Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 32
  1. #21
    Senior Member L'avatar di __king george__
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    6,724
    Citazione Originariamente Scritto da cris Visualizza Messaggio
    Eh si, io ho pochi dubbi ormai sul fatto di averlo preso. Vedo solo conferme.
    e come stai ora dal punto di vista del gusto e olfatto? hai recuperato in pieno?

  2. #22
    Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    3,993
    Citazione Originariamente Scritto da __king george__ Visualizza Messaggio
    e come stai ora dal punto di vista del gusto e olfatto? hai recuperato in pieno?
    Si, al 100%.

  3. #23
    JUVE RADIATA L'avatar di A.C Milan 1899
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Messaggi
    8,702
    Avanti tutta, Capitano.
    #VIASHYLOCKDALMILAN

    “ Egli ti libererà dal laccio del cacciatore, dalla peste che distrugge. Ti coprirà con le sue penne, sotto le sue ali troverai rifugio; la sua fedeltà ti sarà scudo e corazza. Non temerai il terrore della notte né la freccia che vola di giorno, la peste che vaga nelle tenebre, lo sterminio che devasta a mezzogiorno. Mille cadranno al tuo fianco e diecimila alla tua destra, ma nulla ti potrà colpire” -Sal 91,3-7

  4. #24
    Senior Member L'avatar di diavoloINme
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    22,128
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Io ho avuto una brutta influenza intorno al 20 gennaio. Mi è durata quasi un mese. Ho avuto mal di gola, raffreddore, tosse, mal di testa, olfatto e gusto devastati per una decina di giorni. Non so se sia stata sta mer... o qualche parente, magari qualche versione beta creata dai musi gialli. Ma un'influenza del genere non me l'ero mai beccata prima.
    Mi sa che ti sei levato il pensiero....
    I got guns in my head and they won’t go....

  5. #25
    Senior Member L'avatar di __king george__
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    6,724
    Citazione Originariamente Scritto da cris Visualizza Messaggio
    Si, al 100%.
    ah ottimo allora...ci mancava anche che lasciasse strascichi e poi eravamo a posto con sto virus..

  6. #26
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    30,375
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Paolo Maldini, al CorSera in edicola oggi, 24 marzo, racconta la positività al coronavirus:"Sto abbastanza bene, il peggio è passato. Ho ancora un po' di tosse secca, ho perso gusto e olfatto. Sapevo di averlo perché sentivo che non era come le altre volte, e poi avevo fatto il vaccino per l'influenza. I dolori sono particolarmente forti, e poi senti come una stretta al petto. Non so da chi l'ho preso. Mia moglie ha avuto un'influenza molto lunga e strana, è stata a letto tre settimane. Prima ancora, verso metà febbraio, il nostro primogenito, Christian, che ha 23 anni e vive con noi, ha avuto una brutta influenza, in famiglia forse è quello che è stato peggio di tutti. Mia moglie e Christian hanno fatto il tampone e sono negativi, ma siamo convinti che pure loro abbiano preso il virus e ne siano già usciti. L'altro figlio Daniel, 18 anni, è positivo. Anche lui vive con noi, ha dolori e febbre. Ma mi pare che in famiglia sia quello che l'abbia presa in forma più leggera

    "Io ho avvertito i primi sintomi giovedì 5 marzo. Dolori alle articolazioni e ai muscoli, febbre mai più di 38 e mezzo. Il giorno dopo sarei dovuto andare a Milanello e invece sono rimasto a casa, ho saltato anche Milan-Genoa. Non vedevo i calciatori da 14 giorni, nessuno di loro è positivo".

    "All'inizio non è stato possibile fare il tampone, perché i miei sintomi per quanto forti potevano essere quelli di una normale influenza. Poi ho scoperto che un amico, che avevo incontrato il 23 febbraio, era positivo come un'altra persona che lavora con me. Alla fine sono venuti i medici della Asl con guanti e mascherine, era martedì scorso e dopo due giorni è arrivato il verdetto: positivo".



    "Un mio amico ha avuto problemi respiratori: è ricoverato all'ospedale di Legnano, non dorme e ha gli incubi. A me è andata meglio, comunque sono qui confinato da diciotto giorni con la mia famiglia. Un po' di preoccupazione mi è venuta, ma psicologicamente mi ha aiutato l'idea che papà e mamma non ci fossero più perché altrimenti sarei stato in ansia per loro".

    "Il calcio doveva fermarsi prima, è stata una follia giocare a porte aperte Liverpool-Atletico Madrid. Un finale di campionato ci deve essere e ci sarà, ma quando non possiamo dirlo ora. Non dobbiamo avere fretta, non ci si rimette in due giorni da questo virus. Tutti i calciatori devono avere il tempo di riprendersi e allenarsi, prima di tornare a giocare saranno necessarie almeno due settimane di preparazione".

