Verdena

fabri47

Senior Member
Registrato
15 Dicembre 2016
Messaggi
20,924
Reaction score
2,463
Comunque la connotazione politica, a livello personale, ce l'hanno visto che hanno suonato alla Festa dell'Unità anni fa.
 

Maravich49

Junior Member
Registrato
3 Maggio 2016
Messaggi
1,157
Reaction score
343
Atomici.
I primi album, scoperti molto tardi per questioni di età, li ho divorati.
Ma anche alcuni più recenti.
LA band italiana.
 

JDT

Active member
Registrato
25 Luglio 2022
Messaggi
214
Reaction score
135
Atomici.
I primi album, scoperti molto tardi per questioni di età, li ho divorati.
Ma anche alcuni più recenti.
LA band italiana.
Beh, su "la band" ce ne sarebbe da dire, dai, nello stesso periodo sono passati Afterhours, Marlene Kuntz, Prozac+, Linea77, Timoria, Bluvertigo, Ferretti, Modena City Ramblers, Bandabardò, Caparezza, il Teatro degli orrori, Marta sui tubi, Vasco Brondi, ..e questi sono i primi che mi passano in mente, io non riuscirei a dire che oggettivamente riassumono loro il periodo rock ita 1990-2010, mi sembra esagerato. E ripeto, soggettivamente comunque reputo Il suicidio del samurai il migliore album del periodo, immaginati a chi non sfagiolano .. :asd:
 

unbreakable

Member
Registrato
25 Settembre 2015
Messaggi
2,820
Reaction score
637
È uno dei pochi gruppi che ho visto dal vivo..non sono un fan perché è esagerato, però mi sono sempre piaciuti dai tempi di valvonauta..su youtube ho visto poco tempo fa la loro intervista su radio deejay per uscita del disco nuovo ed ho approfittato per conoscere di più sulla band oltre le loro canzoni..
 

Maravich49

Junior Member
Registrato
3 Maggio 2016
Messaggi
1,157
Reaction score
343
Beh, su "la band" ce ne sarebbe da dire, dai, nello stesso periodo sono passati Afterhours, Marlene Kuntz, Prozac+, Linea77, Timoria, Bluvertigo, Ferretti, Modena City Ramblers, Bandabardò, Caparezza, il Teatro degli orrori, Marta sui tubi, Vasco Brondi, ..e questi sono i primi che mi passano in mente, io non riuscirei a dire che oggettivamente riassumono loro il periodo rock ita 1990-2010, mi sembra esagerato. E ripeto, soggettivamente comunque reputo Il suicidio del samurai il migliore album del periodo, immaginati a chi non sfagiolano .. :asd:

Credo che i livelli di composizione musicale che hanno raggiunto loro (ripeto mia opinione), non siano stati eguagliati da nessuno del panoramica alternative rock italiano. E per così tanto tempo.
Io ho amato alla follia i Ministri (un po' meno gli ultimi album) e apprezzo tantissimo i Fast Animals and Slow Kids, per esempio, così come alcuni di quelli che hai citato, Le Luci della Centrale Elettrica (quindi Vasco Brondi), i Nobraino (Kruger é un genio), I Tre Allegri Ragazzi Morti; tuttavia, credo che loro siano un mezzo gradino sopra, hanno quel qualcosa di mistico che mi attrae in modo inesorabile.
E fidati che i Ministri non c'ero sotto, di più.
 
  • Like
Reactions: JDT
Alto
head>