Traorè

  • Ultimi post
  • Ultime notizie
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
.

Tifo'o

Moderatore
Membro dello Staff
Ma dove è andato a finire? E' scomparso dai radar, mamma mia 800 mila euro per sto cesso. Complimenti ennesima opera d'arte parametro 0 made by Galliani :facepalm:
 

AntaniPioco

Senior Member
Bakaye Traoré, intervistato in esclusiva da Foot Mercato, ha raccontato il calvario degli ultimi mesi, smentendo le voci di un suo possibile addio nel mercato di gennaio. Il centrocampista maliano ha inoltre rivelato di aver ricevuto una conferma sulla sua permanenza da parte del Milan.

Sulle condizioni fisiche: "Oggi va molto meglio. Ho avuto un infortunio al ginocchio durante la tournée negli Stati Uniti, e quel dolore passava e ritornava ogni volta".

Sul fatto di non aver potuto giocare ed esprimersi: "E' vero, è un peccato. All'inizio quando sono arrivato stavo bene, mi allenavo bene. Poi ho avuto questo problema che mi ha impedito di esprimermi al massimo delle mie possibilità. Durante la settimana precedente alla mia prima gara da titolare tutto andava bene, poi ho accusato dolore durante il match. Da allora non ho fatto altro che curarmi dal mio infortunio. Mi hanno dato un programma da seguire per far passare questo fastidio. L'ho seguito e ora va tutto bene".

Sul superamento dell'infortunio: "Ho fatto tanti test prima di riprendere, per vedere se c'era ancora dolore, e non c'era niente. Ho quindi potuto riprendere ad allenarmi con il gruppo questo martedì e l'alleanemento è andato bene. Devo soltanto ritrovare la condizione fisica per tornare al 100%, ma in ogni caso non sento più alcun dolore al ginocchio. Ora arrivano le vacanze e ho tempo per prepararmi e tornare forte. Per me la stagione non è veramente cominciata. Il dolore al ginocchio mi ha impedito di esprimermi. Spero quindi che, al ritorno delle vacanze, potrà cominciare la mia stagione e dimostrare quello che sono capace di fare. Penso che se il Milan è venuto a cercarmi al Nancy, non è stato per niente. Sta a me ripagare tutta la fiducia che mi hanno dato".

Sulle voci di addio: "Da quello che so, i dirigenti non hanno detto nulla a riguardo al mio agente. Ero infortunato, ed è stato imbarazzante sia per che per loro, è vero. Ma dopo la mia firma col Milan non si è mai parlato di prestito o di un mio trasferimento. La prova l'ho avuta questo lunedi, quando ho avuto la conferma di poter lavorare serenamente, perchè sarei rimasto almeno fino alla fine della stagione. Sono sereno. Quando sono stato infortunato, la maggior parte della gente pensava che fosse l'allenatore che non mi faceva giocare, invece ero semplicemente infortunato".

Sulla conferma da parte del Milan: "E' stata una bella iniezione di fiducia. Dimostra che, nonostante i problemi, non vogliono sbarazzarsi dei giocatori. Quando sono arrivato sapevo che ci fosse una grande differenza tra Nancy e Milan, e non ho avuto tempo di dimostrare quello che sono che si è già parlato di una mia partenza. Questo mi ha fatto parecchio sorridere. La mia stagione comincia, ora ho sei mesi per dimostrare quello che valgo e voglio continuare la mia avventura al Milan. Dopo, vedremo. Sta a me ripagare la fiducia".

Sulle ambizioni per la seconda parte di stagione: "Giocare il maggior numero di gare possibili, guadagnare esperienza in un club di prestigio che non ha nulla da invidiare a nessun'altra squadra al mondo. Sono contento, ma non voglio riposarmi sugli allori. Voglio dimostrare a tutto il mondo che posso riuscire al Milan. Ovunque sono andato ho avuto successo. So che è un'enorme sifda, ho fiducia in me stesso e farò di tutto per riuscirci".

rimane a gennaio :asd:
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto
head>
AdBlock Detected

We get it, advertisements are annoying!

Sure, ad-blocking software does a great job at blocking ads, but it also blocks useful features of our website. For the best site experience please disable your AdBlocker.

I've Disabled AdBlock    No Thanks