    "Milano tornerà a volare, ripartire è nella sua natura. Ma, passata l'emergenza, verrà un momento durissimo. L'economia, le piccole imprese saranno semidistrutte. La politica deve fare molto di più, deve rassicurare la gente. Non amo Trump, però ha capito che bisogna tranquillizzare gli americani, garantendo una buona parte dello stipendio. Un conto è stare chiuso in casa sapendo che avrai di che vivere, ma stare chiuso in casa senza certezze crea un’angoscia insopportabile. Lo Stato, il governo deve capire questo. E dare segno di aver capito, prima possibile. Ho sentito Berlusconi? No, da quando mi sono ritirato l'ho sentito una volta sola al telefono e l'ho visto una volta sola: al funerale di mio padre".
    Rimettiti Capitano!
    #MaledettiMusiGialli

    #MaledettiMangiaRatti

  7. #27
    Senior Member L'avatar di Z A Z A'
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    14,321
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Paolo Maldini, al CorSera in edicola oggi, 24 marzo, racconta la positività al coronavirus:"Sto abbastanza bene, il peggio è passato. Ho ancora un po' di tosse secca, ho perso gusto e olfatto. Sapevo di averlo perché sentivo che non era come le altre volte, e poi avevo fatto il vaccino per l'influenza. I dolori sono particolarmente forti, e poi senti come una stretta al petto. Non so da chi l'ho preso. Mia moglie ha avuto un'influenza molto lunga e strana, è stata a letto tre settimane. Prima ancora, verso metà febbraio, il nostro primogenito, Christian, che ha 23 anni e vive con noi, ha avuto una brutta influenza, in famiglia forse è quello che è stato peggio di tutti. Mia moglie e Christian hanno fatto il tampone e sono negativi, ma siamo convinti che pure loro abbiano preso il virus e ne siano già usciti. L'altro figlio Daniel, 18 anni, è positivo. Anche lui vive con noi, ha dolori e febbre. Ma mi pare che in famiglia sia quello che l'abbia presa in forma più leggera

    "Io ho avvertito i primi sintomi giovedì 5 marzo. Dolori alle articolazioni e ai muscoli, febbre mai più di 38 e mezzo. Il giorno dopo sarei dovuto andare a Milanello e invece sono rimasto a casa, ho saltato anche Milan-Genoa. Non vedevo i calciatori da 14 giorni, nessuno di loro è positivo".

    "All'inizio non è stato possibile fare il tampone, perché i miei sintomi per quanto forti potevano essere quelli di una normale influenza. Poi ho scoperto che un amico, che avevo incontrato il 23 febbraio, era positivo come un'altra persona che lavora con me. Alla fine sono venuti i medici della Asl con guanti e mascherine, era martedì scorso e dopo due giorni è arrivato il verdetto: positivo".



    "Un mio amico ha avuto problemi respiratori: è ricoverato all'ospedale di Legnano, non dorme e ha gli incubi. A me è andata meglio, comunque sono qui confinato da diciotto giorni con la mia famiglia. Un po' di preoccupazione mi è venuta, ma psicologicamente mi ha aiutato l'idea che papà e mamma non ci fossero più perché altrimenti sarei stato in ansia per loro".

    "Il calcio doveva fermarsi prima, è stata una follia giocare a porte aperte Liverpool-Atletico Madrid. Un finale di campionato ci deve essere e ci sarà, ma quando non possiamo dirlo ora. Non dobbiamo avere fretta, non ci si rimette in due giorni da questo virus. Tutti i calciatori devono avere il tempo di riprendersi e allenarsi, prima di tornare a giocare saranno necessarie almeno due settimane di preparazione".

    "Milano tornerà a volare, ripartire è nella sua natura. Ma, passata l'emergenza, verrà un momento durissimo. L'economia, le piccole imprese saranno semidistrutte. La politica deve fare molto di più, deve rassicurare la gente. Non amo Trump, però ha capito che bisogna tranquillizzare gli americani, garantendo una buona parte dello stipendio. Un conto è stare chiuso in casa sapendo che avrai di che vivere, ma stare chiuso in casa senza certezze crea un’angoscia insopportabile. Lo Stato, il governo deve capire questo. E dare segno di aver capito, prima possibile. Ho sentito Berlusconi? No, da quando mi sono ritirato l'ho sentito una volta sola al telefono e l'ho visto una volta sola: al funerale di mio padre".
    Citazione Originariamente Scritto da cris Visualizza Messaggio
    Eh si, io ho pochi dubbi ormai sul fatto di averlo preso. Vedo solo conferme.
    Sono di Bergamo anche io. Sono ormai due settimane che ho raffreddore e perdita totale di olfatto e gusto (riesco a rilevare la salinità e la dolcezza del cibo, ma non i sapori). Zero febbre o altro, quindi evidentemente l'ho preso in forma lieve.
    I am the one who KNOCKS!

  8. #28
    Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    3,993
    Citazione Originariamente Scritto da Z A Z A' Visualizza Messaggio
    Sono di Bergamo anche io. Sono ormai due settimane che ho raffreddore e perdita totale di olfatto e gusto (riesco a rilevare la salinità e la dolcezza del cibo, ma non i sapori). Zero febbre o altro, quindi evidentemente l'ho preso in forma lieve.
    Fortunatamente per tanti giovani i sintomi sono molto lievi. qui a BG penso che una fetta notevole della popolazione l'abbia preso.
    stai tranquillo che tornano poi, pero stai attento nei contatti con altri perchè potresti contagiare.

