Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 14 di 14 PrimaPrima ... 4121314
Risultati da 131 a 140 di 140
  1. #131
    Darlo a Messi è ridicolo come sarebbe stato darlo a Ronaldo, ma è da quando doveva vincerlo Iniesta che è una farsa mediatica

  2. #132
    Senior Member L'avatar di A.C Milan 1899
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Messaggi
    5,223
    Citazione Originariamente Scritto da sipno Visualizza Messaggio
    Ma che c'entra con quello che voglio dire!?

    Messi gli assist li fa se la gente gioca per lui come vuole lui.

    Se fosse come dici tu mi spieghi perché messi nell'Argentina fa pena?

    Comunque non si è mai messo alla prova in un aktro team e stz cosa lo penalizza a mio avviso.

    Ma basta l'Argentina a farci capire perché.

    Io ho idea che se messi fosse venuto anche solo in italia, nel grande milan avrebbe dovuto sudarsi il posto.
    In italia lo avrebbero demolito in quegli anni

    Il più forte di sempre è Maradona per distacco siderale.

    Poi metto Ronaldo il fenomeno.


    Dimenticavo..
    Maradona tramutava gli scarponi in grandi giocatori
    Messi tramutava gli ibra e gente molto forte in onesti gregari.

    Mai sarà per me il più forte di sempre uno così.
    Concordo, Messi per me è nella top five di sempre ma non al primo posto.

    Al primo posto ci metto PELÈ, comunque, non Maradona. Avendo visto molte partite di entrambi non ho dubbi su chi preferire, PELÈ al suo apice stacca chiunque.
    #VIAGLISTROZZINIDALMILAN #IDIOTTVATTENE #ARNAULTSAVEACMILAN

    “The most hated sort of money maker, and with the greatest reason, is usury, which makes a gain out of money itself, and not from the natural object of it.” - Aristotle

  3. #133
    Senior Member L'avatar di A.C Milan 1899
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Messaggi
    5,223
    Citazione Originariamente Scritto da pazzomania Visualizza Messaggio
    Ma si capisco quanto intendi dire, ma questo fa cose che nessun altro fa, da 15 anni, mica è perchè gioca nel Barcellona.

    Questo fa quel ca...zo che vuole da un decennio anche in CL, contro chiunque e ovunque, è un fenomeno basta. Il migliore di sempre.


    Anche Baresi ha giocato solo nel Milan, anche Maldini ha giocato solo nel Milan, ma nessuno si azzarda a dire che non sono stati i migliori difensori della storia.
    Baresi e Maldini erano alieni anche in nazionale, la finale del 1994 di Baresi penso sia la migliore prova che io abbia mai visto da un difensore, una cosa fuori da ogni logica, e rientrava da un infortunio peraltro, che gli aveva fatto saltare tutto il mondiale.

    Citazione Originariamente Scritto da pazzomania Visualizza Messaggio
    Onestamente non guardo le partite dell' Argentina.

    Detto questo, sopra qualcuno ha scritto che è recordman di gol segnati in Nazionale, quindi anche qui ha fatto il suo.

    Senza contare che attacco a parte, la Nazionale Argentina fa davvero pena da 10 anni a livello di nomi.

    Tu mi dirai, che doveva vincere anche da solo..ma non funziona proprio cosi purtroppo. Ci sono tanti fattori da valutare.

    Anche Kakà ha vinto una CL da solo con la nostra amata maglia, ma i compagni comunque c'erano ed erano grandi giocatori.

    Maradona nel calcio di oggi durerebbe 10 minuti vista la sua indole, Messi nel calcio di allora farebbe 14 gol a partita ( che poi qui sto esagerando, sarebbe sicuramente diverso anche lui)
    Il calcio di allora era un calcio nel quale alieni come Van Basten diventavano capocannonieri spesso con meno di 20 reti in campionato. All’epoca c’erano difensori assurdi in Serie A, altroché adesso che te la vedi con Acerbi. E vogliamo parlare della Liga, che a livello difensivo non vale l’attuale Serie A?

    All’epoca affrontando la Samp ti trovavi a marcarti gente come Vierchowod.

    In quel calcio lì sarebbe stato impossibile per chiunque avere certe statistiche.
    #VIAGLISTROZZINIDALMILAN #IDIOTTVATTENE #ARNAULTSAVEACMILAN

    “The most hated sort of money maker, and with the greatest reason, is usury, which makes a gain out of money itself, and not from the natural object of it.” - Aristotle

  4. #134
    Senior Member L'avatar di pazzomania
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    11,254
    Citazione Originariamente Scritto da A.C Milan 1899 Visualizza Messaggio
    Baresi e Maldini erano alieni anche in nazionale, la finale del 1994 di Baresi penso sia la migliore prova che io abbia mai visto da un difensore, una cosa fuori da ogni logica, e rientrava da un infortunio peraltro, che gli aveva fatto saltare tutto il mondiale.
    Beh Messi è miglior marcatore di tutti i tempi della Nazionale Argentina, più di cosi non poteva fare.

