Zirkzee Milan: si puo chiudere a 10 mln, con le commissioni

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
211,654
Reaction score
32,188
Mediaset conferma le news della mattina e aggiunge: per Zirkzee al Milan si può chiudere, a livello di commissioni, a quota 10 mln. Conferme anche sullo stipendio da 4,5 - 5 e sul pagamento della clausola

Relevo: il Milan continua a trattare con Kia per le commissioni. Si vuole chiudere rapidamente. Zirkzee ha già dato la propria disponibilità e vorrebbe indossare la maglia del suo idolo Ibra.

News precedenti

Anche la GDS in edicola conferma le news precedenti: il Milan è pronto a pagare la clausola di Zirkzee da 40 mln. I rossoneri ci credono. C'è da superare l'ultimo ostacolo rappresentato dalle commisioni, da 15 mln, chieste dall'agente Kia. E' un ostacolo che può essere superato, in particolar modo se il giocatore e il Milan manterranno le rispettive promesse di matrimonio. Il Milan non pagherà i 15 mln richiesti. Questo è l'ultimo braccio di ferro prima del possibile passaggio di Zirkzee in rossonero. Nei prossimi giorni il finale della storia sarà chiaro. Le alternative a Zirkzee sono le solite: Lukaku, un'idea che può diventare un tema nelle prossime settimane (ma solo in prestito) ma sul belga c'è forte il Napoli e lui vorrebbe tornare a lavorare con Conte. e Gimenez che si può prendere spendendo 40 mln.

CorSera: Milan pronto a pagare la clausola di Zirkzee, come ampiamente riferito. Previsto un nuovo contatto con l'agente Kia per la questione commissioni. all’attaccante verrà invece riconosciuto uno stipendio da 4,5 milioni. Poi occhio a Broja del Chelsea, come punta di riserva (come abbiamo già scritto ieri NDR).

Tuttosport: Milan pronto a pagare la clausola da 40 mln di Zirkzee. Cresce l'ottimismo. Si cerca l'accordo co procuratore, che ha aperto, per pagare un importo inferiore ai 10 mln della clausola. Il Milan potrebbe prendere anche un altro attaccante da mettere dietro Zirkzee e Jovic.

CorSport: Milan convinto da Zirkzee e pronto a pagare la clausola da 40 mln. Anche il giocatore vorrebbe restare in Italia ed approdare in rossonero. Ma i dirigenti del Milan non vogliono pagare i 15 mln di euro chiesti dall'agente Kia. Si vuole spendere molto meno per le commissioni. Il nodo è sempre il solito.

Repubblica molto più possibilista, dà Zirkzee praticamente per fatto (quotare dalla prima news): quasi fatta per Zirkzee al Milan, vertice decisivo per chiudere la settimana prossima. Al Bologna la clausola da 40 milioni, per il centravanti ingaggio da 5 milioni a stagione e circa 10 per le commissioni.


News precedenti

Sky Calciomercato: il Milan vuole fortissimamente Zirkzee. Pressing asfissiante. Il giocatore ha già dato l'ok. Vuole restare in Italia. Il Bologna aspetta la mossa di Zirkzee. Manca l'accordo sull'ingaggio e l'ostacolo sulle commissioni, molto alte. Sui 15 mln, come ampiamente riferito. Gli agenti sostengono che il valore sia più alto dei 40 mln della clausola, quindi vogliono un indennizzo con le commissioni, che rappresentano un ostacolo perchè il Milan non vuole pagarle così alte.

Le alternative sono Broja e Dovbyk, che il Milan tiene vive proprio perchè non è sicuro di poter chiudere per Zirkzee.



zirkzee.jpeg
 
Ultima modifica:

7AlePato7

Senior Member
Registrato
3 Settembre 2012
Messaggi
24,932
Reaction score
13,008
Mediaset conferma le news della mattina e aggiunge: per Zirkzee al Milan si può chiudere, a livello di commissioni, a quota 10 mln. Conferme anche sullo stipendio da 4,5 - 5 e sul pagamento della clausola

News precedenti

Anche la GDS in edicola conferma le news precedenti: il Milan è pronto a pagare la clausola di Zirkzee da 40 mln. I rossoneri ci credono. C'è da superare l'ultimo ostacolo rappresentato dalle commisioni, da 15 mln, chieste dall'agente Kia. E' un ostacolo che può essere superato, in particolar modo se il giocatore e il Milan manterranno le rispettive promesse di matrimonio. Il Milan non pagherà i 15 mln richiesti. Questo è l'ultimo braccio di ferro prima del possibile passaggio di Zirkzee in rossonero. Nei prossimi giorni il finale della storia sarà chiaro. Le alternative a Zirkzee sono le solite: Lukaku, un'idea che può diventare un tema nelle prossime settimane (ma solo in prestito) ma sul belga c'è forte il Napoli e lui vorrebbe tornare a lavorare con Conte. e Gimenez che si può prendere spendendo 40 mln.