  9. #29
    Senior Member L'avatar di Z A Z A'
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    14,321
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Paolo Maldini, al CorSera in edicola oggi, 24 marzo, racconta la positività al coronavirus:"Sto abbastanza bene, il peggio è passato. Ho ancora un po' di tosse secca, ho perso gusto e olfatto. Sapevo di averlo perché sentivo che non era come le altre volte, e poi avevo fatto il vaccino per l'influenza. I dolori sono particolarmente forti, e poi senti come una stretta al petto. Non so da chi l'ho preso. Mia moglie ha avuto un'influenza molto lunga e strana, è stata a letto tre settimane. Prima ancora, verso metà febbraio, il nostro primogenito, Christian, che ha 23 anni e vive con noi, ha avuto una brutta influenza, in famiglia forse è quello che è stato peggio di tutti. Mia moglie e Christian hanno fatto il tampone e sono negativi, ma siamo convinti che pure loro abbiano preso il virus e ne siano già usciti. L'altro figlio Daniel, 18 anni, è positivo. Anche lui vive con noi, ha dolori e febbre. Ma mi pare che in famiglia sia quello che l'abbia presa in forma più leggera

    "Io ho avvertito i primi sintomi giovedì 5 marzo. Dolori alle articolazioni e ai muscoli, febbre mai più di 38 e mezzo. Il giorno dopo sarei dovuto andare a Milanello e invece sono rimasto a casa, ho saltato anche Milan-Genoa. Non vedevo i calciatori da 14 giorni, nessuno di loro è positivo".

    "All'inizio non è stato possibile fare il tampone, perché i miei sintomi per quanto forti potevano essere quelli di una normale influenza. Poi ho scoperto che un amico, che avevo incontrato il 23 febbraio, era positivo come un'altra persona che lavora con me. Alla fine sono venuti i medici della Asl con guanti e mascherine, era martedì scorso e dopo due giorni è arrivato il verdetto: positivo".



    "Un mio amico ha avuto problemi respiratori: è ricoverato all'ospedale di Legnano, non dorme e ha gli incubi. A me è andata meglio, comunque sono qui confinato da diciotto giorni con la mia famiglia. Un po' di preoccupazione mi è venuta, ma psicologicamente mi ha aiutato l'idea che papà e mamma non ci fossero più perché altrimenti sarei stato in ansia per loro".

    "Il calcio doveva fermarsi prima, è stata una follia giocare a porte aperte Liverpool-Atletico Madrid. Un finale di campionato ci deve essere e ci sarà, ma quando non possiamo dirlo ora. Non dobbiamo avere fretta, non ci si rimette in due giorni da questo virus. Tutti i calciatori devono avere il tempo di riprendersi e allenarsi, prima di tornare a giocare saranno necessarie almeno due settimane di preparazione".

    "Milano tornerà a volare, ripartire è nella sua natura. Ma, passata l'emergenza, verrà un momento durissimo. L'economia, le piccole imprese saranno semidistrutte. La politica deve fare molto di più, deve rassicurare la gente. Non amo Trump, però ha capito che bisogna tranquillizzare gli americani, garantendo una buona parte dello stipendio. Un conto è stare chiuso in casa sapendo che avrai di che vivere, ma stare chiuso in casa senza certezze crea un’angoscia insopportabile. Lo Stato, il governo deve capire questo. E dare segno di aver capito, prima possibile. Ho sentito Berlusconi? No, da quando mi sono ritirato l'ho sentito una volta sola al telefono e l'ho visto una volta sola: al funerale di mio padre".
    Citazione Originariamente Scritto da cris Visualizza Messaggio
    Fortunatamente per tanti giovani i sintomi sono molto lievi. qui a BG penso che una fetta notevole della popolazione l'abbia preso.
    stai tranquillo che tornano poi, pero stai attento nei contatti con altri perchè potresti contagiare.
    Assolutamente, sono chiuso in casa da prima che si manifestassero i sintomi.
    I am the one who KNOCKS!

  10. #30
    Member L'avatar di Gas
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    3,194
    Citazione Originariamente Scritto da Z A Z A' Visualizza Messaggio
    Sono di Bergamo anche io. Sono ormai due settimane che ho raffreddore e perdita totale di olfatto e gusto (riesco a rilevare la salinità e la dolcezza del cibo, ma non i sapori). Zero febbre o altro, quindi evidentemente l'ho preso in forma lieve.
    A quanto ho capito la perdita di gusto e olfatto sono gli inequivocabili segnali del virus.
    Chissà quanti in zona ce l'hanno e l'hanno avuto senza la conferma del tampone, guarirai presto.
    Darò reputazione negativa a ogni singolo messaggio che sia favorevole alla Juventus.

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.



P. Iva 03003620600