Theo Hernandez

7vinte

Senior Member
Registrato
3 Agosto 2017
Messaggi
12,019
Reaction score
1,643
Theo Hernandez, classe '97 francese, è un terzino sinistro. Molto veloce e potente, nasce il 6 ottobre a Marsiglia. Cresce nell'Atletico Madrid con il fratello Lucas. Dopo una grande stagione all'Alaves viene acquistato dal Real Madrid, che lo gira in prestito alla Real Sociedad. Approda al Milan nel 2019 per circa 20 milioni totali. A livello comportamentale, non è un tipo tranquillo.

Qui commenti sulle sue prestazioni con la maglia rossonera.
 

Ragnet_7

Senior Member
Registrato
23 Maggio 2016
Messaggi
13,065
Reaction score
1,789
Theo Hernandez, classe '97 francese, è un terzino sinistro. Molto veloce e potente, nasce il 6 ottobre a Marsiglia. Cresce nell'Atletico Madrid con il fratello Lucas. Dopo una grande stagione all'Alaves viene acquistato dal Real Madrid, che lo gira in prestito alla Real Sociedad. Approda al Milan nel 2019 per circa 20 milioni totali. A livello comportamentale, non è un tipo tranquillo.

Qui commenti sulle sue prestazioni con la maglia rossonera.
.
 
Ultima modifica:
Registrato
8 Febbraio 2019
Messaggi
16,275
Reaction score
8,482
Theo Hernandez, classe '97 francese, è un terzino sinistro. Molto veloce e potente, nasce il 6 ottobre a Marsiglia. Cresce nell'Atletico Madrid con il fratello Lucas. Dopo una grande stagione all'Alaves viene acquistato dal Real Madrid, che lo gira in prestito alla Real Sociedad. Approda al Milan nel 2019 per circa 20 milioni totali. A livello comportamentale, non è un tipo tranquillo.

Qui commenti sulle sue prestazioni con la maglia rossonera.

Tutto bello, ci sta un terzino di spinta ma ora ne abbiamo 4 a sinistra. Ci muoviamo a vendere?
 

Mika

Senior Member
Registrato
29 Aprile 2017
Messaggi
13,540
Reaction score
6,036
Adesso che hanno depositato il contratto in Lega posso dire Benvenuto Theo! :)
 
Registrato
9 Maggio 2017
Messaggi
13,351
Reaction score
1,618
Theo Hernandez, classe '97 francese, è un terzino sinistro. Molto veloce e potente, nasce il 6 ottobre a Marsiglia. Cresce nell'Atletico Madrid con il fratello Lucas. Dopo una grande stagione all'Alaves viene acquistato dal Real Madrid, che lo gira in prestito alla Real Sociedad. Approda al Milan nel 2019 per circa 20 milioni totali. A livello comportamentale, non è un tipo tranquillo.

Qui commenti sulle sue prestazioni con la maglia rossonera.

Benvenuto Theo
spero che Moto(sopranome) non si ingolfi con noi
 

Clarenzio

Senior Member
Registrato
16 Luglio 2015
Messaggi
16,905
Reaction score
2,151
Un terzino che attacca? Roba fantascientifica per il Milan dell'ultimo decennio :ave:
 

corvorossonero

Senior Member
Registrato
16 Aprile 2015
Messaggi
14,747
Reaction score
1,435
Theo Hernandez, classe '97 francese, è un terzino sinistro. Molto veloce e potente, nasce il 6 ottobre a Marsiglia. Cresce nell'Atletico Madrid con il fratello Lucas. Dopo una grande stagione all'Alaves viene acquistato dal Real Madrid, che lo gira in prestito alla Real Sociedad. Approda al Milan nel 2019 per circa 20 milioni totali. A livello comportamentale, non è un tipo tranquillo.

Qui commenti sulle sue prestazioni con la maglia rossonera.

Secondo me non è granché. Livello medio. Il problema della testa è da attenzionare. Temo possa rivelarsi un flop. Mi auguro vivamente di sbagliare.
 

koti

Senior Member
Registrato
2 Aprile 2015
Messaggi
6,844
Reaction score
312
Per me il dubbio più grosso è la fase difensiva. Quando attacca è un trattore, un Conti con più tecnica.
 

Djerry

New member
Registrato
25 Giugno 2015
Messaggi
3,795
Reaction score
286
Theo Hernandez, classe '97 francese, è un terzino sinistro. Molto veloce e potente, nasce il 6 ottobre a Marsiglia. Cresce nell'Atletico Madrid con il fratello Lucas. Dopo una grande stagione all'Alaves viene acquistato dal Real Madrid, che lo gira in prestito alla Real Sociedad. Approda al Milan nel 2019 per circa 20 milioni totali. A livello comportamentale, non è un tipo tranquillo.

Qui commenti sulle sue prestazioni con la maglia rossonera.

Passare dalla Saetta di Zurigo a questo qui è a prescindere come passare in un istante dall'Amiga 500 (non espansa a 1000) alla PS5.

Siamo esattamente all'opposto nell'interpretazione del gioco, dove uno rincula l'altro attacca, dove uno la passa indietro sullo schermo l'altro cerca il dribbling, dove uno indietreggia su palla vagante l'altro cerca la palla.

Credo non serva spiegare chi è uno e chi è l'altro.

Nessuno meglio di Giampaolo può insegnargli il lavoro sulla linea difensiva, ma 40 minuti mi sono bastati per capire che qui la base offensiva di cui avevo sentito dire c'è molto più di ogni previsione.
 
Alto
head>