CorSera: Milan pronto a pagare la clausola di Zirkzee, come ampiamente riferito. Previsto un nuovo contatto con l'agente Kia per la questione commissioni. all’attaccante verrà invece riconosciuto uno stipendio da 4,5 milioni. Poi occhio a Broja del Chelsea, come punta di riserva (come abbiamo già scritto ieri NDR).

Tuttosport: Milan pronto a pagare la clausola da 40 mln di Zirkzee. Cresce l'ottimismo. Si cerca l'accordo co procuratore, che ha aperto, per pagare un importo inferiore ai 10 mln della clausola. Il Milan potrebbe prendere anche un altro attaccante da mettere dietro Zirkzee e Jovic.

CorSport: Milan convinto da Zirkzee e pronto a pagare la clausola da 40 mln. Anche il giocatore vorrebbe restare in Italia ed approdare in rossonero. Ma i dirigenti del Milan non vogliono pagare i 15 mln di euro chiesti dall'agente Kia. Si vuole spendere molto meno per le commissioni. Il nodo è sempre il solito.

Repubblica molto più possibilista, dà Zirkzee praticamente per fatto (quotare dalla prima news): quasi fatta per Zirkzee al Milan, vertice decisivo per chiudere la settimana prossima. Al Bologna la clausola da 40 milioni, per il centravanti ingaggio da 5 milioni a stagione e circa 10 per le commissioni.


News precedenti

Sky Calciomercato: il Milan vuole fortissimamente Zirkzee. Pressing asfissiante. Il giocatore ha già dato l'ok. Vuole restare in Italia. Il Bologna aspetta la mossa di Zirkzee. Manca l'accordo sull'ingaggio e l'ostacolo sulle commissioni, molto alte. Sui 15 mln, come ampiamente riferito. Gli agenti sostengono che il valore sia più alto dei 40 mln della clausola, quindi vogliono un indennizzo con le commissioni, che rappresentano un ostacolo perchè il Milan non vuole pagarle così alte.

Le alternative sono Broja e Dovbyk, che il Milan tiene vive proprio perchè non è sicuro di poter chiudere per Zirkzee.



Vedi l'allegato 7579
Resto molto scettico. C’è da rompere la cosiddetta “diga delle commissioni”, come riportato nell’articolo pare chiedano tra i 10 e i 15 mln. Vedremo, mi pare che ci sia troppo ottimismo quando conosciamo bene i paletti che la dirigenza pone sulle commissioni. Inoltre giá altre volte sembrava quasi tutto fatto e poi è saltato tutto, come per Taremi. O ricordetere Sanches, due anni fa. Per me conoscendo i nostri polli più passano i giorni senza annuncio e più è probabile che salti tutto.
 

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
36,653
Reaction score
11,742
questa mossa di prendere l'attaccante a inizio mercato è buona, ma solo se lo si fa per rompere lo scetticismo dei tifosi e partire con gli abbonamenti
se invece lo si fa per silenziare l'arrivo di Fonseca e la vendita di qualche big via clausola a inizio luglio allora è criminale
conoscendo le persone al timone...
 

Lineker10

Senior Member
Registrato
20 Giugno 2017
Messaggi
28,122
Reaction score
12,921
Resto molto scettico. C’è da rompere la cosiddetta “diga delle commissioni”, come riportato nell’articolo pare chiedano tra i 10 e i 15 mln. Vedremo, mi pare che ci sia troppo ottimismo quando conosciamo bene i paletti che la dirigenza pone sulle commissioni. Inoltre giá altre volte sembrava quasi tutto fatto e poi è saltato tutto, come per Taremi. O ricordetere Sanches, due anni fa. Per me conoscendo i nostri polli più passano i giorni senza annuncio e più è probabile che salti tutto.
Situazione molto simile a quella di Arda Guler l'estate scorsa. Anche in quel caso c'era una clausola che (sembra) eravamo pronti a pagare ma poi le commissioni...
Vedremo.
 

mil77

Senior Member
Registrato
3 Febbraio 2017
Messaggi
10,850
Reaction score
1,755
Resto molto scettico. C’è da rompere la cosiddetta “diga delle commissioni”, come riportato nell’articolo pare chiedano tra i 10 e i 15 mln. Vedremo, mi pare che ci sia troppo ottimismo quando conosciamo bene i paletti che la dirigenza pone sulle commissioni. Inoltre giá altre volte sembrava quasi tutto fatto e poi è saltato tutto, come per Taremi. O ricordetere Sanches, due anni fa. Per me conoscendo i nostri polli più passano i giorni senza annuncio e più è probabile che salti tutto.
La clausola è valida dal 1 luglio. Prima è impossibile che arrivi qualsiasi annuncio
 
