritto come un caterpillar. Servono regole e controlli certi e non possono essere certo affidati al mondo del calcio. Che fin qui è stato controllante e pure controllato, con i risultati che ben conosciamo. Come esiste la consob deve esistere pure un'authority per lo sport professionistico.
 
Alto
head>