Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 234
Risultati da 31 a 36 di 36

  1. #31
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,015
    Scelta che non condivido, stesso discorso che feci a suo tempo per guardiola: andare ad allenare il Bayern è una scelta da allenatore modesto, non da grande tecnico, e il passato della società lo dimostra (non hanno mai avuto allenatori di altissimo profilo).
    Campionato ridicolo dove la vittoria è scontata al 90%; società seria ma allo stesso tempo molto "meccanica" dove il tecnico onestamente può apportare poco, lo dimostra il fatto che un mediocre come Heynkes ha fatto meglio di Guardiola e di come lo spagnolo si sia sempre scontrato con la mentalità della dirigenza..

    Carletto va lì per ritoccare i suoi record, ci sta..poco sforzo e massimo risultato..ma una vera sfida era lo UTD o il City

    Mi spiace poi ma i crucchi li odio troppo quindi questa volta, per quanto gli voglia bene gli auguro di fallire in pieno
    Si torna a giocare e a tifare davvero

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #32
    Member L'avatar di Lollo interista
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Romano milanesizzato
    Messaggi
    2,276
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Scelta che non condivido, stesso discorso che feci a suo tempo per guardiola: andare ad allenare il Bayern è una scelta da allenatore modesto, non da grande tecnico, e il passato della società lo dimostra (non hanno mai avuto allenatori di altissimo profilo).
    Campionato ridicolo dove la vittoria è scontata al 90%; società seria ma allo stesso tempo molto "meccanica" dove il tecnico onestamente può apportare poco, lo dimostra il fatto che un mediocre come Heynkes ha fatto meglio di Guardiola e di come lo spagnolo si sia sempre scontrato con la mentalità della dirigenza..

    Carletto va lì per ritoccare i suoi record, ci sta..poco sforzo e massimo risultato..ma una vera sfida era lo UTD o il City

    Mi spiace poi ma i crucchi li odio troppo quindi questa volta, per quanto gli voglia bene gli auguro di fallire in pieno
    In disaccordo totale, e dissi la stessa cosa, proprio in questo forum, quando si criticava Guardiola per la scelta "facile"
    Per uno spagnolo/ italiano allenare in Germania è tutto tranne che facile, è veramente una grande sfida
    Pfff

  4. #33
    Member L'avatar di Lollo interista
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Romano milanesizzato
    Messaggi
    2,276
    Mi sono visto un paio di video, uno era un intervista ai tifosi del Bayern e un altro un programma televisivo; per quel poco che ho capito (la mia conoscenza della lingua si è molto affievolita) sono tutti molto contenti di Ancelotti ma hanno dei dubbi sulla lingua e sulle possibili barriere linguistiche
    Pfff

  5. #34
    Senior Member L'avatar di Underhill84
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Livorno
    Messaggi
    8,441
    Prendeva un anno sabbatico perchè doveva operarsi... si si certo... non veniva al milan solo perchè non stava molto bene... mmhh
    Bastava essere sinceri.... delusione enorme
    "Più che una società sembrate una telenovela, in pochi mesi state offuscando i successi di un'era".

    Il Milan è morto - Galliani è il suo cancro

  6. #35
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,015
    Citazione Originariamente Scritto da Lollo interista Visualizza Messaggio
    In disaccordo totale, e dissi la stessa cosa, proprio in questo forum, quando si criticava Guardiola per la scelta "facile"
    Per uno spagnolo/ italiano allenare in Germania è tutto tranne che facile, è veramente una grande sfida
    Allenare in Germania non è allenare il Bayern...
    Dai su lo sanno anche i muri che il campionato lì è una farsa..i rapporti di forza sono talmente spropositati tra il Bayern e le altre che la conquista della Bundesliga credo nemmeno la quotino ad inizio anno...

    Poi ora come ora che sono pure una potenza economica mostruosa la sfida è proprio nulla..anche in Europa l'arrivo almeno ai quarti è scontato, di fatto oggi allenare il Bayern è una sfida nel senso che devi cercare di vincere quelle 5 partite impegnative per arrivare alla Champions, stop..

    Carletto va lì solo perché vuole vincere la quarta Champions da allenatore ed essere l'unico che l'ha fatto con tre squadre diverse..per carità, sarebbe un impresona ma ha fatto una scelta di comodo e spero se ne pentirà..
    Si torna a giocare e a tifare davvero

  7. #36
    Galliani telefona ad Ancelotti e scherza: "Con tutti i soldi che prendi al Bayern, tra tre anni alleni il Milan gratis... promesso?" (Corriere della Sera).
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 234

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.