Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla pi¨ grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 2 di 6 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 58

  1. #11
    Senior Member L'avatar di Blu71
    Data Registrazione
    Aug 2012
    LocalitÓ
    Italia
    Messaggi
    16,001
    Citazione Originariamente Scritto da walter 22 Visualizza Messaggio
    Oltre ad un grande campione il milan ha perso anche un grande uomo. Ci credo bene che non abbia un ruolo nel milan, Berlusconi nella sua vita si circonda soltanto di servi ruffiani e leccaculo e non di gente che possa pensarla diversamente da lui.
    .....e non ama, ovviamente, chi possa rubargli la scena, in qualsiasi ambito.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    LocalitÓ
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #12
    Fernet Branca
    Ospite
    Intervista pari alla Coscienza di Zeno.Il figlioccio di Liedholm che senza peli sulla lingua,svela l'incoerenza coatta di una dirigenza oramai priva di interesse per una societÓ calcistica sempre pi¨ abbandonata.Nel 1986 la famosa mentalitÓ che Berlusconi impartiva nel Milan persisteva per un motivo semplicissimo,ossia far assurgere la sua persona ad un qualcosa di importante extra-calcisticamente.Passati gli anni,conseguito quello che poteva essere conseguito tramite il Milan,il disinteresse Ŕ totale.Non biasimo ne rimango stupito.Rammento ora Giancarlo Beltrami, ex direttore sportivo dell'Inter di Fraizzoli e Pellegrini,il quale giur˛,che in un pomeriggio del 1978, Silvio Berlusconi cerc˛ l'allora presidente Ivano Fraizzoli per sapere se l'Inter era in vendita. A conferma dell'aneddoto esiste un trafiletto su La Gazzetta dello Sport di allora. In quello stesso periodo per˛ persisteva l'altra squadra di Milano,il Milan,che navigava in acque pessime,che la stavano portando al fallimento.L'aula di tribunale,quella famosa,tutto si concluse li,per prendere a prezzo di saldo una societÓ gloriosa come quella rossonera.Si doveva arrivare a tanto?Portare il Milan su di un'aula di tribunale rischiandone il fallimento? C'Ŕ da meditare.Le parole di Paolo,non illusorie,genuine parlano di una mentalitÓ Milan anche nel pre-periodo Berlusconiano.Mazzata per chi dentro a questa societÓ Ŕ convinto che il Milan sia una realtÓ calcistica dal 1986.

  4. #13
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    LocalitÓ
    Qui
    Messaggi
    9,029
    Citazione Originariamente Scritto da Vinz Visualizza Messaggio
    "Galliani, in presenza di Leo, mi disse che il ds Ŕ una figura non esiste pi¨ e che il Milan era a posto in quel ruolo." Ragazzi, questa Ŕ una cosa agghiacciante. In pratica, come giÓ sospettavamo, il mercato lo fa solo quell'incompetente e dittatore del pelato.
    la solita frase di galliani ...che tragedia sta diventando il milan

  5. #14
    Senior Member L'avatar di Frikez
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    11,649
    Se queste cose le avesse dette Gattuso veniva gi¨ il forum a suon di insulti

  6. #15
    Junior Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    LocalitÓ
    MilÓn l'Ŕ un gran MilÓn
    Messaggi
    455
    Me la sono letta tutta d' un fiato. Bellissime parole, misurate, razionali... GIUSTE.
    Assurdo non sia nella dirigenza con un ruolo di primo piano. Ribadisco, di primo piano.

  7. #16
    Morto che parla
    Ospite
    Galliani, per˛, ha spiegato spesso che era tutto previsto e che questo Ŕ l'anno 1.
    "Io vedo sinceramente poca programmazione. Magari mi sbaglier˛, ma certe scelte di giocatori, anche se a parametro zero, sono lontane dall'idea di un programma studiato".


    Berlusconi ha appena parlato di una nuova politica, basata solo sugli Under 22.
    "Quelli davvero bravi costano dai 20 milioni in su e non ce ne sono tanti. Abbassare il monte ingaggi e ringiovanire la rosa Ŕ fondamentale, d'accordo. Ma la valutazione dei giocatori non so da chi venga, visto che Braida fa sempre meno quel lavoro".

    Il suo ex collega Platini, da presidente dell'Uefa, fa abbastanza per il calcio?
    "All'inizio non ero d'accordo con lui su tante cose. Poi in tante altre mi Ŕ piaciuto. Ha dimostrato che un ex calciatore con la testa, in un mondo molto politico come quello dell'Uefa, pu˛ dare idee innovative. Il fair-play finanziario Ŕ importante. Si gareggia ad armi impari: ci sono squadre con 500 milioni di debiti e altre no, ci sono le spagnole che godono di una tassazione inferiore".

    E' vero che lei, durante la sua interminabile avventura rossonera, rischi˛ di andare al Chelsea e alla Juve?
    "Ho incontrato di recente Boniperti e mi ha confermato che la Juve mi voleva. Al Chelsea mi chiam˛ Vialli nel '96. Per˛ preferii restare al Milan, per venire fuori da un'annata disastrosa. E' stata una scelta giusta. Poi, per l'Arsenal mi chiam˛ una persona, facendomi un'offerta economica, e ci fu anche una richiesta di Ferguson per il Manchester United e forse un'altra del Real Madrid. La veritÓ Ŕ che molto spesso queste richieste coincidevano con annate storte: sarebbe stato probabilmente pi¨ semplice accettare. Ma noi del nucleo storico ci prendevamo le nostre responsabilitÓ, preferivamo rimanere e riscattarci sul campo, mettendoci la faccia".

    Eroe
    Spero che questa intervista la leggano in tanti, soprattutto milanisti. Forse queste parole dette dal Capitano sveglieranno molti dal torpore.

  8. #17
    Senior Member L'avatar di Hammer
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,872
    Idolo. Grazie Paolo.

    Sottolineo volentieri questo estratto:
    Intanto i club italiani puntano finalmente sui giovani.
    "Secondo me Ŕ una scelta del tutto casuale e non programmata, almeno non da tutti. Ma pu˛ essere un gran bene: avete visto De Sciglio nel Milan? Probabilmente, qualche anno fa, non avrebbe trovato posto".

  9. #18
    almeno adesso abbiamo la riprova di tanti sospetti che qui dentro un po tutti pensavamo braida rilegato a fantoccio , la figura del ds che secondo the best(ia) non Ŕ importante , il fatto che ci affidiamo al pizzaiolo che tristezza
    Il fu frenguzzo

  10. #19
    Citazione Originariamente Scritto da Frikez Visualizza Messaggio
    Se queste cose le avesse dette Gattuso veniva gi¨ il forum a suon di insulti
    Beh non si possono paragonare manco lontanissimamente, uno Ŕ una leggenda vivente, l'altro un giocatore che ha vinto in uno squadrone

  11. #20
    Senior Member L'avatar di Underhill84
    Data Registrazione
    Aug 2012
    LocalitÓ
    Livorno
    Messaggi
    8,441
    finchŔ resta questa proprietÓ, continueremo a vivere in questo limbo...
    "Pi¨ che una societÓ sembrate una telenovela, in pochi mesi state offuscando i successi di un'era".

    Il Milan Ŕ morto - Galliani Ŕ il suo cancro

Pagina 2 di 6 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum ę 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin« Ľ Copyright ę 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilitÓ riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.