Visnadi vs Scaroni:"Ma che dici? Ed era ancora in tribuna?".

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
203,794
Reaction score
27,181
Tutti contro Scaroni. Dopo Pellegatti, anche Visnadi a calciomercato.com:"La sconfitta col Monza ha molti papà, anche se la fuga dalle responsabilità è cominciata già prima che finisse la partita, come l’uscita dallo stadio per evitare il traffico (cit.). La formazione di partenza con cui Stefano Pioli ha cominciato era talmente assurda che hanno dovuto ammetterlo anche parecchi fra i suoi cantori (sì, Pioli ha molti cantori). Evidentemente le lezioni dello scorso anno non sono servite, né l’esempio recente di Simone Inzaghi gli ha dato l’illuminazione: partire forte e poi frenare, cambiando e risparmiando. Pioli preferisce partire in salita con le riserve e poi sprecare il riposo dei titolari, faticando il doppio per ottenere la metà, in questo caso nulla. Turnover di massa, un intero reparto addirittura, così che anche chi entra in un contesto anomalo non riesca a dimostrare le proprie qualità”.

“Altrettanto grave è il messaggio che il presidente Scaroni ha trasmesso in diretta tv: il Milan correva per la Champions, macché scudetto, obiettivo pressoché raggiunto. Della serie, motivazioni. E dire che solo la mattina, il patron con i soldi degli altri Cardinale, aveva spiegato che il suo Milan vuole vincere. Esatto, a sentire il presidente lo scudetto dei commercialisti, che infatti ha vinto lo scorso 30 giugno e probabilmente rivincerà anche il prossimo. Resta da capire se il presidente Scaroni fosse ancora in tribuna quando Maldini jr offriva a Bondo, in nome di papà, il pallone della vittoria o se il suo autista avesse già puntato l’auto blu verso Milano (cit.)”.

204636481-0535690b-7293-4ca8-812a-5cad47f46c35.jpg
 

Swaitak

Senior Member
Registrato
22 Aprile 2019
Messaggi
23,549
Reaction score
14,613
Tutti contro Scaroni. Dopo Pellegatti, anche Visnadi a calciomercato.com:"La sconfitta col Monza ha molti papà, anche se la fuga dalle responsabilità è cominciata già prima che finisse la partita, come l’uscita dallo stadio per evitare il traffico (cit.). La formazione di partenza con cui Stefano Pioli ha cominciato era talmente assurda che hanno dovuto ammetterlo anche parecchi fra i suoi cantori (sì, Pioli ha molti cantori). Evidentemente le lezioni dello scorso anno non sono servite, né l’esempio recente di Simone Inzaghi gli ha dato l’illuminazione: partire forte e poi frenare, cambiando e risparmiando. Pioli preferisce partire in salita con le riserve e poi sprecare il riposo dei titolari, faticando il doppio per ottenere la metà, in questo caso nulla. Turnover di massa, un intero reparto addirittura, così che anche chi entra in un contesto anomalo non riesca a dimostrare le proprie qualità”.

“Altrettanto grave è il messaggio che il presidente Scaroni ha trasmesso in diretta tv: il Milan correva per la Champions, macché scudetto, obiettivo pressoché raggiunto. Della serie, motivazioni. E dire che solo la mattina, il patron con i soldi degli altri Cardinale, aveva spiegato che il suo Milan vuole vincere. Esatto, a sentire il presidente lo scudetto dei commercialisti, che infatti ha vinto lo scorso 30 giugno e probabilmente rivincerà anche il prossimo. Resta da capire se il presidente Scaroni fosse ancora in tribuna quando Maldini jr offriva a Bondo, in nome di papà, il pallone della vittoria o se il suo autista avesse già puntato l’auto blu verso Milano (cit.)”.