Registrato
22 Agosto 2015
Messaggi
4,258
Reaction score
1,624
Resto molto scettico. C’è da rompere la cosiddetta “diga delle commissioni”, come riportato nell’articolo pare chiedano tra i 10 e i 15 mln. Vedremo, mi pare che ci sia troppo ottimismo quando conosciamo bene i paletti che la dirigenza pone sulle commissioni. Inoltre giá altre volte sembrava quasi tutto fatto e poi è saltato tutto, come per Taremi. O ricordetere Sanches, due anni fa. Per me conoscendo i nostri polli più passano i giorni senza annuncio e più è probabile che salti tutto.
Si hai ragione, di affari saltati che sembrvano ormai chiusi ce n'é un elenco lunghissimo.
Nel caso specifico (ma potrei sbagliarmi), la clausola rescissoria da 40 mln dovrebbe essere valida a partire dal 1° Luglio.
 
Registrato
15 Luglio 2015
Messaggi
5,071
Reaction score
2,373
Mediaset conferma le news della mattina e aggiunge: per Zirkzee al Milan si può chiudere, a livello di commissioni, a quota 10 mln. Conferme anche sullo stipendio da 4,5 - 5 e sul pagamento della clausola

News precedenti

Anche la GDS in edicola conferma le news precedenti: il Milan è pronto a pagare la clausola di Zirkzee da 40 mln. I rossoneri ci credono. C'è da superare l'ultimo ostacolo rappresentato dalle commisioni, da 15 mln, chieste dall'agente Kia. E' un ostacolo che può essere superato, in particolar modo se il giocatore e il Milan manterranno le rispettive promesse di matrimonio. Il Milan non pagherà i 15 mln richiesti. Questo è l'ultimo braccio di ferro prima del possibile passaggio di Zirkzee in rossonero. Nei prossimi giorni il finale della storia sarà chiaro. Le alternative a Zirkzee sono le solite: Lukaku, un'idea che può diventare un tema nelle prossime settimane (ma solo in prestito) ma sul belga c'è forte il Napoli e lui vorrebbe tornare a lavorare con Conte. e Gimenez che si può prendere spendendo 40 mln.

CorSera: Milan pronto a pagare la clausola di Zirkzee, come ampiamente riferito. Previsto un nuovo contatto con l'agente Kia per la questione commissioni. all’attaccante verrà invece riconosciuto uno stipendio da 4,5 milioni. Poi occhio a Broja del Chelsea, come punta di riserva (come abbiamo già scritto ieri NDR).

Tuttosport: Milan pronto a pagare la clausola da 40 mln di Zirkzee. Cresce l'ottimismo. Si cerca l'accordo co procuratore, che ha aperto, per pagare un importo inferiore ai 10 mln della clausola. Il Milan potrebbe prendere anche un altro attaccante da mettere dietro Zirkzee e Jovic.

CorSport: Milan convinto da Zirkzee e pronto a pagare la clausola da 40 mln. Anche il giocatore vorrebbe restare in Italia ed approdare in rossonero. Ma i dirigenti del Milan non vogliono pagare i 15 mln di euro chiesti dall'agente Kia. Si vuole spendere molto meno per le commissioni. Il nodo è sempre il solito.

Repubblica molto più possibilista, dà Zirkzee praticamente per fatto (quotare dalla prima news): quasi fatta per Zirkzee al Milan, vertice decisivo per chiudere la settimana prossima. Al Bologna la clausola da 40 milioni, per il centravanti ingaggio da 5 milioni a stagione e circa 10 per le commissioni.


News precedenti

Sky Calciomercato: il Milan vuole fortissimamente Zirkzee. Pressing asfissiante. Il giocatore ha già dato l'ok. Vuole restare in Italia. Il Bologna aspetta la mossa di Zirkzee. Manca l'accordo sull'ingaggio e l'ostacolo sulle commissioni, molto alte. Sui 15 mln, come ampiamente riferito. Gli agenti sostengono che il valore sia più alto dei 40 mln della clausola, quindi vogliono un indennizzo con le commissioni, che rappresentano un ostacolo perchè il Milan non vuole pagarle così alte.

Le alternative sono Broja e Dovbyk, che il Milan tiene vive proprio perchè non è sicuro di poter chiudere per Zirkzee.



