Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 9 di 9 PrimaPrima ... 789
Risultati da 81 a 83 di 83
  1. #81
    Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    16,540
    Citazione Originariamente Scritto da gabri65 Visualizza Messaggio
    Spettacolare e purtroppo disastroso quanto successo in questa terza giornata di Prada Cup.

    Nella regata che vedeva confrontarsi Luna Rossa e American Magic, con gli americani saldamente in testa alla ultima boa di bolina, una raffica abnorme di vento ha fatto impennare e successivamente cappottare l'imbarcazione dello NYYC mentre stava viaggiando ad una velocità di oltre 40 nodi.

    Un errore umano dovuto alla poca accortezza che costerà caro al team americano, la barca non è stata rialzata con prontezza e ha imbarcato una considerevole quantità di acqua. Questo potrebe compromettere seriamente la campagna del team, in quanto tutti i complicati sistemi elettromeccanici di bordo che governano la barca sono con tutta probabilità da buttare.

    Con alla guida Dean Barker ( @mandraghe , ne parlavamo proprio ieri, guarda caso), la manovra attorno alla boa è sembrata totalmente fuori luogo e forzata, il timone è andato in cavitazione e ha prodotto una improvvisa perdita di manovrabilità.

    Inutile dire che Luna Rossa a quel punto ha potuto recuperare e andare a vincere una regata che sembrava già compromessa. Già reduce dalla sconfitta con Team Ineos, che è diventata l'imbarcazione pigliatutto, la barca italiana ha potuto approfittare. Ma non è stata certo una bella giornata, lo scafo italiano è sembrato deficitario in termini di velocità pura e anche la tattica ha lasciato a desiderare. Nonostante le partenze condotte in modo vincente e lunghi legs stando davanti, inspiegabilmente venivano accumulati ritardi importanti dovuti a separazione eccessiva con l'avversario che poi aveva sistematicamente la meglio a lungo termine.

    Da annotare che la prima regata LR - Team Ineos è stata interrotta causa mancanza di vento e poi ripetuta con il risultato finale a favore degli inglesi. Ma la giornata è stata dominata dall'evento drammatico che con tutta probabilità sancirà l'eliminazione del pretendente americano dalla conquista della Prada Cup, a meno di miracoli.

    Come discutevamo anche ieri, imbarcazioni bellissime e dalle performances stratosferiche, ma purtroppo ancora acerbe e inserite in un contesto che può diventare difficile gestire con margini umani. Ma questa è la America's Cup.

    Al minuto 1:00.

    Visto che non sono “robot” è il fattore umano conta?

  2. #82
    Membro e rettile
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    9,330
    Citazione Originariamente Scritto da gabri65 Visualizza Messaggio
    Un errore umano dovuto alla poca accortezza che costerà caro al team americano, la barca non è stata rialzata con prontezza e ha imbarcato una considerevole quantità di acqua. Questo potrebe compromettere seriamente la campagna del team, in quanto tutti i complicati sistemi elettromeccanici di bordo che governano la barca sono con tutta probabilità da buttare.

    Con alla guida Dean Barker ( @mandraghe , ne parlavamo proprio ieri, guarda caso), la manovra attorno alla boa è sembrata totalmente fuori luogo e forzata, il timone è andato in cavitazione e ha prodotto una improvvisa perdita di manovrabilità.

    Inutile dire che Luna Rossa a quel punto ha potuto recuperare e andare a vincere una regata che sembrava già compromessa. Già reduce dalla sconfitta con Team Ineos, che è diventata l'imbarcazione pigliatutto, la barca italiana ha potuto approfittare. Ma non è stata certo una bella giornata, lo scafo italiano è sembrato deficitario in termini di velocità pura e anche la tattica ha lasciato a desiderare. Nonostante le partenze condotte in modo vincente e lunghi legs stando davanti, inspiegabilmente venivano accumulati ritardi importanti dovuti a separazione eccessiva con l'avversario che poi aveva sistematicamente la meglio a lungo termine.

    Sono un ignorantone della vela, ma da quando seguo la Coppa America so che se sei primo e con margine devi marcare l'avversario e approcciare le boe con margine.