204636481-0535690b-7293-4ca8-812a-5cad47f46c35.jpg
Godo, qualcuno che da visibilità al nostro pensiero
 

malos

Senior Member
Registrato
29 Agosto 2014
Messaggi
7,349
Reaction score
1,688
Tutti contro Scaroni. Dopo Pellegatti, anche Visnadi a calciomercato.com:"La sconfitta col Monza ha molti papà, anche se la fuga dalle responsabilità è cominciata già prima che finisse la partita, come l’uscita dallo stadio per evitare il traffico (cit.). La formazione di partenza con cui Stefano Pioli ha cominciato era talmente assurda che hanno dovuto ammetterlo anche parecchi fra i suoi cantori (sì, Pioli ha molti cantori). Evidentemente le lezioni dello scorso anno non sono servite, né l’esempio recente di Simone Inzaghi gli ha dato l’illuminazione: partire forte e poi frenare, cambiando e risparmiando. Pioli preferisce partire in salita con le riserve e poi sprecare il riposo dei titolari, faticando il doppio per ottenere la metà, in questo caso nulla. Turnover di massa, un intero reparto addirittura, così che anche chi entra in un contesto anomalo non riesca a dimostrare le proprie qualità”.

“Altrettanto grave è il messaggio che il presidente Scaroni ha trasmesso in diretta tv: il Milan correva per la Champions, macché scudetto, obiettivo pressoché raggiunto. Della serie, motivazioni. E dire che solo la mattina, il patron con i soldi degli altri Cardinale, aveva spiegato che il suo Milan vuole vincere. Esatto, a sentire il presidente lo scudetto dei commercialisti, che infatti ha vinto lo scorso 30 giugno e probabilmente rivincerà anche il prossimo. Resta da capire se il presidente Scaroni fosse ancora in tribuna quando Maldini jr offriva a Bondo, in nome di papà, il pallone della vittoria o se il suo autista avesse già puntato l’auto blu verso Milano (cit.)”.

204636481-0535690b-7293-4ca8-812a-5cad47f46c35.jpg

Quindi anche ieri il ns esimio pres è uscito prima per evitare il traffico (cit.)
 
Registrato
30 Agosto 2012
Messaggi
3,727
Reaction score
905
Tutti contro Scaroni. Dopo Pellegatti, anche Visnadi a calciomercato.com:"La sconfitta col Monza ha molti papà, anche se la fuga dalle responsabilità è cominciata già prima che finisse la partita, come l’uscita dallo stadio per evitare il traffico (cit.). La formazione di partenza con cui Stefano Pioli ha cominciato era talmente assurda che hanno dovuto ammetterlo anche parecchi fra i suoi cantori (sì, Pioli ha molti cantori). Evidentemente le lezioni dello scorso anno non sono servite, né l’esempio recente di Simone Inzaghi gli ha dato l’illuminazione: partire forte e poi frenare, cambiando e risparmiando. Pioli preferisce partire in salita con le riserve e poi sprecare il riposo dei titolari, faticando il doppio per ottenere la metà, in questo caso nulla. Turnover di massa, un intero reparto addirittura, così che anche chi entra in un contesto anomalo non riesca a dimostrare le proprie qualità”.

“Altrettanto grave è il messaggio che il presidente Scaroni ha trasmesso in diretta tv: il Milan correva per la Champions, macché scudetto, obiettivo pressoché raggiunto. Della serie, motivazioni. E dire che solo la mattina, il patron con i soldi degli altri Cardinale, aveva spiegato che il suo Milan vuole vincere. Esatto, a sentire il presidente lo scudetto dei commercialisti, che infatti ha vinto lo scorso 30 giugno e probabilmente rivincerà anche il prossimo. Resta da capire se il presidente Scaroni fosse ancora in tribuna quando Maldini jr offriva a Bondo, in nome di papà, il pallone della vittoria o se il suo autista avesse già puntato l’auto blu verso Milano (cit.)”.

204636481-0535690b-7293-4ca8-812a-5cad47f46c35.jpg
Quant'è irritante la faccia di Stadioni...
 

Jino

Senior Member
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
56,407
Reaction score
4,190
Tutti contro Scaroni. Dopo Pellegatti, anche Visnadi a calciomercato.com:"La sconfitta col Monza ha molti papà, anche se la fuga dalle responsabilità è cominciata già prima che finisse la partita, come l’uscita dallo stadio per evitare il traffico (cit.). La formazione di partenza con cui Stefano Pioli ha cominciato era talmente assurda che hanno dovuto ammetterlo anche parecchi fra i suoi cantori (sì, Pioli ha molti cantori). Evidentemente le lezioni dello scorso anno non sono servite, né l’esempio recente di Simone Inzaghi gli ha dato l’illuminazione: partire forte e poi frenare, cambiando e risparmiando. Pioli preferisce partire in salita con le riserve e poi sprecare il riposo dei titolari, faticando il doppio per ottenere la metà, in questo caso nulla. Turnover di massa, un intero reparto addirittura, così che anche chi entra in un contesto anomalo non riesca a dimostrare le proprie qualità”.