    E' davvero circondato da giocatori normali, attacco a parte.
    pazzomania non è assolutamente un omaggio a quel paracarro di Pazzini :)

  5. #135
    Senior Member L'avatar di A.C Milan 1899
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Messaggi
    5,223
    Citazione Originariamente Scritto da pazzomania Visualizza Messaggio
    Beh Messi è miglior marcatore di tutti i tempi della Nazionale Argentina, più di cosi non poteva fare.

    E' davvero circondato da giocatori normali, attacco a parte.
    L’Argentina dell’86 e soprattutto del ‘90 (mamma mia che squadraccia quella, roba che se fosse stata una formazione di Serie A sarebbe arrivata a stento in UEFA, senza Maradona) non avevano certo fenomeni.
    #VIAGLISTROZZINIDALMILAN #IDIOTTVATTENE #ARNAULTSAVEACMILAN

    “The most hated sort of money maker, and with the greatest reason, is usury, which makes a gain out of money itself, and not from the natural object of it.” - Aristotle

  6. #136
    Senior Member L'avatar di pazzomania
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    11,254
    Citazione Originariamente Scritto da A.C Milan 1899 Visualizza Messaggio
    L’Argentina dell’86 e soprattutto del ‘90 (mamma mia che squadraccia quella, roba che se fosse stata una formazione di Serie A sarebbe arrivata a stento in UEFA, senza Maradona) non avevano certo fenomeni.
    Era un altro calcio, a quei ritmi bastava un Messi che con la sua velocità partiva e seminava tutti.

    Oggi è diverso, non vedo nessun giocatore che possa da solo portare a vincere una squadra normale.

    Ti faccio un esempio: Kakà 2007 (vedi il mio avatar), ha sfracellato tutti quasi da solo, ma in un paio di occasioni ha necessitato pure lui di prestazioni monstre di qualche compagno: Seedorf e Inzaghi

    Altrimenti non avrebbe magari vinto ne CL ne pallone d' oro

    Secondo me usare la Nazionale per "screditare" Messi è sbagliato.
    pazzomania non è assolutamente un omaggio a quel paracarro di Pazzini :)

  7. #137
    Senior Member L'avatar di A.C Milan 1899
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Messaggi
    5,223
    Citazione Originariamente Scritto da pazzomania Visualizza Messaggio
    Era un altro calcio, a quei ritmi bastava un Messi che con la sua velocità partiva e seminava tutti.

    Oggi è diverso, non vedo nessun giocatore che possa da solo portare a vincere una squadra normale.

    Ti faccio un esempio: Kakà 2007 (vedi il mio avatar), ha sfracellato tutti quasi da solo, ma in un paio di occasioni ha necessitato pure lui di prestazioni monstre di qualche compagno: Seedorf e Inzaghi

    Altrimenti non avrebbe magari vinto ne CL ne pallone d' oro

    Secondo me usare la Nazionale per "screditare" Messi è sbagliato.
    All’epoca coi difensori che c’erano, le regole pro difensori (altroché adesso, che gente come Montero, Vierchowod ecc sarebbe espulsa una partita si e l’altra pure) ecc era molto ma molto più difficile segnare, te lo garantisco.

    Marco Van Basten faceva fatica ad arrivare a 20 goal in Serie A, traguardo che adesso è sfondato, da anni, da gentaglia come Immobile, e Marcolino aveva fenomeni veri come compagni, eh.

    Ok che in Serie A c’erano anche meno partite all’epoca, ma anche solo arrivare a 15 goal era roba difficile e non certo alla portata di tutti. Nell’anno del mondiale italiano per dire il capocannoniere in Serie A fu Van Basten con 19 goal. E Schillaci, il capocannoniere di Italia ‘90 che quell’anno era in un anno di grazia incredibile dove gli riusciva tutto (un po’ come Piatek l’anno scorso, con la differenza che Piatek anche al suo meglio non poteva manco allacciare le scarpe a Schillaci), ne fece 15 in Serie A quell’anno.
    #VIAGLISTROZZINIDALMILAN #IDIOTTVATTENE #ARNAULTSAVEACMILAN

    “The most hated sort of money maker, and with the greatest reason, is usury, which makes a gain out of money itself, and not from the natural object of it.” - Aristotle

  8. #138
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    28,236
    Citazione Originariamente Scritto da A.C Milan 1899 Visualizza Messaggio
    Concordo, Messi per me è nella top five di sempre ma non al primo posto.