    Sinceramente non ho capito cosa volesse fare Dean Barker. Voleva fare lo spaccone? Voleva far vedere quanto è bravo e bello? Si è fidato troppo? Boh, chissà cosa gli è saltato in mente per fare quella manovra spericolata. Sicuramente ha avuto anche sfiga, però, a mio ignorante parere, era una manovra che poteva risparmiarsi. La regata era vinta non c'era bisogno di fare il ganassa.

    Concordo anche su LR: a me sembra la più debole del lotto. Forse, come dicono gli esperti, hanno puntato troppo su una configurazione che predilige venti deboli, o forse ha carenze anche più profonde. Non so, certo che se poi si mettono anche a fare tattiche "fantasiose" le batoste son dietro l'angolo.
    Londra, 22 Maggio 1963 -------> Coppa Campioni
    Madrid, 28 Maggio 1969 -------> Coppa Campioni
    Barcellona, 24 Maggio 1989 ----> Coppa Campioni
    Vienna, 23 Maggio 1990 -------> Coppa Campioni
    Atene, 18 Maggio 1994 --------> Champions League
    Manchester, 28 Maggio 2003 ---> Champions League
    Atene, 23 Maggio 2007 --------> Champions League
    Dubai, 21 Aprile 2015 ---------> Prestigioso torneo Hamdan Bin Mohammed

  3. #83
    BFMI-class member L'avatar di gabri65
    Data Registrazione
    Jun 2018
    Messaggi
    8,492
    Citazione Originariamente Scritto da Zosimo2410 Visualizza Messaggio
    Visto che non sono “robot” è il fattore umano conta?
    Visto che era meglio prima, con tante barche a concorrere, e potevano rimediare agli errori?

    A parte gli scherzi, certo che il fattore umano conta, altrimenti le barche sarebbero radiocomandate, però, come abbiamo visto, adesso ogni errore può costare la regata. E se le condizioni meteo ci si mettono, la coppa.

    Sarebbe brutto e ingiusto se gli americani uscissero di scena per un errore anche se evitabile e forzato. Alla fine diventerebbe una sfida a due, e ci perderebbe lo spettacolo, già discutibile. Speriamo possano aggiustare il mezzo.

    Citazione Originariamente Scritto da mandraghe Visualizza Messaggio
    Sono un ignorantone della vela, ma da quando seguo la Coppa America so che se sei primo e con margine devi marcare l'avversario e approcciare le boe con margine.

    Sinceramente non ho capito cosa volesse fare Dean Barker. Voleva fare lo spaccone? Voleva far vedere quanto è bravo e bello? Si è fidato troppo? Boh, chissà cosa gli è saltato in mente per fare quella manovra spericolata. Sicuramente ha avuto anche sfiga, però, a mio ignorante parere, era una manovra che poteva risparmiarsi. La regata era vinta non c'era bisogno di fare il ganassa.

    Concordo anche su LR: a me sembra la più debole del lotto. Forse, come dicono gli esperti, hanno puntato troppo su una configurazione che predilige venti deboli, o forse ha carenze anche più profonde. Non so, certo che se poi si mettono anche a fare tattiche "fantasiose" le batoste son dietro l'angolo.
    Mah, che ti devo dire, sarebbe stato estremamente stupido (anche se è tuttora da appurare che sia interamente colpa sua, ma temo di sì). Come dicevo, mi sembra un sopravvalutato arrogante.

    Pensa te che questo errore potrebbe costare l'intera campagna. Quattro anni, milioni e milioni di dollari bruciati, centinaia di persone, equipaggio, tecnici e ingegneri che vedono vanificato il duro lavoro.

    Per non parlare dello sponsor, Airbus, che vede il suo nome associato ad un mezzo che si cappotta. Per una compagnia che produce aerei, non è proprio bello.

    Per le tattiche di copertura, a bordo di LR probabilmente credono che siano troppo costose e quindi prediligono lo sviluppare velocità, minimizzando le virate. Non lo so, effettivamente è motivo di dibattito pure in sede di commenti video tra gli esperti. Qualcuno ha suscitato ben precise affermazioni (anche abbastanza insistenti) che concordano con quanto anche tu hai appena scritto.

    Vedremo, sono dubbioso pure io.
    "Tutto quello che si muove sull'erba, colpiscilo. Se è la palla, pazienza." -- Nereo Rocco ai suoi difensori

Pagina 9 di 9 PrimaPrima ... 789

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.



P. Iva 03003620600