“Altrettanto grave è il messaggio che il presidente Scaroni ha trasmesso in diretta tv: il Milan correva per la Champions, macché scudetto, obiettivo pressoché raggiunto. Della serie, motivazioni. E dire che solo la mattina, il patron con i soldi degli altri Cardinale, aveva spiegato che il suo Milan vuole vincere. Esatto, a sentire il presidente lo scudetto dei commercialisti, che infatti ha vinto lo scorso 30 giugno e probabilmente rivincerà anche il prossimo. Resta da capire se il presidente Scaroni fosse ancora in tribuna quando Maldini jr offriva a Bondo, in nome di papà, il pallone della vittoria o se il suo autista avesse già puntato l’auto blu verso Milano (cit.)”.

204636481-0535690b-7293-4ca8-812a-5cad47f46c35.jpg

Scaroni in piena demenza senile è da anni che è completamente fuori dal mondo e completamente fuori dal contesto. Lo ribadisco per l'ennesima volta, mai visto un presidente cosi pietoso.
 

mandraghe

Membro e rettile
Registrato
10 Ottobre 2013
Messaggi
14,485
Reaction score
5,791
Perfetto.

Però, per noi ste robe sono vecchie. Da quanto tempo le ripetiamo?

E' anche brutto ammetterlo, ma abbiamo sempre ragione.

Il fatto allucinante è che sotto i post di Visnadi ci sono tifosi “milanisti” che lo contestano.

Ormai agli zoomati hanno fatto il lavaggio del cervello e se qualcuno cerca di aprirgli gli occhi lo contestano.

Tutto deve essere rosa e fiori come descritto dalla vulgata zoomata.
 

Blu71

Senior Member
Registrato
27 Agosto 2012
Messaggi
41,213
Reaction score
14,790
Tutti contro Scaroni. Dopo Pellegatti, anche Visnadi a calciomercato.com:"La sconfitta col Monza ha molti papà, anche se la fuga dalle responsabilità è cominciata già prima che finisse la partita, come l’uscita dallo stadio per evitare il traffico (cit.). La formazione di partenza con cui Stefano Pioli ha cominciato era talmente assurda che hanno dovuto ammetterlo anche parecchi fra i suoi cantori (sì, Pioli ha molti cantori). Evidentemente le lezioni dello scorso anno non sono servite, né l’esempio recente di Simone Inzaghi gli ha dato l’illuminazione: partire forte e poi frenare, cambiando e risparmiando. Pioli preferisce partire in salita con le riserve e poi sprecare il riposo dei titolari, faticando il doppio per ottenere la metà, in questo caso nulla. Turnover di massa, un intero reparto addirittura, così che anche chi entra in un contesto anomalo non riesca a dimostrare le proprie qualità”.

“Altrettanto grave è il messaggio che il presidente Scaroni ha trasmesso in diretta tv: il Milan correva per la Champions, macché scudetto, obiettivo pressoché raggiunto. Della serie, motivazioni. E dire che solo la mattina, il patron con i soldi degli altri Cardinale, aveva spiegato che il suo Milan vuole vincere. Esatto, a sentire il presidente lo scudetto dei commercialisti, che infatti ha vinto lo scorso 30 giugno e probabilmente rivincerà anche il prossimo. Resta da capire se il presidente Scaroni fosse ancora in tribuna quando Maldini jr offriva a Bondo, in nome di papà, il pallone della vittoria o se il suo autista avesse già puntato l’auto blu verso Milano (cit.)”.

204636481-0535690b-7293-4ca8-812a-5cad47f46c35.jpg

Questi personaggi vogliono un Milan redditizio e basta.
 

Similar threads

Alto
head>