    Al primo posto ci metto PELÈ, comunque, non Maradona. Avendo visto molte partite di entrambi non ho dubbi su chi preferire, PELÈ al suo apice stacca chiunque.
    Io quando sento dire che Pelé è stato il più grande provo un po' di imbarazzo..sarebbe come dire che Jesse Owens è stato il più grande velocista di tutti i tempi..
    Cioè ragazzi, siamo seri: ma come si fa a paragonare il calcio che giocava Pelé (coi portieri che stavano in porta con la coppola in testa e le braccia appoggiate ai fianchi, gli mancava giusto la sigaretta ma sospetto che qualcuno fumasse pure durante i match) con i tempi moderni?
    Semplicemente non ha senso..Pelé per l'epoca era un "alieno", come oggi lo è Messi..inoltre Pelé ha passato l'intera carriera in brasile, confrontandosi solo di rado col calcio vero..gli elementi per giudicarlo sono davvero pochissimi..

    Per me il calcio odierno è già dura paragonarlo col calcio anni '70..

    Sinceramente, io tutto quello che c'è stato prima dell'olanda di Cruijff lo considero un altro sport
    2014-2019: Seedorf-Inzaghi-Mihajlovic-Brocchi-Montella-Gattuso-Giampaolo-Pioli

    #aveteuccisoilmilan

  9. #139
    Senior Member L'avatar di Fabry_cekko
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    21,822
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Io quando sento dire che Pelé è stato il più grande provo un po' di imbarazzo..sarebbe come dire che Jesse Owens è stato il più grande velocista di tutti i tempi..
    Cioè ragazzi, siamo seri: ma come si fa a paragonare il calcio che giocava Pelé (coi portieri che stavano in porta con la coppola in testa e le braccia appoggiate ai fianchi, gli mancava giusto la sigaretta ma sospetto che qualcuno fumasse pure durante i match) con i tempi moderni?
    Semplicemente non ha senso..Pelé per l'epoca era un "alieno", come oggi lo è Messi..inoltre Pelé ha passato l'intera carriera in brasile, confrontandosi solo di rado col calcio vero..gli elementi per giudicarlo sono davvero pochissimi..

    Per me il calcio odierno è già dura paragonarlo col calcio anni '70..

    Sinceramente, io tutto quello che c'è stato prima dell'olanda di Cruijff lo considero un altro sport
    Per quanto tempo bisognerà ancora leggere queste cose?
    1)Molti giocatori se ne stavano in brasile all'epoca.
    2)Il suo Santos era come il Barcellona di Guardiola, la squadra più forte del mondo tanto che infatti vinse le due coppe intercontinentali quando ha vinto le due Libertadores e Pelè era il Messi della squadra. Che bisogno aveva di andarsene?

    Detto ciò anche per me Pelè è il più grande di sempre, ma ci sta preferire uno tra Maradona, Cruijff, Di Stefano, Messi, Ronaldo, mica stiamo parlando di gente qualunque.

    I primi 6 nella storia per me sono questi, non in ordine:
    Pelè, Maradona, Cruijff, Di Stefano, Messi e C.Ronaldo.
    https://mmacornerblog.wordpress.com

  10. #140
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    28,236
    Citazione Originariamente Scritto da Fabry_cekko Visualizza Messaggio
    Per quanto tempo bisognerà ancora leggere queste cose?
    1)Molti giocatori se ne stavano in brasile all'epoca.
    2)Il suo Santos era come il Barcellona di Guardiola, la squadra più forte del mondo tanto che infatti vinse le due coppe intercontinentali quando ha vinto le due Libertadores e Pelè era il Messi della squadra. Che bisogno aveva di andarsene?

    Detto ciò anche per me Pelè è il più grande di sempre, ma ci sta preferire uno tra Maradona, Cruijff, Di Stefano, Messi, Ronaldo, mica stiamo parlando di gente qualunque.

    I primi 6 nella storia per me sono questi, non in ordine:
    Pelè, Maradona, Cruijff, Di Stefano, Messi e C.Ronaldo.
    Ribadisco il concetto: Pelé era il top per la sua era, ma parliamo di un calcio che non ha nulla, se non le regole, in comune col calcio moderno.
    Le serpentine di O'rei fatte in mezzo ad avversari simil-birilli col pallone a 50 cm dal piede nel calcio di oggi non esistono

    Le marcature erano più dure? Si, è vero..ma si segnava anche moltissimo, specie in brasile (dove sovente i match finivano anche 8-0)

    Per me non hanno senso i paragoni
    2014-2019: Seedorf-Inzaghi-Mihajlovic-Brocchi-Montella-Gattuso-Giampaolo-Pioli

    #aveteuccisoilmilan

Pagina 14 di 14 PrimaPrima ... 4121314

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.



P. Iva 03003620600