Vedi l'allegato 7579
Spero tanto di sbagliarmi, ma non è quello che ci serve. O meglio, può essere utilissimo ma non è un bomber, e certamente non è il sostituto di Giroud.
Stiamo a vedere, spero che non si consideri l'attacco al completo solo con il suo arrivo, altrimenti avremo brutte sorprese.
 

diavolo

شراء ميل
Registrato
24 Giugno 2014
Messaggi
6,773
Reaction score
2,063
Mediaset conferma le news della mattina e aggiunge: per Zirkzee al Milan si può chiudere, a livello di commissioni, a quota 10 mln. Conferme anche sullo stipendio da 4,5 - 5 e sul pagamento della clausola

News precedenti

Anche la GDS in edicola conferma le news precedenti: il Milan è pronto a pagare la clausola di Zirkzee da 40 mln. I rossoneri ci credono. C'è da superare l'ultimo ostacolo rappresentato dalle commisioni, da 15 mln, chieste dall'agente Kia. E' un ostacolo che può essere superato, in particolar modo se il giocatore e il Milan manterranno le rispettive promesse di matrimonio. Il Milan non pagherà i 15 mln richiesti. Questo è l'ultimo braccio di ferro prima del possibile passaggio di Zirkzee in rossonero. Nei prossimi giorni il finale della storia sarà chiaro. Le alternative a Zirkzee sono le solite: Lukaku, un'idea che può diventare un tema nelle prossime settimane (ma solo in prestito) ma sul belga c'è forte il Napoli e lui vorrebbe tornare a lavorare con Conte. e Gimenez che si può prendere spendendo 40 mln.

CorSera: Milan pronto a pagare la clausola di Zirkzee, come ampiamente riferito. Previsto un nuovo contatto con l'agente Kia per la questione commissioni. all’attaccante verrà invece riconosciuto uno stipendio da 4,5 milioni. Poi occhio a Broja del Chelsea, come punta di riserva (come abbiamo già scritto ieri NDR).

Tuttosport: Milan pronto a pagare la clausola da 40 mln di Zirkzee. Cresce l'ottimismo. Si cerca l'accordo co procuratore, che ha aperto, per pagare un importo inferiore ai 10 mln della clausola. Il Milan potrebbe prendere anche un altro attaccante da mettere dietro Zirkzee e Jovic.

CorSport: Milan convinto da Zirkzee e pronto a pagare la clausola da 40 mln. Anche il giocatore vorrebbe restare in Italia ed approdare in rossonero. Ma i dirigenti del Milan non vogliono pagare i 15 mln di euro chiesti dall'agente Kia. Si vuole spendere molto meno per le commissioni. Il nodo è sempre il solito.

Repubblica molto più possibilista, dà Zirkzee praticamente per fatto (quotare dalla prima news): quasi fatta per Zirkzee al Milan, vertice decisivo per chiudere la settimana prossima. Al Bologna la clausola da 40 milioni, per il centravanti ingaggio da 5 milioni a stagione e circa 10 per le commissioni.


News precedenti

Sky Calciomercato: il Milan vuole fortissimamente Zirkzee. Pressing asfissiante. Il giocatore ha già dato l'ok. Vuole restare in Italia. Il Bologna aspetta la mossa di Zirkzee. Manca l'accordo sull'ingaggio e l'ostacolo sulle commissioni, molto alte. Sui 15 mln, come ampiamente riferito. Gli agenti sostengono che il valore sia più alto dei 40 mln della clausola, quindi vogliono un indennizzo con le commissioni, che rappresentano un ostacolo perchè il Milan non vuole pagarle così alte.

Le alternative sono Broja e Dovbyk, che il Milan tiene vive proprio perchè non è sicuro di poter chiudere per Zirkzee.



Vedi l'allegato 7579
Un investimento da 100 milioni,speriamo che renda in campo.
 

7AlePato7

Senior Member
Registrato
3 Settembre 2012
Messaggi
24,932
Reaction score
13,008
Si hai ragione, di affari saltati che sembrvano ormai chiusi ce n'é un elenco lunghissimo.
Nel caso specifico (ma potrei sbagliarmi), la clausola rescissoria da 40 mln dovrebbe essere valida a partire dal 1° Luglio.
Da qui al 1 luglio di cose che possono succedere ce ne potranno essere un bel po’, ahimè pur di avviare una campagna abbonamenti con un minimo di sprint sarebbero capaci pure di palesare un finto interesse a finalizzare il trasferimento, per poi a luglio fare marcia indietro. Da questi mi aspetto di tutto… evito di illudermi. C’è una lunghissima lista di delusioni cui questa proprietá ci ha abituato.
 
Registrato
22 Agosto 2015
Messaggi
4,258
Reaction score
1,624
Da qui al 1 luglio di cose che possono succedere ce ne potranno essere un bel po’, ahimè pur di avviare una campagna abbonamenti con un minimo di sprint sarebbero capaci pure di palesare un finto interesse a finalizzare il trasferimento, per poi a luglio fare marcia indietro. Da questi mi aspetto di tutto… evito di illudermi. C’è una lunghissima lista di delusioni cui questa proprietá ci ha abituato.
Su questo non c'è il minimo dubbio, e la credibilità che ha questa dirigenza in una scala da zero a cento, almeno per quanto mi riguarda, è prossima allo zero.
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto
head>